fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

‘Dune: Parte 2’ al cast potrebbe aggiungersi Austin Butler, star di ‘Elvis’

Nuovi membri nel cast del secondo capitolo della saga diretta da Villeneuve

Publicato

il

Austin Butler è in trattative per unirsi al cast di Dune: Parte 2 come il cattivo Feyd-Rautha, il sadico nipote del barone Vladimir Harkonnen (Stellan Skarsgård) e l’erede dell’impero Harkonnen.

Le prime indiscrezioni su Austin Butler in Dune: Parte 2

Il ruolo è uno dei nuovi personaggi più importanti che appaiono in Dune: Parte 2. Una fonte vicina al progetto ha detto a Variety che Butler è nelle “primissime fasi” di unirsi al film. Butler si unisce al franchise insieme a Florence Pugh, che è stata annunciata all’inizio di questa settimana come in trattative finali per il ruolo della principessa Irulan.

‘Dune 2’ confermato il sequel dal regista Denis Villeneuve

Gli altri nomi

Con il suo casting in Dune: Parte 2, Austin Butler si unisce all’ensemble di ritorno del franchise di Villeneuve che include Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Josh Brolin, Stellan Skarsgård, Dave Bautista, Zendaya e Javier Bardem. La produzione del sequel dovrebbe iniziare quest’estate, e il film dovrebbe arrivare nelle sale il 20 ottobre 2023. Il ruolo di Feyd-Rautha di Butler è stato interpretato da Sting nel famigerato adattamento cinematografico di David Lynch del 1984.

austin butler dune 2

Austin Butler oltre Dune: Parte 2

Butler è la star del prossimo Elvis di Baz Luhrmann, che viene anche dallo studio Dune Warner Bros. Si dice che il biopic musicale sarà presentato in anteprima mondiale a Cannes prima della sua uscita nelle sale il 24 giugno. Gli altri crediti di Butler includono un ruolo di supporto in Once Upon a Time in Hollywood di Quentin Tarantino. Ha debuttato come membro del cast della serie della ABC Family Switched at Birth. I prossimi progetti di Butler includono anche un ruolo nella serie limitata di Apple TV Plus Masters of Air.

Villeneuve a proposito del suo Dune

Villeneuve ha anticipato Dune: Parte 2 all’inizio di quest’anno, dicendo: «Alcuni nuovi personaggi saranno introdotti nella seconda parte e una decisione che ho preso molto presto è stata che questa prima parte sarebbe stata più su Paul Atreides e le Bene Gesserit, e la sua esperienza di essere in contatto per la prima volta con una cultura diversa. Nella seconda parte, ci saranno molte più cose sugli Harkonnen».

Dune ha incassato quasi 400 milioni di dollari a livello globale e ha ottenuto 10 nomination agli Oscar, tra cui quelle per il miglior film e la migliore sceneggiatura adattata. Villeneuve è stato snobbato nella categoria del miglior regista, un’omissione che ha prodotto un certo ritorno di fiamma.

Dune: i temi del nuovo film di Denis Villeneuve

(Fonte Variety)

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.