fbpx
Connect with us

Latest News

DGA Awards 2021: tutte le nomination. Già protagoniste Fennell e Zhao

Svelate le nomination dei DGA Awards, i più "vicini" agli Oscar, dove si sono ritrovati tanti nomi protagonisti della stagione. E per la prima volta nella storia del premio ci sono due nomi femminili in corsa: Emerald Fennell e Chloé Zhao

Pubblicato

il

DGA Awards nomination

Sono uscite le nomination dei DGA Awards 2021. 

Tra le nomination ai DGA Awards 2021 spiccano Fennell e Zhao

Nello stesso giorno in cui i BAFTA Awards hanno pesato con le loro scelte sui migliori film e registi dell’anno, hanno fatto capolino anche i DGA Awards. Questi ultimi sono più prestigiosi (e tipicamente più indicativi delle nomination agli Oscar) e hanno rilasciato le loro nomination, con alcuni cenni storici.

Emerald Fennell (Promising Young Woman) e Chloé Zhao (Nomadland) sono diventate la nona e la decima donna ad essere nominate. Zhao, inoltre, è la prima donna di colore ad essere nominata. Prima di loro erano state riconosciute: Lina Wertmüller (Pasqualino settebellezze), Randa Haines (Figli di un Dio minore), Barbra Streisand (Il principe delle maree), Jane Campion (Lezioni di piano), Sofia Coppola (Lost in Translation), Valerie Faris (Little Miss Sunshine), Kathryn Bigelow (The Hurt Locker e Zero Dark Thirty) e Greta Gerwig (Lady Bird). Con quest’anno il totale arriva a 11.

I registi esordienti ai DGA Awards 2021

La categoria dei registi esordienti, introdotta nel 2015, ha avuto molti dei principali contendenti ai premi dell’anno. Tre registi di colore sono entrati nella categoria, tra cui Radha Blank (The Forty-Year-Old Version), Fernando Frias de la Parra (I’m No Longer Here) e Regina King (Quella notte a Miami…). Il trio è affiancato da Darius Marder (Sound of Metal) e Florian Zeller (The Father).

Tra i vincitori passati di questa categoria Alex Garland (Ex Machina), Garth Davis (Lion), Jordan Peele (Get Out), Bo Burnham (Eighth Grade) e Alma Har’el (Honey Boy), con solo Peele che si è assicurato una nomination agli Oscar. Burnham ha notoriamente battuto Bradley Cooper (A Star Is Born).

Alcune dichiarazioni

“In questi tempi difficili e isolati, il potere universale del film ha svolto un ruolo così significativo nella nostra cultura. Aiutando a soddisfare i nostri bisogni di connessione umana, espandendo le nostre visioni del mondo e mantenendoci ispirati attraverso una narrazione e un’arte straordinarie”, ha detto il presidente della DGA Thomas Schlamme. “Mi congratulo con i nostri cinque candidati, i cui film diversi e straordinari hanno incarnato questo potere universale in un anno che non sarà mai dimenticato”.

L’elenco delle nomination dei DGA Awards per il cinema

Miglior regia di un film cinematografico nel 2020

Lee Isaac ChungMinari
Emerald Fennell Promising Young Woman
David Fincher – Mank
Aaron Sorkin The Trial of the Chicago 7
Chloé Zhao – Nomadland

Miglior regista esordiente

Radha Blank The Forty-Year-Old Version
Fernando Frias de la ParraNon sono più qui
Regina King – Una notte a Miami
Darius Marder Sound of Metal
Florian Zeller The Father

Miglior regia di un documentario

Amanda McBaine, Jesse MossBoys State
Michael Dweck, Gregory KershawThe Truffle Hunters
Pippa Ehrlich, James ReedLa mia maestra piovra
Benjamin ReeIl pittore e il ladro
David FranceWelcome to Chechnya

I DGA Awards 2021 di quest’anno si terranno sabato 10 aprile, con i dettagli che arriveranno su come si svolgerà la cerimonia.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.