Cisterna Film Festival: intervista al direttore artistico Cristian Scardigno

Il Cisterna Film Festival è giunto alla sua quinta edizione. Quali sono state le novità rispetto alle edizioni precedenti? Già da due anni dedichiamo il Festival a un singolo Paese. Quest’anno, invece, abbiamo deciso di porre il focus su un intero continente: l’Asia. Poi, abbiamo riconfermato gli appuntamenti delle edizioni precedenti: una mostra fotografica, ispirata

Intervista a Gustavo Salmerón, regista di Muchos hijos, un mono y un castillo

Muchos hijos, un mono y un castillo è il documentario diretto da Gustavo Salmerón nel 2017, ispirato alla madre Julieta e agli avvenimenti familiari. La donna si ritrova al’età di 83 anni con tre desideri avverati: avere molti figli, una scimmia in casa e vivere in un castello. Abbiamo intervistato il regista

Intervista a Brunella Filì, regista di Alla Salute

In Alla Salute, la regista Brunella Filì racconta con delicatezza la malattia del food performer Nick Difino e l’importanza di cercare la felicità anche nei momenti di maggiore sofferenza. L’abbiamo intervistata

Intervista a Tiziano Russo, autore del cortometraggio L’Uomo Proibito

Tiziano Russo, già noto nel panorama musicale per aver realizzato innumerevoli videoclip con Mina, Dardust, Biagio Antonacci, Negramaro e Ghali, è anche l’autore del lavoro cinematografico “L’Uomo Proibito”, un interessante cortometraggio. Lo abbiamo incontrato per parlarne

Intervista a Laura Bispuri, regista di Vergine giurata e Figlia mia

Laura Bispuri, autrice di Figlia Mia e Vergine Giurata, indaga con delicatezza tematiche estremamente attuali come la ricerca dell’identità e la rimessa in discussione della famiglia tradizionale. Il suo è un cinema introspettivo, che guarda alle motivazioni più profonde degli atteggiamenti dei suoi personaggi, i quali si ritrovano a muoversi entro un paesaggio che è spesso il loro riflesso

Intervista a Damiano Giacomelli e Lorenzo Raponi, registi di Noci Sonanti

Fabrizio, il fondatore della Tribù Delle Noci Sonanti s’ispira al proverbio contadino “Una sola noce in un sacco non fa rumore. Tante noci insieme suonano”. Il figlioletto Siddharta è l’unico punto di riferimento affettivo vicino a Fabrizio. Questo lo facilita molto nello stile di vita scelto. Riuscirebbe a vivere ugualmente sereno da solo? Damiano Giacomelli.

^ Back to Top