Escher – Viaggio nell’infinito: l’arte del celebre artista olandese arriva al cinema

Forse non poteva esserci titolo migliore di quello di Escher – Viaggio nell’infinito per condensare, in un’ora e mezza, la vita, le opere e il genio di un artista (sebbene lui rifiutasse tale definizione) sempre intento a superare se stesso, alla ricerca di una perfezione inevitabilmente irraggiungibile. È soprattutto in direzione di questa tensione costante

Festa del Cinema di Roma: Pupone di Alessandro Guida (Alice nella città)

È una parentela quantomeno curiosa quella che lega il giovane protagonista di Pupone, cortometraggio presentato alla Festa del Cinema di Roma nella sezione Alice nella città, all’ex capitano della Roma Francesco Totti. Un parallelo che il regista Alessandro Guida (un passato nel videoclip e già un contatto con il calciatore nel promo della serie Fox

Warrior: la serialità scopre la sua vocazione action

Chissà cosa avrebbe pensato Bruce Lee davanti a un prodotto come Warrior, serie di dieci episodi (ma già una seconda stagione è in produzione) ambientata nella San Francisco di fine ottocento, tra immigrati, politici corrotti e combattimenti clandestini, tratta proprio da un suo vecchio soggetto mai sviluppato. Quello che è certo – mentre il cinema,

Venezia 76: Destino di Bonifacio Angius (Settimana Internazionale della Critica)

Aumenta le fila della sua galleria di personaggi marginali Bonifacio Angius, mettendo in scena, con Destino, il ritratto dell’ennesimo sconfitto, dell’ennesimo perdente in guerra contro tutto e tutti, in particolar modo con se stesso. Un filo tematico, quello dell’inettitudine e del disagio sociale ed esistenziale che, da Perfidia a Ovunque proteggimi, percorre tutta la filmografia del

Too Old To Die Young: la serie Amazon Prime creata da Nicolas Winding Refn

L’ultima, rivoluzionaria fatica del regista danese (qui affiancato dal fumettista Ed Brubaker) stravolge l’idea di serialità trasportando, senza confini ne paletti, l’intero immaginario del suo autore in un prodotto inclassificabile, estenuante e suggestivo, mentre, in una guerra tra vendicatori, poliziotti corrotti e narcos messicani si consuma l’ennesima Apocalisse

^ Back to Top