fbpx
Connect with us

Anticipazioni

Martin Scorsese girerà un documentario sugli antichi naufragi

Il regista di Toro Scatenato nella terra di Sicilia

Pubblicato

il

Dopo il successo (controverso) di Killers of the flower moon, Martin Scorsese si cimenta nel documentario. Scorsese girerà in Sicilia un documentario sugli antichi naufragi nel Mar Mediterraneo che riporterà il regista premio Oscar a Polizzi Generosa, la cittadina natale dei suoi nonni paterni.

Highlights Cinema: Scorsese, Tarantino e tanti Festival

Il progetto, ancora senza titolo, si basa sulla ricerca dell’archeologa statunitense Lisa Briggs, professoressa e ricercatrice presso l’Università di Cranfield in Inghilterra. Briggs è specializzato in archeologia terrestre e subacquea.

Abbiamo accolto l’iniziativa con entusiasmo“, ha detto all’ANSA Francesco Paolo Scarpinato, assessore ai Beni culturali della Sicilia. Ha aggiunto che le autorità dell’isola stanno “mettendo a disposizione tutti i siti e i parchi archeologici pertinenti, considerando la rilevanza del progetto”.

Diverse altre fonti hanno confermato che le riprese del documentario di Scorsese dovrebbero iniziare quest’estate, che è co-prodotto dal dipartimento regionale della cultura siciliana e dalla Sikelia Productions del regista in tandem con la britannica Sunk Costs Productions; con il produttore statunitense Chad A. Verdi (“The Irishman”); e LBI Entertainment, con sede a Los Angeles.

Martin Scorsese documentario

Il documentario sull’antico naufragio  sarà girato in località terrestri e subacquee siciliane che comprendono il Canale di Sicilia; l’area che circonda la città portuale di Trapani, nell’angolo nord-occidentale della Sicilia e la vicina Marausa, nota per il recente ritrovamento del relitto “Marausa 2” di una grande nave affondata risalente al III secolo d.C.; nei parchi archeologici di Selinunte e Lilibeo-Marsala; sulle Grotte di Cusa, e sulla minuscola isola di Pantelleria. Tra le località selezionate anche la storica tonnara dell’isola di Favignana; l’antica colonia fenicia di Mozia; il borgo medievale di Erice e Polizzi Generosa, la cittadina arroccata su un’alta rupe lungo le pendici meridionali delle Madonie siciliane, dimora dei nonni paterni del regista, Teresa e Francesco Scorsese, prima di emigrare a New York all’inizio del secolo.

Il sindaco di Polizzi Generosa Gandolfo Librizzi ha annunciato di aver lavorato con lo staff di Scorsese per oltre un anno e che il doc “sarà l’occasione” per conferire a Scorsese la cittadinanza onoraria della bellissima cittadina ,

Variety fonte

Variety

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers