fbpx
Connect with us

Videodrhome

In home video Falla girare – The last joint di Giampaolo Morelli

CG Entertainment rende disponibile su supporto dvd Falla girare – The last joint di Giampaolo Morelli.

Pubblicato

il

Dopo essere uscito in esclusiva su Prime Video a fine Novembre 2022, approda in home video Falla girare – The last joint, opera seconda per Giampaolo Morelli. CG Entertainment rende infatti disponibile su supporto dvd questo titolo che l’attore napoletano ha realizzato due anni dopo la commedia romantica 7 ore per farti innamorare. Anche qui, come in quel caso, interprete dell’operazione. Non a caso, lo troviamo calato nel ruolo di un vanesio influencer in un futuro non troppo lontano. Un futuro in cui un virus ha attaccato le piantagioni di canapa portando la cannabis all’estinzione. Almeno così si crede, in quanto, per puro caso, il protagonista trova un giorno un esemplare maschio della pianta.

Fatto che lo porta a pensare di potersi arricchire raggiungendo l’ultima femmina sopravvissuta per produrre semi da vendere poi ad un narcotrafficante, ovvero Leopoldo Mastelloni.

Ed è da qui che la quasi ora e quaranta di visione si trasforma in un action comedy destinata a coinvolgere diversi personaggi. A cominciare dal fratello ritardato dell’influencer, da un giornalista impegnato e da uno spacciatore di droga incarnati da Giovanni Esposito, Ciro Priello e Fabio Balsamo. Tutti e tre impegnati a concretizzare la sgangherata banda con cui Morelli intende concretizzare la propria assurda impresa. Banda che vede presto infiltrarsi al suo interno una poliziotta sospesa dal servizio cui concede anima e corpo Laura Adriani. Man mano che fa la sua entrata in scena anche un esilarante Michele Placido.

Chiaramente nei panni del padre poco di buono di colui che si trova al centro di Falla girare – The last joint. Colui che, bello ma sufficientemente imbranato, rivela piacevolmente una forte autoironia morelliana. Al servizio di un esplosivo mix di heist movie, filone gangsteristico (con tanto di sparatoria condita di ralenti) e tanto citazionismo cinefilo. Perché, tra evidenti frecciatine agli idoli dei social network e ai filtri usati nelle immagini, Quentin Tarantino è solo il primo nome che viene in mente. Di sicuro, il momento in cui viene tirato in ballo un lanciafiamme intende omaggiare il suo C’era una volta a… Hollywood.

Ma come è possibile non pensare a Una vita al massimo di Tony Scott e Strafumati di David Gordon Green nel leggere la trama?

E che dire di alcuni temi originali della colonna sonora che richiamano chiaramente alla menoria quelli del cinecomic Kick-Ass? Sono tutti elementi che testimoniano la grande passione di Giampaolo Morelli nei confronti della Settima arte di genere. Un Giampaolo Morelli che si riconferma autore tecnicamente dotato dopo il sopra menzionato, riuscito debutto dietro la macchina da presa. Un Giampaolo Morelli che, guardando chiaramente agli action movie a stelle e strisce, coinvolge e diverte lo spettatore senza annoiarlo. In mezzo a gag con traduttore simultaneo e una surreale escursione nella stanza del Papa. Mentre il cast decisamente in forma di Falla girare – The last joint offre il proprio fondamentale contributo. Con sette minuti di backstage nella sezione extra del disco.

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers