Connect with us

DIRETTE EVENTI & FESTIVALS

TIMVISION Floating Theatre saluta e torna a giugno

I numeri, gli ospiti e il successo del TIMVISION Floating Theatre che dal 24 agosto al 24 settembre ha accolto tantissime personalità del cinema italiano e internazionale e richiamato il pubblico romano. Un grande successo che conclude qui la sua prima esperienza e rilancia l’appuntamento al prossimo anno a partire da giugno.

Publicato

il

timvision floating

Sono state 6900 le presenze al TIMVISION FLOATING THEATRE, prima esperienza di arena galleggiante ecocompatibile della città di Roma ideata e organizzata da Alice nella Città in collaborazione con EUR SPA, grazie alla partnership con TIMVISION, che ogni sera per un mese è andata sold out.

45 i film che sono stati proiettati e 17 gli incontri organizzati con i protagonisti del mondo del cinema e il pubblico per introduzioni e approfondimenti.

L’arena ha accolto per trenta giorni di programmazione (dal 24 agosto al 24 settembre) i grandi protagonisti del cinema: da Oliver Stone per l’apertura, passando per Matt Dillon, Matteo Garrone, Nanni Moretti, Ferzan Ozpetek, Jasmine Trinca e Alba Rohrwacher, gli attori di U.N.I.T.A., fino ad arrivare a Cate Blanchett che dal Boat In Cinema di Venezia si è collegata con Roma.

E ancora le serate del Premio David di Donatello dedicate ai registi emergenti, la collaborazione con la Fondazione Cinema per Roma, i grandi film restaurati e le attese anteprime di film e serie tv, i classici, i film cult e le serate a tema.

Questi i numeri del successo della prima edizione del TIMVISION FLOATING THEATRE l’arena cinematografica sull’acqua della città di Roma, sul laghetto dell’Eur, che con le sue serate ha regalato al pubblico romano ogni sera una grande opportunità di godere dello spettacolo del cinema all’aperto. In piena sicurezza  ha creato per ogni occasione un momento di incontro con i protagonisti e di intrattenimento per il pubblico in uno dei quartieri più cinematografici della città.

timvision floating

timvision floating Ospiti Floating Theatre.jpg

“Il Floating Theatre è stata un’esperienza straordinaria, quando un’idea si realizza e riesce a coinvolgere tante persone è qualcosa di unico. L’arena galleggiante è stato questo, un sogno condiviso con tanti artisti e con i tanti che avevamo incontrato sotto il lockdown durante l’esperienza di cinema da casa” dichiara Fabia Bettini.

“Un’arena condivisa, sognata e partecipata che ha dimostrato in piena pandemia che il cinema riesce ad unire e che la voglia di partecipare è tanta nonostante le difficoltà – prosegue Gianluca Giannelli che aggiunge – un ringraziamento speciale ad Eur spa che ha collaborato con noi e ai tanti sponsor che ci hanno seguito in questa edizione e che sono già pronti assieme a noi per l’edizione 2021”.

Un grande successo che, a causa dell’allerta meteo dei prossimi giorni, conclude qui la sua prima esperienza e rilancia l’appuntamento al prossimo anno a partire da giugno 2021.

Il Floating Theatre con capienza 150 posti è stato ideato e organizzato da Alice nella città

In collaborazione con Eur Spa

Grazie a Mibact e Regione Lazio e con il patrocinio del XI Municipio

Main sponsor TIMVISION