fbpx
Connect with us

Netflix SerieTv

BARBARI, la serie: l’impero Romano arriva su Netflix

Ambientata all'epoca dell'Impero Romano, la Serie Tv Netlix offre un nuovo punto di vista

Publicato

il

La serie tv Barbari è uno dei programmi più seguiti sulla piattaforma Netflix. In streaming dal 23 Ottobre, la prima stagione è formata da 6 episodi diretti da Barbara Eder.

Nel cast Laurence Rupp, Jeanne Goursaud, David Schütter |Gaetano Aronica.

Trama

Siamo nel 9 sec. d.c.. I Romani dominano le popolazioni Germaniche, divise tra loro in gruppi rivali. Il generale Varo guida la campagna affiancato dal figlio adottivo Arminio. Il giovane è in realtà un germano, sottratto da piccolo al reik Segimero per mantenere la pace tra i due popoli. Cresciuto come un romano, Arminio è ora fedele all’Impero e a Varo. Nella spedizione in Germania, il giovane ritrova due amici di infanzia, Thusnelda e Falkwin, che hanno una relazione segreta. Spinto da Varo a diventare Re dei barbari, Arminio si sente tradito dall’uomo e decide di allearsi con il suo popolo di origine. Per volere del padre si unirà a Thusnelda in matrimonio e i due stipuleranno un segreto accordo per sconfiggere i Romani.

L’Impero Romano visto dai Barbari

In Barbari quello che colpisce immediatamente è il punto di vista del Serial. Richiamandosi a Vikings (altra serie Tv di successo), i protagonisti non sono i Romani bensì il popolo germanico. L’episodio cruciale è la Battaglia di Tetroburgo che rappresentò proprio la cocente sconfitta dell’Impero e l’inizio del declino del loro immenso dominio.

Nonostante l’atteggiamento remissivo che mostrano i germani all’inizio, sono visibili infatti il malcontento e la rabbia dei barbari. Insofferenti ai soprusi e alle orribili ritorsioni compiute contro le varie tribù germaniche, sono evidenti i tentativi delle giovani leve di ribellarsi al dominio italico.

Realistico l’uso del latino per i personaggi romani per sottolineare maggioremente il divario anche linguistico tra i due popoli e non solo culturale e sociale. La raffigurazione dei diversi gruppi interni barbari mette in evidenza gli aspri conflitti all’interno della popolazione dei Germani, in opposizione alla compattezza ( elemento di forza)  dell’Impero romano.

Debolezze e punti di forza

B_106_Unit_01055_RT-scaled.jpg

BRBRNS_106_11.10.2019_75.ARW

I personaggi più interessanti sono sicuramente Thusnelda (Jeanne Goursaud) e Arminius (Laurence Rupp).

Thusnelda, la giovane guerriera ribelle germanica, presenta due caratteristiche fondamentali: il nuovo spirito indipendente delle donne e la capacità “pensante” , con una personalità forte e un ruolo che trascende dall’essere solo moglie e madre.

Arminius è il personaggio che subisce un’ evoluzione più netta tra tutti, evidenziando da un lato uno dei punti di forza del Serial, ma dall’altro anche una delle sue debolezze maggiori. Se il personaggio del giovane barbaro diviso tra l’amore per le sue origini e la nuova fede romana  rappresenta una delle stories meglio sviluppate della Serie, dall’altro lato la maggior parte dei personaggi risultano abbozzati superficialmente. Lo stesso Generale Varo  avrebbe meritato maggiore approfondimento. Il personaggio è interpretato dall’attore italiano Gaetano Aronica, che ha lavorato anche per  un’altra serie TV uscita su Netflix in questo 2020, Luna nera, oltre che in diversi film come Malena, Baaria e Sulla mia pelle.

I punti di forza della serie sono invece da ritrovarsi nell’assetto scenico e tecnico: una fotografia cupa e dai toni monocromatici rende in modo efficace l’atmosfera e i paesaggi delle foreste germaniche e l’assetto scenico delle battaglie ( nonostante qualche voluta inesattezza storica) è imponente.

Tutto questo sembra però spesso fine a se stesso: la serie non spinge mai a sufficienza l’accelleratore sull’effetto empatico e le vicende dei protagonisti non riescono a mantenere sempre alto il pathos per gli spettatori.

Barbari

  • Anno: 2020
  • Durata: 1 stagione 6 episodi
  • Distribuzione: Netflix
  • Genere: storico
  • Nazionalita: Germania
  • Regia: Barbara Eder
  • Data di uscita: 23-October-2020