L_image_manquante

Cineincontro con Rithy Panh e Charles Tesson

In occasione del festival Cinemondo (Villa Medici, 27 novembre – 3 dicembre 2014), viene organizzato un incontro fra il cineasta, sceneggiatore e produttore cambogiano Rithy Panh e il direttore artistico della Semaine de la critique del Festival di Cannes Charles Tesson, seguito dalla proiezione del documentario La Terre des âmes errantes di Rithy Panh

Doc Nyc

Il Doc Nyc, un festival che è uno specchio per guardarsi intorno

Il Doc Nyc, oltre ad essere, almeno secondo quanto riportato dagli organizzatori,“il doc festival più grande di tutta l’America”, è di sicuro uno tra i più interessanti festival del panorama statunitense perché come pochi riesce ad entrare diretto nelle viscere della società e della cultura a stelle e strisce

omero bello di nonna di marco chiarini 2

As Film Festival – un festival uguale agli altri, però diverso

Si tiene a Roma, presso l’Auditorium del MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo (via Guido Reni, 4) sabato 15 e domenica 16 novembre 2014 – a ingresso gratuito fino a esaurimento posti – la seconda edizione dell’ASFF – AS FILM FESTIVAL, primo festival di cinema nato per volontà di alcuni giovani con sindrome di Asperger, una condizione autistica ad alto funzionamento

Erri_De_Luca_1

Sette i documetari italiani in gara al Festival dei Popoli

Sono sette i documentari italiani, tutti in anteprima italiana, in programma alla 55esima edizione del Festival dei Popoli – Festival internazionale del film documentario che si terrà dal 28 novembre al 5 dicembre a Firenze. Oltre ai registi, tra gli ospiti anche Erri De Luca

BLOODY KNUCKLES

Ravenna Nightmare: “Bloody Knuckles” di Matt O’Mahoney

Il canadese Matt O’Mahoney, già autore di irriverenti cortometraggi, ha saputo trasferire e concentrare nel film quella vena caustica che, dipanandosi con destrezza tra invenzioni “pulp” e una naturale inclinazione al “politically incorrect”, ne rende quanto mai sapida la visione

Aimer-boire-et-chanter2

France Odeon: “Aimer, boire et chanter” di Alain Resnais

“Aimer, boire et chanter”, l’ultimo film di Alain Resnais, scomparso a inizio marzo alla veneranda età di novantuno primavere, è stato presentato in anteprima nazionale a France Odeon. Resnais mette in scena una pièce teatrale, “Life of Riley”, del drammaturgo britannico Alan Ayckbourn, facendo di necessità virtù e trasformando i pochi mezzi a disposizione – dovuti ad un budget esiguo e risicato – in veri e propri punti di forza

FOX_3558.psd

WILD di Jean-Marc Vallée – Film di chiusura del 32° Torino Film Festival

Prodotto e interpretato da Reese Witherspoon e sceneggiato da Nick Hornby, Wild racconta la storia vera di Cheryl Strayed, una vita passata tra droghe e amori sbagliati, che un giorno decise di buttarsi tutto alle spalle e di avventurarsi lungo il Pacific Crest Trail, il sentiero che va dal confine con il Messico a quello con il Canada.

tournage "3 cœurs"

France Odeon: “3 Coeurs” di Benoît Jacquot

Una delle peculiarità del cinema francese, che nel corso degli anni ha contribuito a renderlo amato e apprezzato a livello internazionale, sta nella sua capacità e abilità nello scandagliare il sentimento amoroso nelle sue diverse sfumature, spaziando dall’aspetto più romantico, lieve e delicato, spesso malinconico, fino a quello più oscuro, intenso, totale, se non addirittura ossessivo. “3 Coeurs”, il nuovo film di Benoît Jacquot presentato in Concorso all’ultima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, appartiene senz’altro a quest’ultima categoria

Design by Danile Imperiali
^ Back to Top