Patria

Patria di Felice Farina in dvd

Farina realizza una felice fusione tra documentario e fiction, in maniera snella, fluida, tenendo desta l’attenzione di chi guarda, e riuscendo nel difficile tentativo di riproporre un cinema d’impegno che abbia il coraggio di restituire la realtà senza fronzoli, e al tempo stesso in grado di guardare al futuro con speranza. Un monito a non lasciarsi precipitare nel calderone del qualunquismo e della commiserazione

Il venditore di medicine

Il venditore di medicine di Antonio Morabito in dvd

Tutto in questo bel film, duro e coinvolgente, è un atto di accusa nei confronti di una degenerazione etica che, specialmente nel comparto farmaceutico, ha prodotto un imbarbarimento che ormai pare non essere più riformabile. Un ‘cinema civile’ che ancora oggi prova a ridestare un pubblico ormai fatalmente assuefatto a tutte le nefaste dinamiche di un ‘discorso’ capitalista in cui la massimizzazione del profitto è divenuta l’incontestato mantra

Maliziosamente

Maliziosamente di Paul Colette e Pierre Drouot in dvd

Musiche sempre presenti a sottolineare i passaggi decisivi, una fotografia dai colori intensi che ben restituisce l’atmosfera pop del periodo, una regia attenta ai dettagli che scandiscono l’evoluzione della storia: questi sono alcuni degli elementi che rendono Maliziosamente un film assai godibile, che, a rivederlo dopo tanti anni, conserva un indiscutibile fascino

Wilde Salomè

Wilde Salomè

Ciò che più impressiona di questa Wilde Salomè è il fatto che l’attore-regista abbia creato un’opera in cui non c’è più distinzione tra arte e vita, l’umanità e la creatività si fondono in una comunione in cui la soglia che normalmente le separa si assottiglia fino a scomparire. Pacino si svincola da una logica museale dell’arte, sottraendo la messa in scena dallo svilimento di un’aurea che inevitabilmente ne avrebbe limitato la portata

Rock the Casbah

Rock the Casbah di Barry Levinson in dvd

Rock the Casbah, nonostante alcune scelte molto criticabili in fase di sceneggiatura, intrattiene piacevolmente per tutta la sua durata, e le trovate disseminate nei 116 minuti di visione funzionano, perché Richie Lanz (Bill Murray) è un antieroe, uno che dissacra ogni cosa che tocca, riportandola alla sua dimensione terrena, facendo emergere tutta la fragilità di un mondo che andrebbe riformato per intero

Uova di garofano

Uova di garofano di Silvano Agosti in dvd

Silvano Agosti traspone in immagini il suo romanzo, e il risultato è una narrazione poetica e dura al tempo stesso, un’evocazione in cui tutti ci sentiamo partecipi, perché priva delle sovrastrutture del mondo adulto, e la Storia diviene un flusso che sopravvive in maniera pulsante accanto alla prosaicità del presente

The abc of death

THE ABCs OF DEATH I & II in blu ray

Appassionati dell’horror gioite! Midnight Factory, l’etichetta nata da una costola di Kock Media con l’intento di raccogliere e distribuire il meglio della produzione mondiale del genere, in questi giorni ha sfornato un doppio blu ray, THE ABCs OF DEATH I & II, due raccolte in cui per ciascuna lettera dell’alfabeto diversi registi si cimentano con il tema della morte

Qualcosa di buono

Qualcosa di buono di George C. Wolfe in dvd

Tratto dal romanzo You’re Not You, scritto nel 2007 da Michelle Wildgen, Qualcosa di buono, con l’attrice due volte premio Oscar Hilary Swank (la protagonista dell’acclamato Million Dollar Baby di Clint Eastwood) e Emmy Rossum (nota anche per la sua carriera di cantante), affronta il delicato tema della SLA. Non retorico, avvincente, emozionante, Qualcosa di buono è un film che vale la pena di vedere

