fbpx
Connect with us

FOCUS ITALIA

Terminate le riprese di 100 Domeniche di Antonio Albanese

Il racconto di una provincia con i suoi sogni e le sue ambizioni.

Publicato

il

100 Domeniche

Terminate le riprese di 100 Domeniche, il nuovo film di Antonio Albanese. È una produzione di Palomar e Leo, in collaborazione con Vision Disribution.

La trama

Antonio, ex operaio di un cantiere nautico, conduce una vita mite e tranquilla. Gioca a bocce con gli amici, si prende cura della madre anziana, ha una ex moglie con cui è in ottimi rapporti ed Emilia, la sua unica e amatissima figlia. Quando Emilia un giorno gli annuncia che ha deciso di sposarsi, Antonio è colmo di gioia, può finalmente coronare il suo sogno regalandole il ricevimento che insieme hanno sempre sognato potendo contare sui risparmi di una vita. La banca di cui è da sempre cliente sembra però nascondere qualcosa, i dipendenti sono all’improvviso sfuggenti e il direttore cambia inspiegabilmente di continuo. L’impresa di pagare il matrimonio di sua figlia si rivelerà sempre più ardua e Antonio scoprirà, suo malgrado, che chi custodisce i nostri tesori non sempre custodisce anche i nostri sogni.

I sogni di una provincia

Con la fine delle riprese di 100 Domeniche si conclude un’esperienza umana e professionale che ricorderò per sempre”.

È stato questo il commento di Antonio Albanese (Contromano), al termine delle riprese del suo ultimo film.

Il regista e attore, inoltre, si sofferma sulla coesione che ha trovato nel gruppo di lavoro in questa sua fatica cinematografica. Una grande compagnia di attori che si sono messi al servizio di un’idea, condividendo le motivazioni più profonde.

Durante le riprese, realizzate a Lecco in 7 settimane, Antonio Albanese ha ritrovato una comunità che conosce molto bene, essendoci nato a cresciuto, che gli ha regalato un appoggio incondizionato, discreto e felice.

Raccontare quella provincia, i suoi sogni, le sue ambizioni, quella straordinaria coesione sociale e umana, è la realizzazione di un sogno che accarezzavo da parecchio tempo”.

La sceneggiatura del film è stata scritta da Antonio Albanese e Piero Guerrera.

*Antonio Albanese e Liliana Bottone – Foto di Claudio Iannone

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.