fbpx
Connect with us

Approfondimenti

Oltre ‘The Sandman’ – I titoli da non perdere se hai amato la serie Netflix di Neil Gaiman

Se hai amato The Sandman di Neil Gaiman, ecco i titoli da non perdere ora su Netflix

Pubblicato

il

The Sandman, nuova serie Netflix basata sull’omonima saga a fumetti, è ascesa in breve tempo nell’Olimpo delle serie più attese e seguite del mese di agosto. Dietro alle imprese di Morfeo (Tom Sturridge nella serie) e degli Eterni, si cela l’abile penna di Neil Gaiman. 

The Sandman. Tom Sturridge as Dream in episode 101 of The Sandman. Cr. Liam Daniel/Netflix © 2022

Poliedrico scrittore e fumettista, Gaiman è un maestro nella creazione di mondi, personaggi, ma soprattutto di nuove mitologie, in cui l’antica cultura folk si mescola alla nostra quotidiana realtà.

Alieni, Dei, personaggi delle fiabe, incubi e sogni. Negli ultimi 30 anni, Gaiman ha maneggiato e dato nuova linfa a innumerevoli archetipi, sotto forma di romanzi, racconti e fumetti.

Di questi, alcuni sono migrati sui nostri schermi, divenendo acclamate serie televisive o film di successo.

Vediamo, oltre The Sandman, i titoli da non perdere se ami Neil Gaiman.

Serie

Neverwhere (1996)

The photography may only be used for publicity purposes in connection with the broadcast of the programme as licensed by BBC Worldwide Ltd and must carry the shown copyright legend. It may not be used for any commercial purpose without a licence from the BBC.
© BBC 1996

Miniserie inglese inedita in Italia e andata in onda su BBC Two, racconta le avventure di un giovane scozzese in una Londra parallela e sotterranea. La serie, a cui ha fatto seguito il romanzo Nessundove, è stata sceneggiata dallo stesso Gaiman. Purtroppo, al momento è disponibile solo a pagamento solo su Amazon Prime USA.

Lucifer (2016-2021)

Rinomata serie Netflix di successo, Lucifer (interpretato da Tom Ellis) racconta del signore degli Inferi che, adirato e annoiato per lo scomodo ruolo, decide di trasferirsi a Los Angeles per dirigere un night club. Il personaggio è apparso più volte proprio nella saga di Sandman, per poi divenire protagonista di uno spin-off da cui è tratta la serie di Tom Kapinos. 

American Gods (2017-2021)

Tratta dall’omonimo romanzo di Gaiman, la serie Starz disponibile su Amazon Prime racconta le vicende di Shadow Moon (Ricky Whittle) in un’America in cui ancora sopravvivono i vecchi miti della civiltà, a rischio estinzione dopo l’ascesa dei Nuovi Dei dell’umanità: la tecnologia, il denaro, i media. Una storia affascinante sulle radici dell’uomo, sulla migrazione e sull’identità. La serie, purtroppo cancellata dopo la terza stagione, vede nel cast anche Ian McShane, Emily Browning Pablo Schreiber. 

Good Omens (2019-in produzione)

Irriverente english humour per l’acclamata serie che vede Gaiman nei panni, non solo di sceneggiatore, ma anche di produttore esecutivo. Tratto dal romanzo Buona apocalisse a tutti! scritto a quattro mani con Terry Pratchett, la serie vanta un cast di pezzi da 90 (Michael Sheen, David Tennant Frances McDormand) e racconta dell’improbabile rapporto tra un angelo e un diavolo alle soglie di un’imminente apocalisse. Attualmente disponibile su Amazon Prime, la serie ha una seconda stagione attualmente in produzione.

Film

MirrorMask (2005)

Ne avevamo già parlato in un articolo sui film semi-sconosciuti da recuperare. Piccola perla di cinema indipendente, il film vede alla regia lo storico collaboratore di Gaiman, l’illustratore Dave McKean. Alla sceneggiatura Gaiman, ovviamente. La giovane circense Helena (Stephanie Leonidas) inizia un viaggio avventuroso nel paese celato dietro ai suoi disegni, allo scopo di salvare la madre da una terribile malattia. Una favola dove sogno e realtà si confondono nei giochi illustrati di McKean, da recuperare su Prime.

Stardust (2007)

Robert de niro compleanno

Avvincente fantasy diretto da Matthew Vaughn (Kick-Ass, Kingsman saga) che vede protagonista un giovane (Charlie Cox) nel paese fantastico di Faerie, a cui si accede attraversando un muro. L’incontro con una bellissima stella caduta (Claire Danes) lo porterà a scontrarsi con numerose forze oscure alla ricerca della stella. Liberamente tratto dal romanzo di Gaiman, la sceneggiatura presenta varie differenze col romanzo, a partire dai toni più umoristici e leggeri. Adatto alle famiglie, il film è disponibile su Netflix e vanta nel cast la presenza di Robert De Niro, Michelle Pfeiffer e persino Ricky Gervais.

Coraline e la porta magica (2009)

Basato su quello che è forse il più bello e oscuro romanzo per ragazzi di Neil Gaiman, Coraline e la porta magica è un film d’animazione in stop-motion che del romanzo ha mantenuto le tinte dark. Nominato agli Oscar per il miglior film d’animazione 2010, racconta la storia di una bambina alle prese con una porta su una casa parallela alla sua. Dopo la meraviglia iniziale, l’incontro con la sua Altra Madre si rivelerà più pericoloso di quanto sembri. Diretto da Henry Selick (già padre di Nightmare Before Christmas) il film è una fiaba nera che riassume tutto l’estro di Gaiman e i suoi temi favoriti: l’infanzia, i mondi paralleli, le leggende che non muoiono mai.

La ragazza del punk innamorato (2017)

Chiudiamo questa rassegna con quella che è forse l’opera più sconosciuta tra quelle proposte. Forse perché è basata su un racconto breve di Gaiman, How to Talk to Girls at Parties. Racconta dell’incontro tra una extraterrestre (Elle Fanning) e un giovane londinese (Alex Sharp) a una misteriosa festa. Nel cast anche Nicole Kidman. Il film ha ricevuto un riscontro tiepido da parte del pubblico, ma è attualmente disponibile su Amazon Prime per una seconda possibilità. Il racconto originale, in ogni caso, è uno dei più noti di Gaiman.

E così, se hai amato The Sandmanora puoi continuare a viaggiare nei mondi creati da Neil Gaiman, in attesa di conoscere il destino della popolare serie NetflixLo scrittore, infatti, è già in fase di lavorazione alla seconda stagione.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.