Annientamento, il nuovo film di Alex Garland con Natalie Portman, disponibile in blu ray

Dopo Ex Machina, in Annientamento, il nuovo film di Alex Garland, si assiste ancora una volta a una squalifica dell’identità personale, a causa di una luce aliena che è in grado di rinfrangere i codici genetici, di mutare le specie, intrecciarle e duplicarle. Nella dis-identificazione nichilista, però, è ancora possibile la rinascita di un nuovo umanesimo

  • Anno: 2018
  • Durata: 115'
  • Distribuzione: Paramount Pictures
  • Genere: Fantascienza
  • Nazionalita: USA
  • Regia: Alex Garland

Lena, una biologa ed ex soldatessa, prende parte a una missione di sole donne per scoprire cosa è successo a suo marito all’interno dell’Area X, una zona caratterizzata da un fenomeno sinistro e misterioso che si sta espandendo lungo la costa americana. Una volta all’interno, le donne scoprono un mondo di paesaggi e creature mutanti che, tanto pericoloso quanto bello, minaccia sia la loro vita sia la loro sanità mentale.

Se in Ex Machina Alex Garland aveva l’intento di evidenziare quanto l’uomo attuale sia più assimilabile a un robot, in quanto non più capace di pensare ma soltanto di ragionare e calcolare, in Annientamento si assiste nuovamente a una squalifica dell’identità personale, a causa di una luce aliena che è in grado di rinfrangere i codici genetici, di mutare le specie, intrecciarle e duplicarle. Non si sa da dove provenga, non si sa quali siano le sue intenzioni, e forse non ha neanche un senso distruttivo o costruttivo. Sotto questo profilo il titolo è azzeccato, perché questa luce-non-luce è l’immagine stessa del nichilismo. L’ultima parte del film, in particolare, è una vera sorpresa, perché attesta come anche nella dis-identificazione nichilista sia possibile una rinascita di un nuovo umanesimo (forse). E anche questo, forse, è interessante perché la coerenza non demorde in senso positivo fino alla fine.

Al netto di alcune falle (cinque donne scienziate senza più nulla da perdere vanno nella terra infetta dalla luce ma prive di dispositivi protettivi, tanto per fare un esempio), l’avventura messa in scena fa emergere angosce, paure e sensi persecutori nel gruppo delle protagoniste (Natalie Portman, Gina Rodriguez, Tessa Thompson, Tuva Novotny, Jennifer Jason Leigh), che deve fare i conti con i propri fantasmi. Poi, è possibile allargare l’opera a cifra simbolica del nostro mondo, perché certamente è nelle corde del regista, anche se tale eventualità era più fattibile in Ex Machina. Ma anche Annientamento, malgrado un po’ più sopra le righe, ha comunque qualcosa molte cose da dirci.

Distribuito da Paramount PicturesAnnientamento è disponibile in blu ray, in formato 2.39:1, con audio in varie lingue (Dolby Atmos) e sottotitoli opzionabili. È presenta una ricca sezione di contenuti speciali: le origini della storia; il casting di Annientamento; le riprese; gli effettivi speciali e visivi e molto altro ancora.

GUARDA IL TRAILER >>

Utlima modifica: 8 maggio, 2019



Condividi