Frank

Frank di Lenny Abrahamson in dvd

Frank di Lenny Abrahamson traccia, mutuando Joyce, un ritratto dell’artista colto nel momento fatidico del processo creativo e, affrontando il tema dei social network, tratta anche, attualizzandola, la questione del versante della fruizione, giacché le nuove modalità di ricezione di quanto viene realizzato nel campo dell’arte impongono una riflessione su come oggi si stabilisca il valore di un’opera

A bruciapelo

A bruciapelo di James Landis in dvd

A bruciapelo, grazie anche alla indimenticabile interpretazione di Arch Hall Jr., risulta un oggetto misterioso, affascinante, più profondo di quanto potrebbe di primo acchito apparire, in grado di provocare vive suggestioni. Opium Visions prosegue nel suo illuminato corso editoriale, recuperando una rarità che non mancherà di suscitare il più acceso interesse tra i cinefili, che apprezzeranno senza dubbio l’accurato lavoro di selezione realizzato dalla nuova, brillante etichetta

Zombi

Zombi di George A. Romero in una super edizione speciale a sei dischi

A dieci anni dal primo capitolo, La notte dei morti viventi (Night of the Living Dead, 1968), George Romero tornava a maneggiare la potentissima iconografia, da lui stesso ideata, dei ‘non morti’. Il regista americano nel 1978 realizzava un film di una potente visionarietà, che riusciva a metaforizzare in maniera efficacissima il declino di un mondo precipitato in un abisso in cui la notte – parafrando Celine – non termina

It Follows

It Follows di David Mitchell in dvd

Non sono poche le suggestioni che l’intelligente pellicola di Mitchell provoca. Non solo un film horror, ma un’opera capace di turbare e risvegliare le coscienze di un mondo sempre più tenacemente arroccato su un immaginario asfittico, perverso, che non cessa di generare mostri. Distribuito da Midnight Factory

Mike Leigh

Collezione Mike Leigh con CG Entertainment

CG Entertainment fa un bel regalo di Natale a tutti gli amanti del cinema di Mike Leigh: un prezioso box in cui sono contenuti tre film che, per la scansione cronologica che li contraddistingue, forniscono un panorama interessante ed esaustivo dell’attività del celebre regista inglese. Belle speranze, Naked e Topsy-Turvy – Sotto-Sopra sono disponibili in dvd con audio in italiano e originale con sottotitoli opzionabili, e nel corretto formato di visione

Il lungo viaggio verso la notte

Il lungo viaggio verso la notte di Sidney Lumet in dvd

Sidney Lumet, il grande autore di pellicole entrate di diritto nella storia del cinema quali Pelle di serpente (1960) con Anna Magnani e Marlon Brando, Serpico (1973) e Quel pomeriggio di un giorno da cani (1975), nel 1962 operava una splendida trasposizione cinematografica di Lungo viaggio verso la notte, l’opera teatrale del drammaturgo statunitense Eugene O’Neill, vincitrice del prestigioso Premio Pulitzer per la drammaturgia nel 1957

Taxi Driver

Taxi Driver di Martin Scorsese in edizione speciale per il 40° anniversario

Pubblicato in edizione speciale per i 40 anni da Sony Picture Home Entertainment e distribuito da Universal Pictures, Taxi Driver è disponibile in doppio blu ray con una sezione extra ricchissima (per una durata complessiva di 240 minuti) contenuta all’interno del primo e del secondo disco. Chiunque ami il cinema non può mancare di procurarsene una preziosa copia

Nightwatching

Nightwatching di Peter Greenaway in dvd

Peter Greenway parte dagli intrighi delle vite degli uomini raffigurati nel celebre quadro per mettere in scena l’uomo Rembrandt, un individuo vitale, semplice, molto emotivo, che non mancò, per amore della verità, di scontrarsi con la società del suo tempo. Greenaway è un vulcano, la sua creatività invade lo spazio di tutte le arti, e ciò che viene messo in crisi dalla febbrile attività è il concetto di rappresentazione

