fbpx
Connect with us

Trailers

‘Inshallah a Boy’: Il trailer dell’opera prima di Amjad Al Rasheed

Arriva il 14 marzo 2024 la splendida opera prima di Amjad Al Rasheed, presentata e premiata a Cannes 76 lo scorso anno. Ecco il trailer in lingua italiana.

Pubblicato

il

Inshallah a Boy, rilasciato il trailer italiano dell’opera prima di Amjad Al Rasheed con Mouna Hawa.

Dopo aver emozionato il mondo intero e aver conquistato diversi premi, Inshallah a Boy, opera prima di Amjad Al Rasheed, arriva nelle sale italiane. Si tratta del primo film giordano presentato al Festival di Cannes nella sezione Semaine de Critique, dove ha vinto il prestigioso premio Gan per la distribuzione e il Premio Rail d’ Or. Il film, con protagonista Mouna Hawa, è anche vincitore del premio La Biennale di Venezia Film Cult. Inoltre, ha sfiorato la nomination agli Oscar 2024 come Miglior Film Internazionale.

Inshallah a Boy

Inshallah a Boy, la sinossi

Giordania. Oggi. Dopo la morte improvvisa del marito, la trentenne Nawal fatica a far fronte allo sconvolgimento della sua vita. Oltre al dolore della perdita e al ritrovarsi da sola, con una bambina ancora piccola, deve conciliare i rigidi orari imposti dal suo lavoro come badante di un’anziana signora con le necessità scolastiche della figlia Nora.

Questa nuova, inaspettata, situazione che si ritrova a fronteggiare viene ulteriormente aggravata dalle richieste del cognato che, approfittando di quanto previsto dalla Sharia lì applicata, avanza pretese di eredità da parte della famiglia del defunto che prevedono anche l’abitazione dove Nawal e Nora vivono e lo stesso affidamento della piccola. 

Nel disperato tentativo di proteggere la casa e la figlia, Nawal ricorre alla menzogna, fingendo una gravidanza per prendere tempo e innescare così la presunzione che possa nascere un figlio maschio, cosa che la tutelerebbe da eventuali pretese ereditarie. Con solo tre settimane per trovare una soluzione, Nawal intraprende un viaggio che mette a dura prova le sue paure, convinzioni e la sua moralità.

Il poster di Inshallah a Boy

Inshallah a Boy

Il cast

Protagonista del film è Mouna Hawa nel ruolo di Nawal, una giovane madre e sposa. Nel cast ci sono anche Haitham Omari, Yumna Marwan, Seleena Rababah, Salwa Nakkara, Mohammed Al Jizawi e Eslam Al-Awadi.

Oltre a essere regista, Amjad Al Rasheed ha anche scritto la sceneggiatura con Delphine Agut e Rula Nasser. La stessa Nasser è anche produttrice del film insieme Yousef Abed Alnabi e Aseel Abu Ayyash. Inshallah a Boy sarà distribuito da Satine Film a partire dal 14 marzo 2024.

‘Inshallah a Boy’: meglio non nascere femmine in certi Paesi, parola di regista maschio

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.