fbpx
Connect with us

FESTIVAL DI CINEMA

71 Locarno Festival: A Land Imagined di Yeo Siew Hua vince il Pardo d’oro

Il 71 Locarno Festival ha incoronato come vincitore il film A land Imagined di Yeo Siew Hua. L’edizione 2018 ha visto una ricca e variegata offerta di cinema da ogni parte del mondo in cui il ruolo della donna è stato presente in molte opere delle 15 in Concorso Internazionale.

Pubblicato

il

Il 71 Locarno Festival ha incoronato come vincitore il film A land Imagined di Yeo Siew Hua. L’edizione 2018 ha visto una ricca e variegata offerta di cinema da ogni parte del mondo in cui il ruolo della donna è stato presente in molte opere delle 15 in Concorso Internazionale. Carlo Chatrian termina, dopo sei edizioni, il suo lavoro di direttore artistico per andare a dirigere il Festival di Berlino dal prossimo anno. “Vissuta a temperature altissime”, ha dichiarato, “Locarno71 è stata un’edizione ricca e diversificata, come è nella tradizione di un festival che non ha paura di accostare gli estremi e di unire il sorriso alla riflessione. Nella ricerca estetica di una forma adeguata a una realtà che cambia rapidamente, dove le immagini sembrano onnipresenti, i film premiati raccontano di un mondo dove l’uomo è ancora la misura di tutte le cose. La 71esima edizione ha confermato che Locarno è un festival dove si progetta il futuro”.

Ecco l’elenco delle opere premiate:

Concorso internazionale

Pardo d’oro

A LAND IMAGINED di Yeo Siew Hua, Singapore / Francia / Paesi Bassi

Premio speciale della giuria

M di Yolande Zauberman, Francia

Pardo per la miglior regia

TARDE PARA MORIR JOVEN di Dominga Sotomayor, Cile / Brasile / Argentina / Paesi Bassi / Qatar

Pardo per la miglior interpretazione femminile

Andra Guți per ALICE T. di Radu Muntean, Romania / Francia / Svezia

Pardo per la miglior interpretazione maschile

KI Joobong per GANGBYUN HOTEL (Hotel by the River) di Hong Sang-soo, Corea del Sud

Menzione speciale

RAY & LIZ di Richard Billingham, Regno Unito

 

Concorso Cineasti del presente

Pardo d’oro Cineasti del presente

CHAOS di Sara Fattahi, Austria / Siria / Libano / Qatar

Premio per il miglior regista emergente – Città e Regione di Locarno

DEAD HORSE NEBULA di Tarık Aktaş, Turchia

Premio speciale della giuria Ciné+ Cineasti del presente

CLOSING TIME di Nicole Vögele, Svizzera / Germania

Menzioni speciali

FAUSTO di Andrea Bussmann, Messico / Canada

Rose, personaggio di L’ÉPOQUE di Matthieu Bareyre, Francia

 

Prix du Public UBS

BLACKKKLANSMAN di Spike Lee, Stati Uniti

 

Variety Piazza Grande Award

LE VENT TOURNE di Bettina Oberli, Svizzera / Francia

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers