fbpx
Connect with us

Anticipazioni

The Prodigy: in arrivo un documentario sulla loro storia

Il gruppo è autore di hit di grande successo come la celebre Breathe

Pubblicato

il

Buone  notizie per i numerosissimi fan dei the Prodigy, la straordinaria band elettronica britannica.  Dopo  la morte di Keith “Keef” Flynt, che si è tolto la vita il 4 marzo di due anni fa i membri fondatori del gruppo, Liam Howlett e Maxim, hanno annunciato che produrranno un lungometraggio documentario sulla loro storia. Il film sarà prodotto da Pulse Film, lo Studio dietro Gangs of London, diretto da Paul Dugdale, più volte candidato al Grammy, e dedicato proprio al frontman.

Il Titolo provvisorio per il momento è The Prodigy, e racconterà “la storia cruda, senza compromessi ed emozionante di una gang di giovani fuorilegge dell’Essex, che si incontrarono nel vortice di fine anni Ottanta sulla scena rave britannica”.

Dieci anni dopo, i Prodigy erano diventati una delle band britanniche più importanti, e avrebbero venduto circa 30 milioni di dischi in tutto il mondo.

Firestarter e Breathe hanno raggiunto il top delle classifiche mondiali. Nonostante i problemi di tossicodipendenza e le liti, i Prodigy sono rimasti uniti e hanno fatto tournée fino alla tragica morte di Flynt.

 

Questo quanto dichiarato da Howlett e Maxum sul film, in cui riprese d’archivio si alterneranno a sequenze animate e interviste:

Dopo la devastante scomparsa del nostro fratello Keef nel 2019, ci è sembrato il momento giusto per raccontare la storia della nostra band, tutto quanto: è la storia del viaggio caotico e tormentato della nostra gang, della nostra band, la band della gente, i Prodigy. O, semplicemente, la storia di fratelli in missione per fare rumore, per accendere l’anima della gente e far saltare in aria gli amplificatori in tutto il mondo, ecco che cazzo è- Questo film sarà fatto con la stessa onestà della nostra musica: senza compromessi, crudo e sincero. Questo è per Keef.

Video Breathe

 

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers

Commenta