fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

Valeria Golino entra nel cast di ‘Maria’, il biopic dedicato alla Callas

L'attrice italiana sarà il volto della sorella di Maria Callas, interpretata da Angelina Jolie. Nel cast del film di Larrain anche Alba Rohrwacher e Pierfrancesco Favino.

Pubblicato

il

Valeria Golino

Valeria Golino ritorna sul grande schermo in un progetto internazionale. Sarà la sorella di Maria Callas in Maria, il biopic dedicato alla più grande cantante lirica di tutti i tempi. Il film é diretto da Pablo Larraìn – maestro di un genere tutto suo dopo pellicole come Jackie e Spencer – e la protagonista sarà interpretata da Angelina Jolie.

Le riprese di Maria inizieranno verso metà ottobre tra Budapest, Parigi e Atene, con l’aggiunta di tanti nuovi nomi nel cast. É stata infatti appena confermata la presenza di altre star italiane come Alba Rohrwacher e Pierfrancesco Favino in ruoli non ancora svelati. Nel cast anche Kodi Smit-McPhee, candidato all’Oscar per Il Potere del Cane di Jane Campion.

Valeria Golino torna sul set nella veste di attrice dopo un’appena conclusa esperienza di regia. Ha infatti da poco finito di girare L’arte della gioia, adattamento televisivo del celebre romanzo della scrittrice Goliarda Sapienza. La serie prodotta da Sky é nelle ultime fasi di lavorazione e potrebbe essere distribuita già quest’inverno. Recentemente, Valeria Golino é apparsa nella serie Netflix La vita bugiarda degli adulti, tratta dal libro di Elena Ferrante, e nella seconda stagione della serie AppleTv+ The Morning Show. Nel film di Larraìn interpreterà Yakinthi (detta Jackie), la sorella maggiore della Callas, al fianco della protagonista Angelina Jolie.

Maria Callas e Pier Paolo Pasolini sul set.

Riguardo alla scelta di interpretare questo ruolo, Valeria Golino ha dichiarato:

Ho detto sì perché adoro lo stile di Pablo Larraín, un regista di grande statura e spregiudicatezza, il suo Jackie mi era piaciuto tantissimo.

Maria: il ritorno al biopic di Larrain

Pablo Larrain ha già dimostrato un profondo interesse e una grande abilità nel raccontare storie delle donne più iconiche e famose del recente passato. Maria si colloca nella cornice di una sorta di “trilogia”, iniziata con Jackie nel 2016 e proseguita da Spencer (2021), entrambi nominati agli Oscar per le sue attrici protagoniste (Natalie Portman e Kristen Stewart). Il film avrà molto da raccontare e portare la vita di Maria Callas sullo schermo non sarà un’impresa facile. In particolare, Maria racconterà la vita tragica e tumultuosa della più grande cantante lirica di sempre, rivissuta e reimmaginata dalla stessa Callas durante i suoi ultimi giorni nella Parigi degli anni ’70. Parlando della scelta del tema del film, Larrain ha detto:

Sono estremamente felice di avere la possibilità di concludere questo processo di rappresentazione di donne che hanno cambiato il destino del XX secolo, culturalmente parlando, e questa volta si tratta di un’artista. E il film è nato dalla mia ammirazione per la sua vita e il suo lavoro.

Maria è diretto da Pablo Larrain su una sceneggiatura di Steven Knight (Spencer, Peaky Blinders). Il film é prodotto da Juan de Dios Larraín per Fabula, Lorenzo Mieli per The Apartment Pictures, una società Fremantle, e Jonas Dornbach per la tedesca Komplizen Film.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.