fbpx
Connect with us

FESTIVAL DI ROMA

‘La cura’ di Francesco Patierno alla Festa del cinema di Roma

Liberamente tratto da 'La Peste' di Albert Camus

Pubblicato

il

la cura patierno

Sarà proiettato tra i film in concorso alla Festa del cinema di Roma La cura di Francesco Patierno.

La sinossi de La cura di Francesco Patierno

La Cura è il racconto di una troupe cinematografica che, durante i giorni più duri del lockdown, gira un film tratto da la Peste di Camus.
Alternandosi tra realtà (le vite degli attori) e finzione (gli attori che interpretano i personaggi della Peste), il film piano piano unirà i due piani narrativi diventando la messa in scena dell’opera di Camus.

Le parole del regista sul film

La Cura, non è un semplice adattamento de La Peste, il celebre capolavoro di Camus, ma parte dalla storia originariamente ambientata in Algeria nel 1947, per raccontare con un meccanismo originale e coinvolgente i mesi che hanno cambiato il mondo, la società, le persone.
In particolare, il film sposta l’ambientazione del romanzo nella Napoli dei giorni nostri e, oltre a un lavoro sulla lingua e i dialoghi diventati vicini al parlato di tutti i giorni, si concentra, su una struttura drammaturgica che riserva molte sorprese, sui grandi temi del disastro che ci ha colpito. La paura, il sentimento di separazione, il contrasto tra la scienza e la fede, e soprattutto la solidarietà e l’empatia tra le persone, come unico rimedio alla malattia.

la cura patierno

Il film alterna la vicenda reale di una troupe cinematografica che gira l’adattamento della Peste di Camus nei giorni più intensi del lockdown, e la storia di “finzione” della Peste che viene messa in scena. Quasi subito però, lo spettatore scoprirà che le due diverse linee narrative sono in realtà un’unica storia che procederà via via sempre più allineata in un gioco tra vero e finto che sorprenderà lo spettatore e lo coinvolgerà in una corsa senza respiro verso il finale.

Il cast

Fanno parte del cast di La cura di Francesco PatiernoFrancesco Di Leva, Alessandro Preziosi, Francesco Mandelli, Cristina Donadio, Andrea Renzi, Antonino Iuorio, Peppe Lanzetta e con la partecipazione di Ernesto Mahieux.

Il film è una produzione RUN FILM in associazione con IN BETWEEN ART FILM prodotto da Alessandro e Andrea Cannavale con Beatrice Bulgari.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.