Aftershock

Aftershock di Feng Xianogang in blu ray

Un kolossal divenuto campione d’incassi in Cina, realizzando più di cento milioni di dollari, un disaster movie attraverso cui vengono narrati oltre tre decenni di storia, a cominciare da quel tragico 1976 quando la terra tremò a Tangshan, provocando oltre 240000 morti. C’è tanto nel film di Feng Xianogang, e vale davvero la pena, quindi, visionare questa opera-manifesto della più recente cinematografia cinese

Il mio piede sinistro

Il mio piede sinistro di Jim Sheridan in blu ray

Il mio piede sinistro è un film senza tempo, una testimonianza preziosa di una vicenda che diventa paradigmatica, esortando a non indietreggiare di fronte alle innumerevole difficoltà che la vita inesorabilmente pone. Daniel Day-Lewis trionfò per la sua interpretazione, vincendo il primo Oscar e inaugurando un duraturo sodalizio artistico con Jim Sheridan

45 anni

45 anni di Andrew Haigh in dvd

Non c’è spazio nel film di Haigh per il sentimentalismo a buon mercato, né per le lacrime, in realtà la storia d’amore sembra quasi il pretesto per mettere in scena un particolare trattamento visivo di un flusso temporale che, esorbitando i limiti della mera rappresentazione, necessitava di un processo di simbolizzazione che ne restituisse in qualche modo i contorni. Haigh dimostra un’abilità e una profondità di sguardo che impressionano

87 ore – Gli ultimi giorni Giovanni Mastrogiacomo

87 ore – Gli ultimi giorni di Francesco Mastrogiovanni di Costanza Quatriglio in dvd

Quatriglio realizza in pieno quello che dovrebbe essere il compito di un documentario, ovvero riferire con la massima lucidità, lasciando parlare la realtà, una vicenda che necessitava di trovare una forma per non svanire nel melanconico dimenticatoio della cronaca mondana. Un cinema necessario, più che mai oggi, in cui la proliferazione delle immagini ha prodotto una neutralizzazione della portata drammatica dei fatti rappresentati

Voci nel tempo

Voci nel tempo di Franco Piavoli in dvd

Voci nel tempo di Franco Piavoli è l’espressione di un cinema che con occhio puro guarda alla realtà, scovando in essa ciò che eccede la dimensione cronologica della causalità, l’ordinario, il flatus vocis delle immagini sub specie spaectaculi. Un atto di resistenza, dunque, l’estremo tentativo di sottrarsi alla prosaicità della degenerazione antropologica attuale: la poesia può salvarci, basta avere un cuore che sappia ancora ascoltarla

Il mistero degli specchi

Il mistero degli specchi di Terence Young in dvd

Terence Young, il regista britannico che raggiunse la notorietà negli anni 60 grazie ai primi due e al quarto capitolo della serie spionistica di James Bond con Sean Connery, nel 1948 realizzò un piccolo capolavoro, Il mistero degli specchi (Corridor of Mirrors), con Eric Portam, nei panni di un affascinante collezionista d’arte, una splendida Edana Romney, una sensuale signora sedotta dai modi raffinati dell’uomo, e un esordiente Christopher Lee in un ruolo minore

L’eta dell’oro

L’eta dell’oro

L’ultimo film di Emanuela Piovano, L’eta dell’oro, che si rifà all’omonimo libro di Francesca Romana Massaro e Silvana Silvestri, affronta il personaggio che vuole rievocare attraverso un tormentato rapporto madre-figlio, omettendo di fornire allo spettatore quelle indicazioni minime per orientarlo, e, dunque, si assiste a un susseguirsi di situazioni che, prive di una premessa e di una contestualizzazione adeguate, non riescono mai a tenere desta l’attenzione dello spettatore

