fbpx
Connect with us

PANORAMA

In viaggio verso un sogno e gli eroi della sindrome di Down

Il film “In viaggio verso un sogno” racconta la storia di Zac, giovane sognatore con la Sindrome di Down e di un’amicizia che supera ogni stereotipo sulla disabilità.

Pubblicato

il

In Viaggio verso un sogno (The Peanut Butter Falcon) dal 1° Giugno è disponibile in prima visione on demand sulle principali piattaforme digitali, fra cui SKY Primafila Premiere e Vativision, e sulla nuova piattaforma digitale #iorestoinSALA è un film sulle diversità e un affresco nuovo sulla Sindrome di Down.

In viaggio verso un sogno é un viaggio che cattura lo spettatore

Il film è un’opera poetica ed emozionante, che cattura lo spettatore per la forza del messaggio sulla diversità ‘allargata’, per lo spessore delle relazioni messe in scena, per lo script perfetto e la magnifica ambientazione, per la descrizione psicologica accurata di come i protagonisti, a poco a poco nel corso del racconto, vanno trasformando se stessi e le proprie aspettative, ciascuno in funzione dell’altro.

Così questo piccolo grande film, In viaggio verso un sogno (titolo originale The Peanut Butter Falcon), la cui uscita nelle sale è stata rimandata a causa dell’emergenza Covid-19, dal 1° Giugno sarà disponibile on demand sulle principali piattaforme digitali, su SKY Primafila Premiere e sulla nuova piattaforma digitale #iorestoinSALA.

Distribuito da Officine UBU, In viaggio verso un sogno ha ricevuto la collaborazione dell’Associazione Italiana Persone Down (AIPD) e CoorDown, coordinamento nazionale associazioni delle persone con sindrome di Down.

Una storia emozionante ed ironica al tempo stesso – ha dichiarato Antonella Falugiani, presidente CoorDown dopo aver visto il film in anteprima – che accompagna il grande pubblico a conoscere la sindrome di Down toccando temi fondamentali come le basse aspettative e l’autodeterminazione.

Un film che sfida gli stereotipi con cui la disabilità viene vista nella nostra società e che dimostra come il cinema e i media in generale siano degli alleati fondamentali nell’abbattere barriere culturali e sfatare luoghi comuni.”

“Chi ha detto che non esistono eroi con la sindrome di Down?”

Quando tutto sembra immobile, senza speranza di cambiare, per Zac, un giovane con la sindrome di Down, che i genitori hanno abbandonato e ospite in una casa di riposo (unico posto che lo Stato ha trovato per lui) si riaccende la scintilla della possibilità.

In una notte d’estate fugge con l’aiuto del suo anziano compagno di stanza per tentare di realizzare il suo sogno, quello di diventare wrestler professionista come il suo idolo, Salt Water Redneck, un famoso wrestler, ora anziano,  che dirige una scuola in Florida, o almeno così sembra da alcuni video che Zac adora.

Partito per la Florida, senza soldi, senza vestiti e senza programmazione alcuna, ma con una grande volontà ed autodeterminazione, Zac quasi da subito, si mette nei guai.

Fortunatamente incontra un altro ‘single’ un po’ sbandato senza nulla da perdere, Tyler (un ottimo Shia LaBeouf ) sfortunato pescatore di granchi, e fra i due, dopo un’iniziale assestamento, nasce e si cementa un’amicizia fortissima, che li spingerà in un picaresco viaggio on the road in cerca di risposte alla legittima domanda di Zac: “Chi ha detto che non esistono eroi con la sindrome di Down?

Come Tom Sawyer

Invano l’assistente sociale di Zac, Eleanor, interpretata da un’insolita Dakota Johnson (l’attrice e modella figlia degli attori Don Johnson e Melanie Griffith), cerca ovunque il suo assistito per riportarlo in ‘ospizio’. Altrettanto invano, dopo averlo trovato, riesce a farlo desistere dal suo intento di raggiungere la scuola di wrestling. I tre protagonisti uniranno così i loro destini, e le loro solitudini fino alla Florida, fra mille peripezie, pericoli, nemici e rischi, attraversando l’America in zattera come l’avventuroso Tom Sawyer di Mark Twain.

Un’interpretazione indimenticabile

L’incredibile storia raccontata dal film In viaggio verso un sogno (The Peanut Butter Falcon è il nome di battaglia di Zac da wrestler, legato al suo amore per il burro di arachidi) si è potuta realizzare anzitutto grazie alla presenza del suo eccezionale protagonista, Zack Gottsagen – che ha debuttato in questo film con un’interpretazione indimenticabile.

Era stato il co-regista e co-sceneggiatore Tyler Nilson (insieme a Michael Schwartz) a scoprirlo sei anni prima in un campeggio per attori con disabilità. Nilson ha intravisto il carisma, la determinazione e la grande fiducia in se stesso di Zack come attore, decidendo di scrivere una storia espressamente per lui.

Sul set ho potuto vedere dal vivo le incredibili abilità di Zack – ha affermato NilsonÈ davvero un bravissimo attore. Circa cinque anni fa, con il mio collega Mike Schwartz abbiamo deciso che era tempo di realizzare un film, cercando di delineare un ruolo che potesse essere adatto alle abilità di Zack”.

Emancipazione, autonomia, inclusione sociale

Dunque il film risponde perfettamente a quei principi di emancipazione, autonomia, inclusione sociale, che le Associazioni sopra menzionate sperano possano svilupparsi sempre più nelle persone con sindrome di Down. Inoltre, Zack Gottsagen incarna perfettamente questi principi, avendo coronato con successo grazie a questo film il suo sogno di sempre: diventare una star del cinema. Infatti, fin dalla sua uscita nello scorso South by Southwest (Texas), il film ha fatto molto parlare di se.

Anche grazie al passaparola e alla calorosa accoglienza ricevuta da pubblico e critica, ha incassato oltre 20 milioni di dollari, raggiungendo il più alto incasso per un film indipendente nel 2019 negli Stati Uniti. Girato nei dintorni di Savannah, in Georgia, durante un’estate afosa tipica della città, il film vanta un cast di tutto rispetto.

Oltre al protagonista Shia LaBeouf (Fury, Honey Boy), a Dakota Johnson, Zack Gottsagen, John Hawkes, Bruce Dern , Thomas Haden Church, Jon Bernthal, Yelawolf. In viaggio verso un sogno è disponibile on demand.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

  • Anno: 2019
  • Durata: 95'
  • Distribuzione: Officine UBU
  • Genere: Commedia
  • Nazionalita: USA
  • Regia: Tyler Nilson e Michael Schwartz
  • Data di uscita: 01-June-2020