fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

Made in Italy: Liam Neeson in un film con il figlio Michael Richardson

A undici anni dalla morte improvvisa di Natasha Richardson in un incidente, il marito e il figlio si ritrovano insieme in una pellicola sull'elaborazione del lutto.

Publicato

il

Made in Italy è un viaggio. Un viaggio da Londra in Toscana per vendere una casa ereditata. E un viaggio per elaborare una perdita.

Il film di James Darcy (interprete di Dunkirk e ora debutto all regia) in uscita il 7 Agosto negli Stati Uniti, vede come protagonisti un padre ed un figlio anche nella realtà.

Stiamo parlando di Liam Neeson (Shindler’s list) e del figlio Michael Richardon. Dopo anni dalla morte della moglie, l’attrice Miranda Richardson, scomparsa nel 2009 in seguito ad un incidente, i due hanno girato questa pellicola in un certo senso “catartica”, volta ad una personale elaborazione del lutto. Nel cast anche l’italiana Valeria Bilello (Curon) e Lindsay Duncan.

Made in Italy trama:

“what you want and what you need aren’t always the same thing”.

Made in Italy è ambientato in Toscana e racconta di Robert, artista bohémien londinese che, dopo la morte della moglie, convince il figlio Jack a viaggiare insieme a lui in Italia per rinnovare la villa di famiglia. I lavori di ristrutturazione iniziano così a coincidere con un lavoro di riavvicinamento tra i due.

La Toscana amata dal cinema internazionale.

La star del cinema e suo figlio Micheal  hanno trascorso un mese a girare il nuovo film nella pittoresca cittadina di Monticchiello e dintorni, con il regista  James D’Arcy. Completamente conquistato dalla bellezza delle colline  toscane l’attore non ha negato di essere interessato ad acquistare delle terre.

Franco Zeffirelli scelse Bagno Vignoni, Pienza e Montalcino per il suo Romeo e Giulietta  e per  Fratello Sole, Sorella Luna. Andrej Tarkovskij per  Nostalghia scelse Bagno Vignoni. Due dei film più famosi girati in Val D’Orcia restano comunque Il Gladiatore con Russell Crowe e Il paziente inglese con Matt Damon e Jude Law.

 Made in Italy è prodotto da Pippa Cross, Sam Tipper-Hale e Nicola Serra dello studio italiano Palomar, e col sostegno di Toscana Film Commission. La fotografia del lungometraggio è curata da Mike Eley, mentre il montaggio è firmato da Chris Dickens (The Millionaire).
Uscita prevista in video on demand negli Usa dal 7 agosto 2020. Uscita in Italia ancora da definire.

 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Made in Italy

  • Anno: 2020
  • Durata: 2 h
  • Genere: commedia drammatico
  • Nazionalita: Regno Unito, Italia
  • Regia: James D'Arcy
  • Data di uscita: 07-August-2020