Lepanto- O Último Cangaceiro

Lepanto – O Último Cangaceiro di Enrico Masi

Masi, rievocando la figura leggendaria del Cangaceiro, invita chi guarda non solo alla presa di coscienza della barbarie in atto ma anche e soprattutto a riprendere fiducia nella possibilità, attraverso un fermo atto di resistenza, di arginare l’avanzata inesorabile ‘dell’uomo bianco’

Hitchcock/Truffaut

Hitchcock/Truffaut

Kent Jones, abile scrittore, sceneggiatore e regista, grazie anche all’ausilio di Serge Toubiana, storico direttore e caporedattore dei Cahiers du Cinéma, realizza un riuscitissimo documentario. Attraverso l’analisi di sequenze memorabili e le testimonianze di alcuni dei registi contemporanei più influenti, viene evocato lo storico incontro tra i due maestri. Una grande lezione di cinema da non perdere

Don Giovanni

Don Giovanni di Joseph Losey in dvd e blu ray

Joseph Losey volle cimentarsi nel 1979 con l’imponente opera mozartiana, riuscendo, grazie a un innato senso della visione, a tradurre in immagini una storia immortale. La sfida principale era riuscire a evadere dal teatro e portare Don Giovanni nel mondo, grazie a un processo di democratizzazione attraverso cui raggiungere più spettatori possibili

desconocido-resa-dei-conti

Desconocido – Resa dei conti

Desconocido – Resa dei conti non fornisce solo un sano intrattenimento, ma anche lo spunto per confrontarsi di nuovo con alcune intollerabili dinamiche del mondo contemporaneo. Avremmo gradito maggiore lucidità, più spietatezza, ma tant’è; lo consigliamo, comunque, in quanto graffiante istantanea del precario equilibrio postmoderno

The Lobster

The Lobster di Yorgos Lanthimos in dvd e blu ray

Insignito del Premio della Giuria allo scorso Festival di Cannes, The Lobster del giovane greco Yorgos Lanthimos colpisce per la rigorosità dello sguardo, invitando lo spettatore, attraverso la sua fredda visionarietà, a confrontarsi con i processi di soggettivazione che verranno, esortandoci a sottrarci a un dominio che si è insinuato in ogni ambito della vita

In viaggio con la zia

In viaggio con la zia di George Cukor in dvd

Tratto dall’omonimo romanzo di Graham Greene, In viaggio con la zia è uno spassosissimo film in cui Cukor si è divertito a creare situazioni al limite del surreale, dotate di un forte tasso comico, in cui giganteggia Maggie Smith. Un film amabilissimo che scorre con un ritmo scoppiettante regalando un’ora e tre quarti di puro divertimento

Land of mine

Land of Mine – Sotto la sabbia

Tutto funziona in questo Land of Mine, lungometraggio diretto dal regista danese Martin Zandvliet: una sceneggiatura senza sbavature, interpretazioni sempre appropriate, credibili, scenari che forniscono uno sfondo opportuno allo sviluppo della storia e una fotografia dai colori pastello che impreziosisce tutto l’insieme

Station To Station

Station To Station di Doug Aitken in dvd

Quali sono le nuove ‘frontiere’ della creatività? Doug Aitken, artista multimediale, Leone d’oro alla Biennale di Venezia del 1999, e insignito con tanti altri prestigiosi premi, realizza un agile film (68 minuti), attraverso cui tenta di cogliere cosa significhi oggi realizzare un’opera. Station To Station è un progetto vivente esplorante la creatività moderna

Lettera al Kremlino

Lettera al Kremlino di John Huston in dvd

Considerato uno dei maestri del cinema hollywoodiano degli anni d’oro, John Huston) nel 1970 realizza un complesso spy movie, Lettera al Kremlino, con un sontuoso cast che annovera, tra gli altri, Bibi Andersson, Orson Welles, Max von Sydow e il nostro Raf Vallone in un piccolo ma significativo ruolo.

