fbpx
Connect with us

MAGAZINE

Sandra Bullock 10 Film dell’attrice Premio Oscar

I titoli più celebri di un'attrice poliedrica e dal grande talento

Publicato

il

Un talento eclettico quello di Sandra Bullock, attrice Premio Oscar per il drammatico The Blind Side, nominata anche per la pellicola Sci-fi Gravity, ma ugualmente nota per commedie romantiche come La Casa sul lago del tempo o per Action movie cult (Speed), entrambi con l’amico Keanu Reeves.

Proprio all’ action è ritornata la Bullock nell’ultimo anno con The Lost City dove interpreta una scrittrice di romanzi scaraventata nella giungla.

In attesa di vederla in Bullet Train con Brad Pitt, ripercorriamo la sua carriera ricordando alcune delle pellicole più rappresentative del suo istrionico talento e sperando che la sua decisione di fermarsi dal Cinema ( crisi di identità? Ricerca della strada perduta?) sia solo temporanea.

Sandra Bullock 10 film

The Net – Intrappolata nella rete (The Net), regia di Irwin Winkler (1995)

A Los Angeles lavora, in solitudine, Angela Bennett, asso del modem e cacciatrice di virus nei sistemi computerizzati poco protetti. Dopo aver messo gli occhi su un misterioso prototipo di programma, diventa la vittima di un complotto criminale. Seguirà un concatenarsi di assurdi avvenimenti in cui Angela si troverà a dover lottare per riappropriarsi della sua vita.

La pellicola di Winkler ebbe il merito di essere tra le prime a portare sul grande schermo il mondo di internet e un caso di furto d’identità.

Su Netflix.

sandra bullock 10 film

Un amore tutto suo (While You Were Sleeping), regia di Jon Turteltaub (1995)

Una ventata di ottimismo è la commedia sentimentale Un amore tutto suo. La storia parla della solitaria Lucy che si innamora di Jack (Bill Pullman), dopo essere stata scambiata per la fidanzata di Peter, il fratello in coma di Jack. Irresistibile cast e trama semplice ma gustosa per una pellicola ‘alla Sandra Bullock’ dei primi tempi ma sempre incantevole.

sandra bullock film

Speed, regia di Jan de Bont (1994)

Un folle minaccia di mettere la città a ferro e fuoco. Il primo colpo lo tenta con l’ascensore di un grattacielo. Interviene Jack Traven (Keanu Reeves)  a scongiurare la strage. Poi è la volta di un autobus, imbottito di esplosivo e con un detonatore che scoppierà se il mezzo scende sotto le ottanta miglia all’ora. Alla guida c’è proprio lei, Sandra Bullock, alias Annie Porter.

28 giorni (28 Days), regia di Betty Thomas (2000)

Gwen, giornalista di belle speranze, ha alle spalle un’infanzia difficile. La ragazza entra in crisi dopo aver rovinato la cerimonia di nozze della sorella e distrutto una villetta con giardino guidando ubriaca. I 28 giorni di ricovero in una clinica ridefiniscono la sua vita.

Il film affronta il tema della tossicodipendenza e dell’alcolismo. La Bullock, reduce da successi soprattutto in commedie, qui interpreta un ruolo pienamente drammatico e mostra le sue potenzialità anche in questo genere.

Su Netflix.

sandra bullock film

Sandra Bullock 10 Film

Two Weeks Notice – Due settimane per innamorarsi (Two Weeks Notice), regia di Marc Lawrence (2002)

Il milionario George Wade, capo di una delle maggiori società immobiliari di New York, ha bisogno di un nuovo avvocato. La migliore candidata è Lucy Kelson, ambientalista laureata a Harvard, che in realtà vuole impedire che la Wade Corporation demolisca il Community Center per costruire una serie di condomini.  Lucy accetta l’incarico: ma niente è precostituito e gli opposti si attraggono…

Deliziosa commedia in stile Harry ti presento Sally (meno cerebrale) con un’ accoppiata che convince e irresistibili battibecchi . Hugh Grant mattatore e pellicola a tratti esilarante.