Umano non umano

Umano non umano di Mario Schifano in dvd

Pubblicato da Raro Video e distribuito da CG Entertainment è finalmente disponibile in dvd Umano non umano di Mario Schifano. Il film di Schifano è composto da vari strati che si amalgamano senza differenziarsi davvero tra di loro, è un pot-pourri circolare in cui non c’è un primato etico o estetico di una parte nei confronti dell’altra, e ogni componente scorre all’interno di una durata-flusso in cui lo spettatore è fortemente convocato ad immergersi, per partecipare al moto interno, alla danza dei pezzi che si srotolano l’uno sull’altro

Il camorrista

Il camorrista di Giuseppe Tornatore in dvd

Giuseppe Tornatore esordì in pompa magna nel 1986, con un film complesso nella struttura, un affresco feroce e significativo dell’ascesa del boss Raffaele Cutulo, capo indiscusso della Nuova Camorra Organizzata, traendo liberamente ispirazione dal romanzo di Giuseppe Marrazzo, Il camorrista. Distribuito da CG Entertainment

The Neon Demon

The Neon Demon di Nicolas Winding Refn in ultralimited edition (2 blu ray)

NWR dimostra ancora una volta di essere un regista assai intelligente, che ha meditato tanto e fruttuosamente sulla natura dello sguardo, sviscerandone i misteriosi meccanismi, spingendosi fino a quella soglia dell’indiscernibile, dove soggetto e oggetto si fondono in una meravigliosa unità che per un attimo pare ripristinare la riserva di senso contenuta nell’origine perduta

La Macchinazione

La Macchinazione di David Grieco in dvd

La macchinazione ripercorre l’ultimo periodo della vita di Pasolini, quello in cui aveva appena terminato di girare Salò ed era ossessivamente dedito alla stesura del romanzo-fiume Petrolio, e, grazie ad un notevole lavoro di documentazione, tenta di ricostruire quanto accade la notte del 1 Novembre del 1975

Il vendicatore di Jess il bandito

Il vendicatore di Jess il bandito di Fritz Lang in dvd

Fritz Lang con il vendicatore di Jess il bandito compie la sua prima vera incursione in un terreno di gioco che non gli era, forse allora, del tutto noto e si rivela efficacissimo nel coglierne i tratti essenziali, rivelandosi un acutissimo osservatore. Un film da non perdere per capire il fondamentale passaggio del regista alla fase americana

Blacula

Blacula di William Crain in dvd

Blacula appare un’opera ibrida, che non scivola nei cliché di genere, né sventola apertamente la tensione che la attraversa. Questa mancanza di nettezza delle forme rende il film un oggetto che richiede uno sforzo ulteriore di osservazione, per carpirne fino in fondo il movimento interno e gli intenti che lo animano. Fermo restando che, al netto di tali considerazioni, l’opera di Craine risulta gradevole, e rivederla oggi produce non poche riflessioni

Nasrallah

Med Film Festival: serata d’apertura con Gianni Amelio e Yousry Nasrallah

Non poteva cominciare meglio la XXII edizione del Med Film Festival: la cerimonia d’apertura, salutata da un folto pubblico che ha gremito la sala 2 del cinema Savoy di Roma, ha visto la consegna del premio alla carriera al regista Gianni Amelio. Ad aprire le danze del Concorso Ufficiale Amore e Psiche è stato il film del regista egiziano Yousry Nasrallah, Brooks, Meadows & Lovely Faces

Med Film Festival

Riparte il Med Film Festival con una nuova, ricchissima edizione

E siamo a ventidue. Collaudato ormai da più di vent’anni, torna nella capitale il Med Film Festival, il primo e più importante evento in Italia dedicato al cinema del Mediterraneo e del Medio Oriente. La storica direttrice, Ginella Vocca, anche quest’anno, grazie all’ausilio di validissimi collaboratori, ha organizzato una ricchissima edizione con un programma che conta 90 film, di cui 60 anteprime italiane, europee ed internazionali

