Taxidrivers_Life - Non oltrepassare il limiti_Daniel Espinosa_dvd

Life, una rivisitazione non scontata del celebre Alien di Ridley Scott. Uno sguardo disincanto sull’innocenza della creatura

In Life, a differenza dell’Alien di Scott, viene sottolineata fortemente la sostanziale innocenza della creatura con cui si trovano a confrontarsi gli astronauti dell’equipaggio; non è un’alterità mostruosa, un Reale con cui repentinamente relazionarsi o nel quale sprofondare, piuttosto qualcosa che viene ‘dal di dentro’: un’ostinazione, un attaccamento alla vita, che costituisce la premessa imprescindibile della nostra condizione ontologica

Taxidrivers_Neve rossa_Nicholas Ray_Ida Lupino_dvd

Neve rossa: Nicholas Ray filma l’eccedenza di un incontro che inaugura un nuovo modo di essere nel mondo

Settimo film di Nicholas Ray, il celebre regista americano adorato da Jean-Luc Godard e Wim Wenders (quest’ultimo, in particolare, gli ha dedicato un lungometraggio, Lampi sull’acqua – Nick’s Movie, 1980), Neve rossa (On Dangerous Ground, 1951) è un noir atipico, laddove l’ambientazione cittadina della prima parte, in cui abbondano gli stereotipi del genere, cede il passo

Taxidrivers_I viaggiatori della sera_Ugo Tognazzi_dvd

I viaggiatori della sera, l’ultimo film da regista di Ugo Tognazzi, finalmente in dvd

Un ritratto impietoso di un mondo alla deriva, in cui il capitalismo ha reciso ogni legame umano, riducendo gli individui alla stregua di meri produttori e consumatori. I viaggiatori della sera, l’ ultimo lungometraggio diretto da Ugo Tognazzi, è un atto di accusa molto affilato. Un film scomparso, oggi finalmente di nuovo disponibile in dvd

Taxidrivers_Cuori Puri_Roberto De Paolis_70 Festival di Cannes

Cuori puri, l’opera prima di Roberto De Paolis presentata nella Quinzaine des Réalisateurs del Festival di Cannes, da oggi al cinema

De Paolis, dopo essersi documentato non poco sui mondi e sulle tematiche che doveva affrontare, è riuscito nella non facile impresa di costruire un film denso, drammatico, senza cadere nella retorica, né assumere una posizione che avrebbe potuto condizionare lo spettatore; intelligentemente, ha preferito costruire un’atmosfera di sospensione, lasciando a chi guarda l’onere di tirare le somme

Taxidrivers_Festina lente_Lucilla Colonna

Festina lente di Lucilla Colonna: per la prima volta il cinema racconta la preziosa figura di Vittoria Colonna

Festina lente incarna un esempio virtuoso di come si possano realizzare opere necessarie. Oggi conosciamo un po’ meglio Vittoria Colonna, la sua storia, le sue incredibili imprese. Forse proprio questo dovrebbe essere il compito del cinema: portare all’attenzione del pubblico temi e questioni altrimenti destinati alla fornace dell’oblio. E il nostro paese non può permettersi di dimenticare una donna come Vittoria Colonna

^ Back to Top