Woman in gold

Woman in gold di Simon Curtis in dvd

Il regista del fortunato Marilyn (2012), Simon Curtis, realizza con Woman in gold un interessante film che, al di là della vicenda messa in scena, ben narrata, interpretata e che appassiona per lo sviluppo insperato che intraprende, allude a questioni significative, nella misura in cui si confronta col problema della calcolabilità del valore di un’opera, nella fattispecie il sublime Ritratto di Adele Bloch-Bauer di Gustave Klimt, e soprattutto sui diritti di proprietà che si possono rivendicare su di essa

Mustang

Mustang di Deniz Gamze Ergüven in dvd

Buon esordio quello della regista turca, naturalizzata francese, Deniz Gamze Ergüven: Mustang, passato in rassegna durante l’ultima edizione della Festa del Cinema di Roma, e soprattutto al Festival di Cannes dell’anno scorso nella sezione Quinzaine des Réalisateurs, ha ottenuto vari consensi e premi, quali, tra gli altri, l’European Film Award, quattro premi César e un premio Goya per il miglior film europeo

Il condominio dei cuori infranti

Il condominio dei cuori infranti

Una manifesta nostalgia analogica pervade Il condominio dei cuori infranti, quinto film dello scrittore e regista Samuel Benchetrit. La periferia costituisce il luogo ideale per la ripresa delle relazioni che salvano, una zona franca in cui è ancora possibile scampare l’equivoco della società fluida contemporanea. Molte sono le suggestioni evocate da questo piccolo ma efficace film, che Cinema coraggiosamente distribuisce

Diabolicamente tua

Diabolicamente tua di Julien Duvivier in dvd

Ultimo film del regista francese Julien Duvivier, noto per aver realizzato i due capostipiti della saga di Don Camillo, Diabolicamente Tua è un buon giallo impreziosito dalla presenza di Alain Delon, che si produce in una prestazione solida e convincente, e della sensuale e brava Senta Berger

L'amore non perdona

L’amore non perdona di Stefano Consiglio in dvd

L’amore non perdona è un film onesto, asciutto, essenziale, che mostra una realtà verosimile. Le interpretazioni degli attori sono ottime, Ariane Ascaride giganteggia, e Helmi Dridi si rivela all’altezza della situazione. Un’opera inconsueta nel panorama cinematografico italiano, che merita certamente una visione

Roma

Roma di Federico Fellini in dvd, in versione restaurata ed estesa

Fellini compone un ritratto istantaneo con rapide ma incisive pennellate: Roma è là, tra l’oro dei vestiti talari, l’oscurità dei vicoli, il tanfo dei liquami, l’eccesso di cibo, la volgarità del popolo e la rassegnazione di un’aristocrazia morente, nel traffico disumano, nella bellezza sconvolgente dei secoli passati. Un miscuglio di sensazioni che attraversa lo spettatore sconcertandolo, divertendolo, perturbandolo

Rusty il selvaggio

Rusty il selvaggio di Francis Ford Coppola in dvd e blu ray

Francis Ford Coppola, reduce da I ragazzi della 56ª strada, traspone di nuovo in immagini un romanzo di Susan Eloise Hinton, cercando di tradurne visivamente il ricco simbolismo. Rusty il selvaggio, è un’opera che mette in scena uno stato di sospensione in cui i due protagonisti, un giovanissimo Matt Dillon e un serafico Mickey Rourke, due fratelli con personalità antitetiche ma speculari, gravitano, fluttuando tra situazioni e personaggi

La corte

La corte

Fabrice Luchini, vincitore del premio come miglior attore alla scorsa edizione della Mostra del Cinema di Venezia, regala una prestazione solida, asciutta, convincente. Christian Vincent, che ha scritto e diretto il film, realizza un’opera assai efficace che, con umiltà, allude a questioni decisive, quali, nella fattispecie, il rapporto che riusciamo a intrattenere con la Verità, attraverso il linguaggio