La foresta dei sogni

La foresta dei sogni di Gus Van Sant in blu ray

Molta critica non ha esitato a obliterare l’ultimo film di Gus Van Sant come esperimento non riuscito. Eppure a ben vedere non assistiamo a un mutamento di rotta significativo rispetto al passato, semmai c’è una rielaborazione delle forme che, sebbene più aderenti a uno stile narrativo classico, non mancano di ‘fare segno’ proprio a quel fuori campo sempre incombente nella filmografia del regista americano

Passione d'amore

Passione d’amore di Ettore Scola in dvd

Passione d’amore di Ettore Scola è uno di quei film che va visto, parlarne, riferirlo, tentare di riportarlo all’interno di un discorso che lo contenga sarebbe un’operazione che ne tradirebbe irrimediabilmente lo spirito, giacché è di un eccesso che si parla, di un amore sovrumano che non trova parole che possano esprimerlo, ma si contrae nello stridore di un grido forsennato che fa accapponar la pelle, gela il sangue, chiede pietà

Frank Capra

La follia della metropoli di Frank Capra in dvd

Film come La follia della metropoli fanno capire sin dalla prima inquadratura la caratura di chi c’è dietro la macchina da presa. Distribuito da CG Entertainment, La follia della metropoli è un capolavoro che non mancherà di entusiasmare chi non l’aveva mai visto e ritemprare lo sguardo di chi se lo fosse scordato

Il terrorista

Il terrorista con Gian Maria Volontè in dvd

La serietà, la rigorosità, l’antispettacolarità de Il terrorista rendono a tutt’oggi il film uno dei documenti più significativi in merito alla lotta che la resistenza mise in campo, in attesa di quell’intervento degli alleati che, nell’inverno del 43’, si sarebbe fatto attendere ancora per molto tempo. Da segnalare la presenza nel cast, oltre a quella di Gian Maria Volontè, di Philippe Leroy e Anouk Aimè (cameo anche per Raffaella Carrà).

Non sei mai stata così bella

Non sei mai stata così bella con Fred Astaire e Rita Hayworth in dvd

Fred Astaire, l’indiscusso miglior ballerino del xx secolo, e Rita Hayworth, “l’atomica”, duettarono in un due film, in cui, complice il ballo, intrecciavano tenere e faticose storie d’amore che non mancavano di quell’happy ending che mandava in visibilio un pubblico ansioso di sognare. Il secondo e più riuscito è Non sei mai stata così bella, un’innocente favola scandita dal ritmo vorticoso delle danze dei due protagonisti

…continuavano a chiamarlo Trinità

…continuavano a chiamarlo Trinità con Bud Spencer e Terence Hill in dvd

…continuavano a chiamarlo Trinità, sebbene sia un sequel, non delude, anzi mantiene il tenore del capostipite con un aumento significativo del tempo dedicato a quelle scazzottate che poi diventarono il marchio di fabbrica della coppia Hill-Spencer. La sequenza della rissa infinita nel convento, insieme ai frati, ha modificato sensibilmente la natura di un genere, dando vita a una sorta di slapstick western

Celluloide

Celluloide di Carlo Lizzani in dvd

Nel 1995 Carlo Lizzani metteva in scena la ricostruzione di quanto accadde in occasione della realizzazione dell’opera capostipite del Neorealismo italiano, Roma città aperta (1945), restituendo con sguardo assai partecipe le vicende che videro Sergio Amidei, lo straordinario e prolifico sceneggiatore, e Roberto Rossellini collaborare vivacemente per tentare di superare gli innumerevoli ostacoli che si presentarono prima, durante e dopo la lavorazione dell’osteggiata pellicola

La cena

La cena di Ettore Scola per la prima volta in dvd

Pubblicato da Mass Film e Medusa con il contributo di Istituto Luce Cinecittà, e distribuito da CG Entertainment, è per la prima volta disponibile in dvd La Cena di Ettore Scola, squisito film in cui il regista di Trevico, grazie anche a un cast straordinario che solo un uomo di cinema come lui poteva mettere in piedi, forniva un prezioso spaccato della borghesia italiana di fine millennio

Nocturama

Festa del Cinema di Roma: Nocturama di Bertrand Bonello (Alice nella città)

Bertrand Bonello fotografa con gelido distacco ed esattezza entomologica questa drammatica epoca. Il regista francese fa l’impossibile, neutralizza la contraddizione dell’ossimoro e, magnificamente, ‘illumina l’ombra’, ciò che è sempre sottratto allo sguardo, ma non per il gusto di svelare, di rappresentare, di dare corpo a tutti i costi all’invisibile, piuttosto per sprofondarvi, calandosi in un abisso di tenebre, in un buco nero

Tramps

Festa del Cinema di Roma: Tramps di Adam Leon (Selezione Ufficiale)

Terzo lungometraggio del regista statunitense Adam Leon, Tramps, presentato nella selezione Ufficiale della Festa del Cinema di Roma, è uno di quei film che esercitano un certo fascino. Ma, a ben guardare, l’agile opera di Adam Leon ha non pochi difetti, a partire dalla sistematica volontà di costruire atmosfere leggere che conferiscano una spontanea ‘freschezza’ all’insieme, veicolando uno stile ampiamente abusato

The Eagle Huntress

Festa del Cinema di Roma: The Eagle Huntress di Otto Bell (Selezione Ufficiale)

The Eagle Huntress (letteralmente La cacciatrice di aquile) è un film – classificarlo come documentario ne ridurrebbe la ricchezza visiva e l’articolazione interna – che emoziona dalla prima all’ultima sequenza, incollando alla poltrona lo spettatore, che segue le gesta della piccola protagonista, Aisholpan, intenta a imparare l’antica arte della caccia con l’aquila

The Dressmaker

The Dressmaker con Kate Winslet in dvd

La bellezza del lungometraggio diretto da Jocelyn Moorhouse risiede nel continuo spiazzamento che provoca nello spettatore e nell’ironia dello sguardo che informa tutta la messa in scena. The Dressmaker esercita un indiscutibile fascino che non mancherà di catturare la vostra attenzione, catapultandovi all’interno di un’abile narrazione, impreziosita dalle ottime performance degli interpreti. Un film non già visto, spiazzante, avvincente

Zombie Massacre

Zombie Massacre Saga di Luca Boni e Marco Ristori in blu ray

Una doppietta di film di zombie per la coppia di registi Boni-Ristori, Zombie Massacre 1 e 2, che Midnight Factory non si lascia sfuggire e pubblica per il piacere di tutti – e sono tantissimi – gli appassionati del genere. D’altronde ci sono filoni che non stancano mai, e quello degli zombie, su tutti, pare resistere anche alla più tenace prova del tempo, non cessando di esercitare un duraturo fascino

Heartbreak Motel

Heartbreak Motel di Richard Robinson in dvd

Sono davvero molte le suggestioni provocate dalla visione di questo interessante film, che intrattiene, nella misura in cui contiene al suo interno tanti generi molto in voga in quegli anni, quali horror, exploitation, blaxploitation, porno, etc, e, di contro, genera non poche riflessioni sulla struttura antropologica di una nazione che a metà degli anni settanta era ancora assai lontana dal possedere una fisionomia minimamente democratica

Italian Gangster

Italian Gangster di Renato De Maria in dvd

Pubblicato da Mustang Entertainment e distribuito da CG Entertainment, Italian Gangster è disponibile in dvd in formato 2.35:1 con audio in italiano (DD 5.1) e sottotitoli per non udenti opzionabili (anche in inglese). Negli extra “Lallo lo zoppo – Storie di rapine”, scene tagliate e il trailer

