72 Locarno Film Festival: Magari di Ginevra Elkann apre ufficialmente la manifestazione in Piazza Grande

Magari di Ginevra Elkann è il film che apre ufficialmente il 72° Locarno Film Festival, opera prima proiettata in Piazza Grande. Una tranche de vie, il cui punto di vista delle vicende sullo schermo è quello di Alma, una bambina di nove anni alle prese con i primi vagheggiamenti amorosi, traumatizzata dalla separazione dei genitori, che vorrebbe riuniti, e aspirante alla “normalità” di una famiglia tradizionalista, raccontando le vacanze natalizie passate a Sabaudia insieme ai due fratelli maggiori

La solitudine dei numeri primi, il film di Saverio Costanzo con Alba Rohrwacher e Luca Marinelli, in home video

La solitudine dei numeri primi, il film di Saverio Costanzo tratto dal romanzo omonimo di Paolo Giordano, riesce a far emergere con forza il dramma interiore dei due protagonisti, Alice e Mattia (un’Alba Rohrwacher molto in parte e l’esordiente, ma già assai promettente, Luca Marinelli), arrivando fino al cuore dello spettatore. Un’opera molto intensa che non può lasciare indifferenti

I fantasmi d’Ismael, un film imprescindibile di Arnaud Desplechin, con Marion Cotillard, Charlotte Gainsbourg, Louis Garrel, Mathieu Amalric e Alba Rohrwacher

Film d’apertura della 70ma edizione del Festival di Cannes e punta di diamante del focus dedicato al cineasta di Roubaix da parte del Rendez-Vous 2018, Festival del nuovo cinema francese, I fantasmi di Ismael è un titolo imprescindibile nella filmografia di Arnaud Desplechin. Con Marion Cotillard, Charlotte Gainsbourg, Louis Garrel, Mathieu Amalric, Alba Rohrwacher

Figlia mia: Laura Bispuri costruisce un dramma nostrano, forte e visionario

Laura Bispuri, una regista che da sempre crede nelle donne, nella loro forza e nel loro protagonismo, costruisce un dramma nostrano, forte e visionario, seguendo passo passo le sue attrici – magnifiche ed acclamate a Berlino le interpretazioni di Valeria Golino, nel ruolo di Tina, ed Alba Rohrwacher in quello di Angelica – con una macchina da presa pronta a raccoglierne ogni respiro, emozione e goccia di sudore

Stasera in tv alle 21,10 su Canale 5 Perfetti sconosciuti, il film di Paolo Genovese campione d’incassi

Con Perfetti sconosciuti, Paolo Genovese confeziona una delle migliori commedie italiane viste ultimamente. Un film che non ambisce solo a distrarre per le sue due ore scarse di durata e, se proprio va bene, a strappare un paio di sorrisi a un pubblico abituato al peggio, bensì prova anche a scuoterlo un po’. Con Giuseppe Battiston, Anna Foglietta, Edoardo Leo, Marco Giallini, Valerio Mastandrea, Alba Rohrwacher, Kasia Smutniak

Stasera in tv su Rai 4 alle 21 Il racconto dei racconti, l’ultimo, discusso film di Matteo Garrone

Il racconto dei racconti, adattamento della raccolta di fiabe Lo cunto de li cunti di Giambattista Basile, è stata un’operazione cinematografica costata 14,5 milioni di dollari, nonchè il primo film in lingua inglese di Matteo Garrone, vincitore di ben sette David di Donatello. Probabilmente non la migliore opera del regista romano, ciononostante certamente meritevole della più viva attenzione

Stasera alle 23,50 su Rai 3 Le meraviglie di Alice Rohrwacher

Le meraviglie è un film del 2014, scritto e diretto da Alice Rohrwacher. Interpreti sono Alba Rohrwacher, Sam Louwyck, Sabine Timoteo, Maria Alexandra Lungu, Agnese Graziani e Monica Bellucci. Alice Rohrwacher, nonostante la breve filmografia, si conferma un’interessante promessa del cinema italiano. La sua capacità di descrizione dei personaggi appare come la testimonianza di una profonda conoscenza dei caratteri che intende descrivere, che vengono restituiti senza cliché, risultando sempre veri e credibili.

