fbpx
Connect with us

Live Streaming & on Demand

MUBI Luglio 2022 tutte le uscite

Tra le proposte 'Aloners' dell’esordiente Hong Sung-eun e un dittico su Jonas Carpignano

Pubblicato

il

mubi luglio 2022

La programmazione di MUBI per Luglio 2022 si mostra come al solito ricca di anteprime d’autore e di omaggi al Cinema dei Festival.

Aloners (Hong Sung-eun, 2021), Wilderness (Doug Aitken, 2022),
North Terminal (Lucrecia Martel, 2021)

Aloners (11 Luglio) dell’esordiente Hong Sung-eun, ci fa immergere nella vita della protagonista, Jina. Il film dipinge un empatico ed eloquente ritratto dell’alienazione e solitudine moderna in una società volta al lavoro. Con una regia elegante e un’ottima prima performance cinematografica dell’attrice Gong Seung-yeon, ALONERS è stato acclamato alle ultime edizioni del Toronto Film Festival e del San Sebastian Film Festival.

MUBI Luglio 2022 RIFLETTORI PUNTATI

Un giorno tu sarai  (Kornél Mundruczó, 2021) 2 Luglio

Il regista Kornél Mundruczó e la sceneggiatrice Kata Wéber (autori anche del premiato PIECES OF A WOMAN), tessono la storia di tre generazioni di una famiglia. Da un surreale ricordo della Seconda Guerra Mondiale fino alla Berlino dei giorni nostri, dove le vite di Eva, Lena e Jonas si evolvono con il dolore e con le cicatrici impresse nella storia della loro famiglia.

mubi luglio 2022

Fellinopolis (Silvia Giulietti, 2020) 17 Luglio

La regista Silvia Giulietti svolge un lavoro di ricerca e montaggio delle riprese di Ferruccio Castronuovo. L’artista ebbe il privilegio di riprendere il dietro le quinte di CASANOVA, CITTÀ DELLE DONNE, E LA NAVE VA e GINGER E FRED, dandoci modo di osservare il processo creativo di Federico Fellini, e di conoscere un Fellini diverso dal personaggio che il mondo ha conosciuto. Alternate ai filmati d’archivio sono le interviste a Lina Wertmuller, Dante Ferretti e Nicola Piovani (tra gli altri).

UN DITTICO SU JONAS CARPIGNANO

Mediterranea (2015) 15 Luglio

Comincia su MUBI un dittico su una delle voci più brillanti del nuovo cinema italiano,  Jonas Carpignano. MEDITERRANEA è un potente film ispirato alla storia vera di Koudous Seihon – che nel film interpreta se stesso sotto il nome di Ayiva – e della sua migrazione dal Burkina Faso. Con la capacità di osservazione di Carpignano, seguiamo l’arrivo a Rosarno di Ayiva e la difficile integrazione dei migranti in Italia. Tra sfruttamenti e scontri nella cittadina calabra.

Mediterranea

In arrivo ad Agosto, A ciambra il secondo lavoro del regista selezionato come film rappresentante l’Italia per gli Oscar 2018.

Mubi Luglio 2022 Voci Italiane

PA-RA-DA (Marco Pontecorvo, 2008).
COVER BOY… L’ULTIMA RIVOLUZIONE (Carmine Amoroso, 2006).
ESTATE ROMANA (Matteo Garrone, 2000)

mubi luglio 2022

Continua la rassegna dedicata al cinema contemporaneo italiano. “Voci Italiane contemporanee” a luglio si arricchisce con tre film. Pa-ra-da- di Marco Pontecorvo, la vera storia dell’artista di strada franco-algerino Miloud Oukili. COVER BOY… L’ULTIMA RIVOLUZIONE di Carmine Amoroso e le vicissitudini di Ioan, giovane immigrato rumeno a Roma e Estate romana di Matteo Garrone, che cattura una Roma pre-giubileo nel passaggio al nuovo millennio.

Il sito

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.