fbpx
Connect with us

Film da Vedere

Alfred Hitchcock: Il sipario strappato e L’uomo che sapeva troppo

Due imperdibili film del maestro del brivido

Pubblicato

il

Due imperdibili film del maestro del brivido, Alfred HitchcockIl sipario strappato e L’uomo che sapeva troppo. Con Paul Newman, Julie Andrews, Lila Kedrova, David Opatoshu.

Il sipario strappato (Torn Curtain) è un film del 1966 diretto da Alfred Hitchcock.

Nell’Europa della guerra fredda, il fisico americano Armstrong va a Copenhagen per un congresso internazionale. Qui, tra l’incredulità di tutti e la costernazione della fidanzata, annuncia di voler passare a lavorare con gli scienziati d’oltre cortina. L’incredibile voltafaccia nasconde però ben altro: Armstrong infatti vuole intrufolarsi nei santuari nucleari dell’Est per carpirne i segreti a vantaggio degli Usa. Non è il miglior film di Hitchcock, che tra l’altro non andava molto d’accordo con Paul Newman. C’è suspense, specialmente nella frenetica sequenza finale, ma il racconto è alquanto pasticciato.

L’uomo che sapeva troppo (The Man Who Knew Too Much) è un film del 1956 diretto da Alfred Hitchcock. Il thriller, presentato in concorso al 9º Festival di Cannes, è un remake dell’omonimo film del 1934 diretto dallo stesso Hitchcock, ma prodotto in Gran Bretagna. Con James Stewart, Doris Day, Daniel Gélin, Brenda De Banzie

Il dottor Ben McKenna, in vacanza a Marrakech con la famiglia, raccoglie casualmente da una spia in punto di morte informazioni sull’attentato che verrà compiuto a Londra ai danni di un uomo politico straniero. Gli attentatori, che si sono guadagnati la sua fiducia facendosi passare per turisti, gli rapiscono il figlioletto per ricattarlo e indurlo al silenzio…

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.