fbpx
Connect with us

Biennale del Cinema di Venezia

‘Chiara’ di Susanna Nicchiarelli a Venezia: cosa sapere sul film sulla santa

Il film biografico di Susanna Nicchiarelli su Santa Chiara D’Assisi sarà in concorso a Venezia 79

Pubblicato

il

chiara nicchiarelli

In concorso nella selezione ufficiale al 79° Festival di Venezia c’è anche il dramma Chiara, il nuovo film di Susanna Nicchiarelli, regista di Cosmonauta e Miss Marx. Il film racconta la vita di Santa Chiara d’Assisi interpretata da Margherita Mazzucco, al suo esordio cinematografico dopo aver interpretato Elena Greco nella serie tv L’amica geniale.

Qui l’intero programma

Sinossi e cast di Chiara di Susanna Nicchiarelli

Assisi 1211, Chiara ha diciotto anni e una notte scappa di casa per raggiungere il suo amico Francesco: da quel momento la sua vita cambia per sempre. La storia di una santa, la storia di una ragazza e del suo sogno di libertà.

Chiara è interpretato da Margherita Mazzucco, Andrea Carpenzano, Carlotta Natoli, Paola Tiziana Cruciani, Flaminia Mancin, Valentino Campitelli, Paolo Briguglia e con la partecipazione di Luigi Lo Cascio.

Una clip esclusiva

Di seguito una clip esclusiva di 01 Distribution che distribuirà poi il film nelle sale.

Qualche curiosità

Il team che ha supportato la regista Susanna Nicchiarelli dietro le quinte ha incluso la direttrice della fotografia Crystel Fournier (Miss Marx), il montatore Stefano Cravero (Nico, 1988), la scenografa Ludovica Ferrario (Volevo nascondermi) e il costumista Massimo Cantini Parrini (Favolacce).

Chiara è prodotto da Marta Donzelli e Gregorio Paonessa (Vivo film), Joseph Rouschop (Tarantula), Rai Cinema, con il sostegno di Eurimages, Regione Lazio e Wallimage.

Note di regia di Chiara di Susanna Nicchiarelli

Queste le parole della regista sul suo film:

«La storia di Chiara e Francesco è entusiasmante. Riscoprire la dimensione politica, oltre che spirituale, della “radicalità” delle loro vite – la povertà; la scelta di condurre un’esistenza sempre dalla parte degli ultimi, ai margini di una società ingiusta; il sogno di una vita di comunità senza gerarchie e meccanismi di potere – significa riflettere sull’impatto che il francescanesimo ha avuto sul pensiero laico, interrogandosi con rispetto sul mistero della trascendenza. La vita di Chiara, meno conosciuta di quella di Francesco, ci restituisce l’energia del rinnovamento. E anche l’entusiasmo contagioso della gioventù, ma anche la drammaticità che qualunque rivoluzione degna di questo nome porta con sé».

chiara nicchiarelli

Chi è Susanna Nicchiarelli, la regista di Chiara

Nata a Roma, nel 2004 si diploma in Regia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia. Dopo aver diretto alcuni corti e documentari, nel 2009 esordisce nel lungometraggio con Cosmonauta, Premio Controcampo alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nominato al David di Donatello come miglior film d’esordio. Seguono La scoperta dell’alba (2013) e – ancora a Venezia – Nico, 1988, miglior film nella sezione Orizzonti nel 2017, vincitore di 4 David di Donatello (tra cui quello per la migliore sceneggiatura originale) e Miss Marx, in concorso nel 2020, vincitore di tre David di Donatello e del Nastro d’Argento dell’anno.

Chiara è il suo quinto film.

La colonna sonora

Le musiche originali del film sono del gruppo Anonima Frottolisti. Tra i loro lavori la colonna sonora del docu-fiction San Francesco e Frate Leone, Bernardo da Quintavalle e Santa Chiara della Lauro Production. L’ensemble ha collaborato anche alla musica del film-fiction I Borgia (II edizione) e L’ombra di Caravaggio.

Anonima Frottolisti nasce nel 2008 ad Assisi dal risultato dell’incontro di musicisti provenienti da esperienze musicali e di studio internazionali, collaboratori di alcuni tra i più importanti ensemble di musica antica europei. Alla base del progetto musicale di Anonima Frottolisti, c’è la riscoperta del repertorio composto tra XV e XVI secolo, l’Umanesimo musicale. Accanto allo studio filologico di questa fase storica, Anonima affronta il repertorio medievale e rinascimentale.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.