Stasera alle 21,30 su Rai Storia L’uomo che verrà di Giorgio Diritti

L’uomo che verrà è un film del 2009 diretto da Giorgio Diritti; è stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane il 22 gennaio 2010. Nella versione originale il film è in dialetto bolognese con sottotitoli in italiano. Il film è stato presentato in concorso al Festival Internazionale del Film di Roma 2009, dove ha vinto il Marc’Aurelio d’Oro del pubblico al miglior film e il Gran Premio della Giuria Marc’Aurelio d’Argento. Ha ottenuto sedici candidature ai David di Donatello 2010, vincendo tre premi, fra cui quello per miglior film. Ha ottenuto sette candidature ai Nastri d’argento 2010, vincendo tre premi

Con il fiato sospeso di Costanza Quatriglio in dvd

Con Con il fiato sospeso Costanza Quatriglio aggiunge un altro significativo tassello alla sua ricerca cinematografica, laddove la forma, sospesa sapientemente tra documentario e fiction, conduce per mano lo spettatore alla scoperta di un doloroso fatto di cronaca che diviene paradigma dell’inefficienza e dell’indifferenza di un paese, il nostro, in cui troppo spesso le responsabilità non riescono ad essere ascritte a soggetti identificabili

Al via PIAZZE DI CINEMA a Cesena (11-22 luglio): ospite Alba Rohrwacher

Riflettori puntati sul cinema e sui suoi grandi protagonisti, a Cesena (FC), che dall’11 al 22 luglio ospita la sesta edizione di PIAZZE DI CINEMA, la rassegna dedicata alla settima arte che anima per dodici giorni il centro storico della città malatestiana. Alba Rohrwacher sarà a Cesena mercoledì 20 luglio per raccontare i momenti significativi della sua prestigiosa carriera e per presentare il film Hungry Hearts

Vergine giurata di Laura Bispuri in dvd

La regista per realizzare il film ha dedicato circa tre anni di lavoro alle operazioni di documentazione sulla cultura albanese, quella arcaica delle montagne, che segue il rigido codice Kanun. Bispuri con una riduzione all’osso dei dialoghi, riesce nel difficile compito di restituire il percorso di evoluzione psichica della protagonista, accompagnandoci nella difficile scoperta della sua femminilità

Viva la sposa

Ad uscire sconfitta in Viva la sposa è soprattutto la sua arte affabulatoria, svilita da un racconto anonimo che si trascina stanco e privo del benché minimo sussulto per poi annaspare affannosamente alla ricerca di un climax quando i titoli di coda sono ormai prossimi

BLS-Film Fund & Commission dell’Alto Adige: ufficializzati 10 progetti al secondo call del 2015

BLS – Film Fund & Commission finanzia 10 nuovi progetti per un totale di 1.431.000,00 euro al secondo call 2015. Previsti circa 100 giorni di riprese in Alto Adige. 4 le case di produzione italiane finanziate, tra cui tempesta di Carlo Cresto-Dina con Elvezia, esordio alla regia di Klaudia Reynicke. Alba Rohrwacher probabile protagonista del progetto altoatesino In my Room.

Vergine giurata

Laura Bispuri segna il suo esordio nel lungometraggio cercando ispirazione nel libro di Elvira Dones per raccontare una figura particolare, e forse insolita, quella della vergine giurata. Una vergine giurata è una donna che per avere gli stessi diritti degli uomini, e per non diventare quindi moglie e serva, si appella alle regole del Kanun, giura eterna verginità in cambio della libertà accordata solo ai patriarca e, di fatto, si veste ed è trattata come fosse un uomo

Rassegna stampa Radiotaxidrivers 29/01/2015

Esce nelle sale l’opera francese “Gemma Bovery” di Anne Fontaine che ha aperto la 32esima edizione del Torino Film Festival 2014, sono iniziate le riprese del film di Daniele Luchetti “Chiamatemi Francesco” ispirato alla vita di Papa Bergoglio, Still Alice di Richard Glatzer e Wash Westmoreland è al cinema.
Alla 65 Berlinale in concorso l’unico film italiano “Vergine giurata” opera prima di Laura Bispuri, arriva nelle sale la pellicola prodotta e diretta da Angelina Jolie “Unbroken”, al cinema come evento speciale per solo due giorni “L’Oriana” di Marco Turco.
Il prossimo 12 Febbraio uscirà nelle sale “Whiplash” di Damien Chazelle, il film candidato agli Oscar 2015 con ben 5 nomination.

^ Back to Top