Manon 70

Manon 70 di Jean Aurel in dvd

Manon 70 è un film che ha diversi limiti, eppure sarebbe incauto bollarlo come un’opera non riuscita, laddove sono molti gli spunti interessanti prodotti dalla visione: c’è in esso la rappresentazione di un’epoca incandescente (il 1968) e Manon, dunque, risulta la figlia di quei tempi, scompostamente protesa verso la liberazione e trattenuta dalla necessità di vivere un amore al quale a suo modo tiene

Weekend

Weekend di Andrew Haigh in dvd

Il valore profondo del film d’esordio di Andrew Haigh risiede nella ‘scandalosa’ sincerità con cui riferisce l’incontro tra due esseri umani, i quali, nonostante la brevità della loro frequentazione (un paio di giorni), si ritrovano assai coinvolti, dovendo cedere di fronte a un disarmante sentimento. Non aggiunge nulla la considerazione della loro omosessualità, ciò che conta è l’irruzione di un Evento (un amore) che magicamente riposiziona lo sguardo

Il magistrato

Il magistrato di Luigi Zampa per la prima volta in dvd

Il magistrato è un film caduto velocemente nell’oblio, ma che per la forza della storia raccontata e la bravura degli interpreti merita un’attenta rivisitazione che ne recuperi l’indubbio valore e, soprattutto, ne consenta la visione alle nuove generazioni. Nel film di Zampa è l’inizio dell’era capitalistica italiana che viene raccontato, tentando di tracciare lo sfuggente profilo di una nuova borghesia sorta sulle ceneri della miseria del dopoguerra

Tutto parla di te

Stasera alle 23,10 su Rai Movie Tutto parla di te di Alina Marazzi

Tutto parla di te è il primo lungometraggio di finzione della regista Alina Marazzi, formatasi cinematograficamente a Londra e balzata all’attenzione della critica e del pubblico internazionale grazie al suo primo film documentario Un’ora sola ti vorrei (premiato a Locarno e Torino). Il film ha partecipato nella categoria CinemaXXI al Festival di Roma 2012, durante il quale la regista Alina Marazzi ha vinto il premio Golden Camera come regista emergente. Con Charlotte Rampling

La fine della notte

La fine della notte di Davide Ferrario in dvd

L’opera prima del regista cremonese è un pugno nello stomaco che toglie il fiato, un salto nel buio, un brancolare disperato nel sonno della ragione, e di fronte all’abisso fatalmente scoperchiato si vive un senso di angoscia, come se si percepisse il pericolo di sprofondarvi insieme ai protagonisti. Un film che provoca tante suggestioni, un esordio notevole che preannunciò sin da subito il grande talento del suo autore

Lo chiamavano Trinità...

Lo chiamavano Trinità… con Bud Spencer e Terence Hill in dvd

Gli occhi di vetro, splendenti di Hill e quelli burberi e socchiusi di Spencer bucano lo schermo dando vita ad uno dei più riusciti divertissement mai realizzati, ancora ineguagliato per la capacità di intrattenere il pubblico. Un film che è definitivamente consegnato alla storia più significativa della nostra cinematografia

Così parlo Bellavista

Così parlo Bellavista di Luciano De Crescenzo in dvd

Tanti volti, ognuno portatore di una storia significativa, interessante, degna di essere raccontata, se non altro per gustare il pittoresco modo di riferire gli eventi del popolo napoletano. Ma il film di De Crescenzo – è bene sottolinearlo – non è un’operazione ‘macchiettistica’, ma una discesa nel cuore di Napoli, che viene restituita con amorevole sguardo, senza occultare, di contro, quanto di inefficiente, negativo, reazionario vi è presente. Un film divertente, intelligente, onesto

Go With Me

Go With Me

Go With Me è un film che non ha nulla di buono, a cominciare dallo script, che catapulta lo spettatore immediatamente in situazione, senza fornire una premessa adeguata che contestualizzi l’azione e, soprattutto, senza minimamente indagare le psicologie dei personaggi, che sono scaraventati sullo schermo, in preda a un movimento convulso e gratuito che non appassiona mai, neanche quando raggiunge il suo apice

Design by Daniele Imperiali
^ Back to Top