fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

‘ Mrs ‘Maisel 5’ confermata l’ultima stagione

Il vulcano Midge Maisel tornerà per un'ultima e conclusiva ultima stagione

Publicato

il

The Marvelous Mrs Maisel 5: Amazon Prime Video ha annunciato che la pluripremiata serie La fantastica Signora Maisel è stata rinnovata per la sua quinta e ultima stagione.

La produzione della quinta fase è attualmente a New York City.

Recensione stagione 4

Amy, Dan e ‘The Marvelous Mrs. Maisel’ hanno tracciato un viaggio senza precedenti, elevando la storia che raccontiamo sulle donne, sfidando le norme del nostro settore e alterando per sempre il panorama dell’intrattenimento con la loro narrazione unica”, ha ha dichiarato Jennifer Salke, capo di Amazon Studios.Le dozzine di premi cementano l’eredità di Maisel in molti modi, ma ciò che è anchor più duraturo sono i personaggi creati da Amy e il mondo gioioso, brillante e singolare che lei e Dan hanno dato vita. Questa serie ha significato tanto per Prime Video e gli effetti del suo successo se si sentiranno a lungo. Non vedo l’ora che i miei fan e il nostro pubblico mondiale di Prime Video possano assaporare agni momento mentre noi imbarchiamo al culmine di questa rivoluzionaria e indimenticabile serie.’

La fantastica Mrs Maisel 5

La Fantastica Mrs Maisel 5 : si conclude un serial pluripremiato

Finora, “The Marvelous Mrs. Maisel” ha vinto 20 Emmy Awards, con un totale di 54 nomination. Lo show ha anche vinto cinque Critics Choice Awards, due Producers Guild Awards, un Writers Guild Award, cinque SAG Awards e un Peabody Award. Questa è la prima nuova serie di Amazon Studios a riceverla  per più stagioni.

Creato da Amy Sherman-Palladino e prodotto da Daniel Palladino, (Gilmore girls) “The Marvelous Mrs. Maisel” è interpretato da Rachel Brosnahan, Tony Shalhoub, Alex Borstein, Marin Hinkle. Michael Zegen, Kevin Pollak, Caroline Aaron e Luke Kirby.

Che gioiellino di commedia: La fantastica Mrs Maisel su Amazon Prime Video

La fantastica Mrs Maisel donne e lavoro

Si conclude così un serial che ha sicuramente segnato un cambiamento nel modo di raccontare le donne in TV. Non solo perché incentrato nella società americana chiusa e perbenista degli anni 60, ma soprattutto perché ha avuto il coraggio di ‘far parlare ‘ una donna in modo spesso sconveniente pur lasciando intatta la sua forte femminilità e grazia fisica.  Se guardi Midge dall’esterno non ti aspetti l’ondata dissacrante dei suoi monologhi e resti piacevolmente colpita da un duplice contrasto: da un lato i tailleur colorati , i bigodini notturni e i cappellini alla moda dall’altro le sue logorroiche battute al vetriolo e la mascolinità di Susie.

Cosa aaccadrà ora nell’attesissimo ultimo capitolo?

;La fantastica signora Maisel  torna l;irriverente Midge

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.