Connect with us

FOCUS ITALIA

È per il tuo bene di Rolando Ravello. Il divario generazionale di una Italia provinciale

Abbiamo un poliziotto bonaccione, il quale deve affrontare il fidanzato rapper della figlia sedicenne, un avvocato di grido che si ritrova a conoscere la fidanzata della figlia e un padre integerrimo che si ritrova come genero un suo quasi coetaneo. La macchina da presa entra nella vita di questi tre personaggi, che tra l’altro sono anche amici di vecchia data, facendoci vedere quello che i tre uomini hanno architettato per far fuori i loro futuri generi.

Publicato

il

È PER IL TUO BENE

Tre padri e tre figlie, ognuna di loro con una propria storia sentimentale. L’ultimo lungometraggio di Rolando Ravello dal titolo È per il tuo bene, dal 2 luglio disponibile si Prime Video, racconta la reazione di un genitore quando la propria figlia gli comunica di essersi fidanzata.

Il risultato è una gradevole commedia dove si ride di gusto, sorretta dalle buone interpretazioni degli attori e da una solida sceneggiatura.

È PER IL TUO BENE

È per il tuo bene di Rolando Ravello Recensione

Ravello che aveva esordito come regista nel 2013 con Tutti contro tutti, aveva già dimostrato in quel caso il suo immenso talento, seguito nel 2014 da Ti ricordi di me? e nel 2018 da La prima pietra, in questo quarto lungometraggio riesce a mettere su un cast di tutto rispetto: Marco Giallini, Giuseppe Battiston, Vincenzo Salemme, Isabella Ferrari, Claudia Pandolfi, Valentina Lodovini e Matilde Gioli, raccontando una storia in cui dei padri di famiglia vengono massacrati dalla ferrea volontà delle proprie figlie fiancheggiate in questo caso dalle proprie mogli.

Il Remake

È per il tuo bene è il remake della pellicola spagnola Es por tu bien del 2017, disponibile su Netflix e sceneggiata dallo stesso Ravello insieme a Fabio Bonifacci, i quali hanno rimaneggiato la versione originale adattandola per l’Italia.

Per tutta la durata del film assistiamo a una serie di spassose gag condotte dai tre amici ai danni dei fidanzati delle loro figlie, le quali sono ignare di quello che i loro padri hanno architettato.

I temi del film sono il complesso rapporto padre – figlia, il divario generazionale e le gelosie di un padre nei confronti della figlia femmina. Quello che accade ai tre protagonisti del film può capitare a qualsiasi genitore nel momento in cui fa la conoscenza del fidanzato della propria figlia.

È per il tuo bene esce il 2 luglio su Amazon Prime Video.

Una produzione PICOMEDIA in collaborazione con MEDUSA FILM

Il trailer È per il tuo bene di Rolando Ravello   

e per il tuo bene amazon

Il cast del film è composto da Marco Giallini (Domani è un altro giorno, Non ci resta che il crimine), Vincenzo Salemme (Se mi lascia non vale), Giuseppe Battiston (Troppa grazia, Il grande passo), Isabella Ferrari (Euforia), Valentina Lodovini (Cambio tutto!),  Claudia Pandolfi e Matilde Gioli (DOC-Nelle tue mani).

Trama

Tre famiglie entrano in crisi quando le rispettive figlie si fidanzano.
Arturo, avvocato conservatore, Sergio, irascibile operaio con problemi di autocontrollo e Antonio, poliziotto integerrimo con un debole per la figlia, sono tre padri che vedono il loro peggior incubo avverarsi, quando si rendono conto che le loro tre giovani e belle figlie sono cresciute troppo in fretta.
Arturo vedrà la figlia scappare nel giorno del matrimonio con una donna. Sergio, padre iperprotettivo, dovrà fare i conti con il fidanzato della figlia che ha trent’anni più di lei e Antonio dovrà confrontarsi con il ragazzo di sua figlia, un giovane rapper.
Sicuri di agire per il loro bene, i tre padri uniranno le forze per sbarazzarsi dei partner delle figlie il prima possibile, mettendo a dura prova la pazienza delle loro mogli tanto da rischiare di far naufragare i loro stessi matrimoni.
Alla fine il bene vincerà, ma quello di chi?

Clip

I film per il cinema di Rolando Ravello

Rolando Ravello nato a Roma il 4 giugno del 1969, regista, attore, sceneggiatore e moderatore televisivo

  • Tutti contro tutti (2013)
  • Ti ricordi di me? (2014)
  • La prima pietra (2018)
  • È per il tuo bene (2020)

Le altre recensioni di Asia Savino

  • Anno: 2020
  • Durata: 90'
  • Distribuzione: Medusa
  • Genere: Commedia
  • Nazionalita: Italia
  • Regia: Rolando Ravello
  • Data di uscita: 02-July-2020