Taxidrivers_Vedo nudo_Dino Risi_Nino Manfredi_dvd_Luca Biscontini_Film da vedere

Vedo nudo di Dino Risi, con Nino Manfredi: un film profetico che annunciava la degenerazione contemporanea dello sguardo

Ciò che costituisce l’asse portante di Vedo nudo è il tema della degenerazione dello sguardo. Tale deriva, causata dalla strumentalizzazione della liberazione sessuale attuata dal capitale, provocò la prima, grande epidemia di quelle nevrosi di massa che si intensificheranno sempre più, fino ai giorni nostri. Manfredi poté esibire il suo immenso talento, interpretando sette diversi personaggi, accumunati da un rapporto complicato, imbarazzato e degenerato con il sesso

Taxidrivers_Life - Non oltrepassare il limiti_Daniel Espinosa_dvd

Life, una rivisitazione non scontata del celebre Alien di Ridley Scott. Uno sguardo disincanto sull’innocenza della creatura

In Life, a differenza dell’Alien di Scott, viene sottolineata fortemente la sostanziale innocenza della creatura con cui si trovano a confrontarsi gli astronauti dell’equipaggio; non è un’alterità mostruosa, un Reale con cui repentinamente relazionarsi o nel quale sprofondare, piuttosto qualcosa che viene ‘dal di dentro’: un’ostinazione, un attaccamento alla vita, che costituisce la premessa imprescindibile della nostra condizione ontologica

Taxidrivers_Neve rossa_Nicholas Ray_Ida Lupino_dvd

Neve rossa: Nicholas Ray filma l’eccedenza di un incontro che inaugura un nuovo modo di essere nel mondo

Settimo film di Nicholas Ray, il celebre regista americano adorato da Jean-Luc Godard e Wim Wenders (quest’ultimo, in particolare, gli ha dedicato un lungometraggio, Lampi sull’acqua – Nick’s Movie, 1980), Neve rossa (On Dangerous Ground, 1951) è un noir atipico, laddove l’ambientazione cittadina della prima parte, in cui abbondano gli stereotipi del genere, cede il passo

^ Back to Top