fbpx
Connect with us

SERIE TV

The Stand: Ecco cosa sapere sulla nuova serie tratta dal capolavoro di Stephen King

Il serial diretto da Josh Boone composto da un cast di grandissimi attori da Whoopi Goldberg, James Marsden e Alexander Skarsgard

Publicato

il

the stand

È approdata il 3 gennaio su Starz Play (disponibile su Amazon Prime Video, Apple Tv, Rakuten e Vodafone TV) la miniserie The Stand, tratta da L’ombra dello scorpione, il romanzo scritto da Stephen King nel 1978, il cui titolo originale è per l’appunto The Stand.

Il romanzo ha avuto un precedente adattamento televisivo realizzato nel 1994 dalla ABC, in cui King oltre a essere uno degli sceneggiatori vi appare anche in un cameo.

La miniserie che si compone di quattro episodi fu diretta da Mick Garris (I sonnambuli, Riding the bullet e Desperation) e aveva come protagonisti Molly Ringwald, Laura San Giacomo, Gary Sinise, Ruby Dee e James Sheridan.

In questa nuova versione per la televisione diretta da Josh Boone troviamo una bravissima Whoopi Goldberg nei panni di Mother Abigail, James Marsden in quelli di Stu Redman, mentre Alexander Skarsgard veste i panni del perfido Randall Flagg.

THE STAND

Il romanzo di Stephen King da cui The Stand è tratto 

L’ombra dello scorpione fu scritto nel 1978 da Stephen King, la cui stesura richiese ben sedici mesi. Il romanzo racconta di un virus letale che ha sterminato il 99% della popolazione. Pare che non ci sia nessuna cura per questo virus.

Tuttavia ci sono alcune persone immuni, tra questi troviamo Stu, un texano che ha modo di mettersi in contatto con una veggente di colore, una certa Abigail Freemantle, detta Mother Abigail. Durante il viaggio verso la casa dell’anziana donna, Stu avrà modo di incontrare altri sopravvissuti, insieme a loro cercherà di sconfiggere il male guidato da Randall Flagg, uno stregone con poteri soprannaturali.

Il racconto di una pandemia che oggi è più che mai attuale

L’uscita della serie in uno dei periodi più difficili che l’intero pianeta sta affrontando può essere un modo per riflettere su come un romanzo scritto circa quarantadue anni fa abbia un tema che oggi è più che mai attuale.

Non è un caso che il Re del brivido scrisse più di novecento pagine di questo romanzo (il quarto in ordine di uscita) raccontando appunto  di un virus che ha sterminato centinaia di esseri umani, una strana coincidenza visto che il COVID 19 si è insinuato proprio nel 2020, anche se gli accadimenti reali sono ben diversi da quelli che accadono ai protagonisti del romanzo.

THE STAND

Un cast di grandi attori per The Stand 

Il cast di The Stand è composto da attori straordinari, tra questi troviamo la bravissima Whoopi Goldberg che veste i panni di Mother Abigail, la veggente che nella versione televisiva del 1994 era interpretata da Ruby Dee, mentre la scelta di James Marsden e Alexander Skarsgard risulta essere perfetta. Il personaggio  di Randall Flagg interpretato da Skarsgard risulta essere una delle interpretazioni più convincenti di questa serie.

Il giovane attore svedese riesce a conferire al suo personaggio la giusta dose di perfidia, incarnando perfettamente uno dei personaggi più diabolici scritti dal grande Stephen King. Oltre a questi nomi importanti troviamo anche Amber Heard (The Danish Girl e Aquaman), Greg Kinnear (Premio Oscar come miglior attore non protagonista nel 1988 per Qualcosa è cambiato) e Odessa Young.

Una serie che non risulta particolarmente convincente

Cercare di portare sullo schermo un romanzo così complesso come L’ombra dello scorpione non è semplice. La sceneggiatura di questi nuovi episodi risulta poco convincente, uno dei motivi è quello di non aver suddiviso gli eventi in più episodi o addirittura in due stagioni.

La storia inizia in medias res, ma attraverso dei flashback riusciamo a conoscere la vita dei protagonisti, in particolare quella di Stu e Harold. Tra paziente zero, lockdown, casi che vengono isolati per poter essere studiati, sembra di vedere più o meno quello che è successo negli ultimi mesi nel mondo con l’epidemia del COVID-19.

Quello che può portare lo spettatore a seguire una serie come The Stand non è solo l’ottimo cast di attori di cui è composto, ma l’attenzione che suscita per la difficilissima situazione mondiale che stiamo vivendo e per le vicende che scorrono velocemente senza mai annoiarlo, pur non avendo una sceneggiatura solida e la mancanza di approfondimento per alcune vicende che nel romanzo di King sono presenti, ma nel complesso la serie riesce a calamitare l’attenzione e la suspense.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

THE STAND

  • Anno: 2021
  • Durata: 1 stagione, 9 episodi
  • Distribuzione: Starz Play
  • Genere: fantascienza, horror
  • Nazionalita: Stati Uniti
  • Regia: Josh Boone
  • Data di uscita: 03-January-2021