fbpx
Connect with us

CANNES

‘All The Crows In The World’ vince la Palma d’Oro dei cortometraggi a Cannes 2021

Il film di 14 minuti di Tang Yi ha portato a casa il primo premio per i cortometraggi al Festival di Cannes 2021

Publicato

il

all the crows in the world

Il cortometraggio di Hong Kong All The Crows In The World (titolo originale Tian Xia Wu Ya) si è aggiudicato il primo premio per i cortometraggi al Festival di Cannes 2021. La Palma d’oro per i cortometraggi è stata assegnata al cortometraggio di 14 minuti di Tang Yi, uno studente di cinema della New York University (NYU).

Qui per tutti i vincitori della kermesse.

Di cosa parla All the Crows in the World

All the Crows in the World segue una studentessa diciottenne, Shengnan (Chen Xuanyu) che viene invitata a una festa misteriosa da suo cugino. Con sua grande sorpresa, la festa è piena di uomini unti di mezza età. Ma uno di loro è diverso: Jianguo (Xue Baohe). Mentre la notte continua, i due formano un legame improbabile.

L’ispirazione per il cortometraggio vincitore

Secondo la dichiarazione della regista Yi, il cortometraggio è stato ispirato dalle sue esperienze di adolescente. «Mi veniva spesso chiesto di cantare e ballare davanti a tutti alle cene. Ero molto abituata, quindi non mi sono mai sentita a disagio», ha detto.

Tuttavia, ad una festa, è stata costretta a bere con tutti gli “zii” al tavolo. Le cose le sono sfuggite di mano e le è stato chiesto dal padrone di casa di andare al karaoke, solo per essere portata in un bordello.

«Invece di ricreare un ricordo traumatizzato da tempo, cerco di renderlo più ‘cult’. Come una mia auto-riflessione sulla cultura cinese delle cene d’affari e un’osservazione di come le persone emarginate vengono collegate», ha aggiunto.

Quando Yi ha ricevuto il premio, ha ringraziato la NYU e ha chiesto che le permettano di laurearsi a settembre.

All The Crows In The World ha anche vinto come miglior sceneggiatura e miglior regia al 15° Fresh Wave International Film Festival di Hong Kong.

La regista di All the Crows in the World

Prima di dedicarsi al cinema, Tang Yi ha studiato contabilità all’università ed è stata una cantautrice con la Universal Hong Kong. Il suo EP di debutto Seriously, ha raggiunto il numero 1 dell’iTunes Store di Hong Kong durante la settimana di rilascio.

Si è trasferita a New York per perseguire una carriera nel filmmaking dopo essere stata accettata alla NYU nel programma di laurea in cinema della NYU. Si concentra su storie non raccontate e voci inascoltate dal punto di vista femminile. Il suo primo corto, Black Goat, girato in Nepal, è stato candidato nel 2021 al Premio Oscar nella categoria cortometraggi. È anche stata nominata come uno dei “25 sceneggiatori da tenere d’occhio nel 2020” dall’Austin Film Festival.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.