The-Gift

Regali da uno sconosciuto – The gift

Il fulcro della narrazione di The gift è abbastanza debole, prevedibile. Il film si rivela, dunque, un modesto thriller, che tra l’altro non riesce neanche ad appassionare particolarmente. Peccato, perché l’idea alla base della sceneggiatura non era scontata e avrebbe potuto dare adito a una messa in scena convincente, senza scadere in uno psicologismo di seconda mano

Vivere

Vivere di Akira Kurosawa in dvd in versione restaurata

Dopo aver realizzato un adattamento cinematografico de L’idiota di Dostoevskij, Kurosawa nel 1952 continua l’analisi morale e psicologica dell’essere umano, girando uno dei suoi film più significativi: con Vivere il regista giapponese cattura l’evanescenza del senso della vita, attraverso il racconto della vita di un uomo misero, un burocrate dell’amministrazione pubblica giapponese

Vento dell'est

Vento dell’Est di Jean-Luc Godard in dvd

C’è in Vento dell’Est una critica serrata nei confronti di quel cinema che non smetteva di riprodurre l’ideologia dominante, e non si trattava più, dunque, di fare film politici, ma di fare film politicamente. La forma è già essa stessa contenuto, e, quindi, con Vento dell’Est assistiamo a una dialettica interna al film che viene colto nel suo farsi e criticato per la tendenza istintiva a restituire un’immagine che riproduce i rapporti di produzione esistenti

Perché quelle strane gocce di sangue sul corpo di Jennifer?

Perché quelle strane gocce di sangue sul corpo di Jennifer? di Giuliano Carnimeo in dvd

Sceneggiato dall’inossidabile Ernesto Gastaldi, fotografato da Stelvio Massi e diretto da Giuliano Carnimeo (più noto con lo pseudonimo Anthony Ascott), Perché quelle strane gocce di sangue sul corpo di Jennifer? (1972) è un gustoso film di genere, giallo-thriller-poliziesco, impreziosito dalla presenza dei protagonisti, una splendida e brava Edwige Fenech e un buon George Hilton

Carmen

Carmen di Francesco Rosi in dvd e blu ray

Il regista di Le mani sulla citta, Salvatore Giuliano, Il caso Mattei e Cristo si è fermato a Eboli realizza uno dei suoi film più significativi in cui dimostra, semmai ce ne fosse stato bisogno, tutta la sua abilità nel gestire una produzione fastosa, imponente. Un grandissimo talento di cui non smetteremo di sentire la mancanza

Wim Wenders - Ritorno alla vita

Wim Wenders – Ritorno alla vita in dvd e blu ray (2D e 3D)

Il cinema è capace di mettere al sicuro l’esistenza della cose: così il teorico ungherese degli anni venti, Béla Balàzas, si esprimeva a proposito della funzione del cinema, e Wim Wenders fa sua questa lezione, cercando, in un epoca di proliferazione di immagini spazzatura, di preservare e costruire quelle che riescono ancora a dare consistenza ad un reale sempre più evanescente.

Danton

Danton di Andrzej Wajda in dvd e blu ray

Andrzej Wajda, il celebre regista polacco da sempre dedito alla narrazione di alcune delle vicende storiche più significative, nel 1982 realizzò Danton, un film in cui si cerca di fare chiarezza sulle cause che indussero Maximilien de Robespierre e il Comitato della Salute Pubblica a condannare a morte l’altro grande protagonista della Rivoluzione, Georges Jacques Danton

La taverna della Giamaica

La taverna della Giamaica di Alfred Hitchcock in dvd

La taverna della Giamaica fu stroncato dalla critica che dopo l’ottimo La signora scompare lo considerò un passo indietro. Suscitò invece l’apprezzamento del pubblico ed ebbe, soprattutto in Gran Bretagna, un grande successo. A rivederlo oggi, nella magnifica edizione restaurata in 4k, La taverna della Giamaica funziona ancora egregiamente

Design by Daniele Imperiali
^ Back to Top