Su Prime video.

sandra bullock film

Crash – Contatto fisico (Crash), regia di Paul Haggis (2004)

Un procuratore distrettuale e la moglie subiscono il furto della loro macchina da parte di due ragazzi neri. Un persiano proprietario di un negozio aperto 24 ore su 24 si arrabbia con un fabbro ispanico pensando che questi lo voglia imbrogliare. Un detective della polizia nero si mostra poco interessato alle continue richieste della madre drogata di cercare il fratello. Il regista nero di un canale televisivo e sua moglie incontrano, una notte, due poliziotti bianchi.

6 candidature all’Oscar 2006 e  3 statuette: miglior film, migliore sceneggiatura originale e miglior montaggio.

 Crash – Contatto fisico fornisce uno sguardo su problemi reali quali le tensioni razziali e sociali.  Sandra Bullock impersona Jean, una donna rea di contribuire agli stereotipi riguardo alle minoranze.

Su Tim Vision

La casa sul lago del tempo (The Lake House), regia di Alejandro Agresti (2006)

Kate Forester, una dottoressa che vive da sola, inizia una corrispondenza con l’architetto Alex Burnham, il nuovo inquilino della sua casa sul lago. Le lettere che i due si scambiano sono sempre più appassionate fino a quando non scoprono di vivere in anni diversi e che per incontrarsi devono superare la barriera temporale che li separa.

Romantico dramma che fa leva sull’alchimia speciale fra i due protagonisti. Sandra Bullock e Keanu Reeves si rincontrano sul set dopo Speed.

Su Prime

The Blind Side, regia di John Lee Hancock (2009)

Lui è un giovane afroamericano senzatetto, loro una famiglia, bianca e borghese, disposta ad adottarlo. Il ragazzo trova amore, la possibilità di acculturarsi e la grande occasione per giocare in una squadra di football e diventare un campione. I Touhys, in cambio, riusciranno a ritrovare se stessi. Il film si ispira alla vera vita di Michael Oher.
Una brava Sandra Bullock (premio Oscar) in una favola (vera) che racconta di famiglia, sogni, idealismo concreto.

Su Prime e Netflix.

Gravity, regia di Alfonso Cuarón (2013)

La dottoressa Ryan Stone (Sandra Bullock), un brillante ingegnere medico, è alla sua prima missione a bordo di uno shuttle. Affianca la squadra del veterano Matt Kowalsky (George Clooney), al comando della sua ultima spedizione prima di ritirarsi in pensione. Il loro è un viaggio di ordinaria amministrazione che si trasforma in disastro quando, a causa di un evento non previsto, la navicella esplode, uccidendo il resto dell’equipaggio. Ryan e Matt perdono ogni contatto con la Terra. Un ruolo intenso per la Bullock ( nuova nomination) che da sola regge la maggior parte di un Film claustrofobico. La affianca un bravo George Clooney.

Su Prime e Infinity

Bird Box, regia di Susanne Bier (2018)

Quando una forza misteriosa inizia a decimare la popolazione mondiale, una cosa sola è certa: chi la vede, muore. Mentre si trova ad affrontare l’ignoto, Malorie trova amore, speranza e un nuovo inizio, ma poi perde tutto. D’improvviso deve fuggire con i suoi due figli lungo un fiume irto di pericoli per raggiungere l’unico posto che potrebbe essere sicuro. E per sopravvivere dovranno intraprendere il rischioso viaggio di due giorni con gli occhi bendati.

Tra i film più visti su Netflix, Bird Box è un thriller avvincente della regista premiata agli Oscar Susanne Bier. Il cast stellare oltre a Sandra Bullock, include anche John Malkovich.

Bird Box

Potrebbero interessarti:

The Unforgivable con Sandra Bullock su Netflix, sulla fiamma del peccato arde un buon thriller drammatico

Perchè The Lost City è un racconto ironico tra bellezza, intelligenza e avventura

Bullet Train poster e nuove immagini del film 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.