Stasera in tv su Iris alle 21 Oliver Twist, la trasposizione cinematografica di Roman Polański del celebre romanzo di Charles Dickens

Polanski rivisita il celebre romanzo di Dickens, tratteggiando con cura la Londra dell’800 e animando con stile fiabesco le disavventure del giovane Oliver Twist. Al regista va riconosciuto il merito di aver realizzato una trasposizione lineare e fluida che, lungi da qualsiasi azzardo registico, ci restituisce in pieno la poesia e l’universalità di una storia di sopravvivenza e umanità

Stasera alle 23,45 su Iris Carnage di Roman Polanski

Carnage è un film del 2011 diretto da Roman Polański, basato sull’opera teatrale Il dio del massacro della drammaturga e scrittrice francese Yasmina Reza. Il politically correct è morto da tempo e non è certo Roman Polanski il primo a ricordarcelo, ma lo fa con uno stile sobrio e ironico che si addice a chi è consapevole di affermare qualcosa di vero, anche se non particolarmente originale

Stasera alle 23,30 su Rai 3 Venere in pelliccia di Roman Polanski

Venere in pelliccia (La Vénus à la fourrure) è un film del 2013 diretto da Roman Polański e interpretato da Emmanuelle Seigner e Mathieu Amalric. Il film, selezionato per partecipare in concorso al Festival di Cannes 2013, è ispirato all’omonimo romanzo scritto da Leopold von Sacher-Masoch e, nello specifico, dall’omonimo adattamento teatrale del romanzo ad opera di David Ives, co-sceneggiatore della pellicola

Stasera alle 21,10 su Rai 4 L’uomo nell’ombra di Roman Polanski

L’uomo nell’ombra (The Ghost Writer) è un film del 2010 diretto da Roman Polański, tratto dal romanzo Il ghostwriter di Robert Harris. È stato presentato il 12 febbraio 2010 alla 60ª edizione del Festival di Berlino come film in concorso, dove ha vinto l’Orso d’argento per il miglior regista, e nello stesso ha ottenuto 6 European Film Awards, tra i quali la migliore regia ed il migliore attore (Ewan McGregor)

Stasera alle 23,25 su Iris Una pura formalità di Giuseppe Tornatore

Una pura formalità è un film del 1994 diretto da Giuseppe Tornatore. È stato presentato in concorso al 47º Festival di Cannes. Con Gérard Depardieu, Roman Polanski, Sergio Rubini. Il film mette in scena un metaforico interrogatorio al celebre scrittore Onoff, il quale, incalzato dalle domande di un asfissiante commissario, fatica a ricordare ciò che è accaduto. Senza dubbio il miglior film del regista siciliano

Stasera alle 21 su Iris Il pianista di Roman Polanski

Il pianista (The Pianist) è un film del 2002 diretto da Roman Polański, tratto dal romanzo autobiografico omonimo di Władysław Szpilman. Il film ha vinto la Palma d’oro al Festival di Cannes nel 2002 e tre premi Oscar (Migliore regia a Roman Polanski, Miglior attore protagonista a Adrien Brody, Migliore sceneggiatura non originale), oltre a tantissimi altri riconoscimenti

Stanotte alle 00.50 su Rete 4 Carnage di Roman Polanski

Il politically correct è morto da tempo e non è certo Roman Polanski il primo a ricordarcelo, ma lo fa con uno stile sobrio e ironico che si addice a chi è consapevole di affermare qualcosa di vero, anche se non particolarmente originale. Il film riprende la piece teatrale Le dieu du carnage di Yasmina Reza, che collabora alla sceneggiatura del film insieme al regista, e ne conserva l’unità spaziale, temporale e di azione

Stasera alle 23,15 su Rai Movie Che? di Roman Polanski

Che? è un film di Roman Polanski del 1972, una commedia grottesca liberamente ispirata al romanzo Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll, che consacrò l’attrice protagonista Sydne Rome. Con Marcello Mastroianni, Romolo Valli, Carlo Delle Piane, Hugh Griffith e Roman Polanski

Stasera alle 21,15 su Rai Movie L’uomo nell’ombra di Roman Polanski

L’uomo nell’ombra (The Ghost Writer) è un film del 2010 diretto da Roman Polański, tratto dal romanzo Il ghostwriter di Robert Harris, adattato per il cinema dallo stesso autore insieme al regista. I protagonisti del film sono Ewan McGregor e Pierce Brosnan, e nel cast appaiono, tra gli altri Olivia Williams, Kim Cattrall, Tom Wilkinson, James Belushi e Timothy Hutton

Squarci di settima arte: Il grande cinema d’autore (Parte 1: Europa)

Il decimo episodio degli squarci di cinema di Stefano Oddi: un viaggio (in scala inevitabilmente e dolorosamente ridotta) attraverso l’eterogenea prolificità dell’Europa cinematografica post-68. Da Luis Buñuel a Theo Angelopoulos, passando per Ingmar Bergman e i giovani talenti delle “nouvelle vagues” di Germania, Inghilterra e Polonia.

Squarci di settima arte: la New Hollywood, tra libertà e spaesamento

L’ottavo episodio degli squarci di cinema di Stefano Oddi: il nuovo cinema statunitense a cavallo tra la fine degli anni ’60 e gli inizi degli ’80, l’anelito libertario, critico, beffardo e nostalgico dei registi-autori americani alla ricerca delle radici insanguinate di una nazione scossa dalle guerre sporche e dal Sessantotto.

Grandi Speranze

Un misterioso benefattore offre a un ragazzino rimasto orfano, la possibilità di riscattarsi dalle sue umili origini. Pip, questo il nome del giovane, usa la sua nuova posizione sociale per corteggiare la bella Estella, un’ereditiera viziata, educata ad essere glaciale e senza scrupoli, della quale lui è perdutamente innamorato sin dall’infanzia…

Roman Polanski: Wanted and Desired

“Prodotto dalla HBO, il documentario che Marina Zenovich ha dedicato all’insoluto caso giudiziario di cui è a tutt’oggi protagonista e vittima Roman Polanski, ha il sorprendente merito di andare oltre il compito meramente informativo di un’inchiesta giornalistica.”

^ Back to Top