fbpx
Connect with us

Latest News

‘Il ritratto del Duca’ di Roger Michell in uscita a marzo 2022

Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo film con Jim Broadbent e Helen Mirren

Publicato

il

Il ritratto del Duca, il film diretto da Roger Michell presentato Fuori Concorso alla 77esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, uscirà nelle sale italiane il 3 marzo 2022, distribuito da BIM Distribuzione.

Il ritratto del Duca: la sinossi

Nel 1961, Kempton Bunton, un tassista di 60 anni, rubò dalla National Gallery di Londra il Ritratto del duca di Wellington di Francisco Goya. Kempton chiese un inconsueto riscatto: avrebbe restituito il dipinto solo se il governo si fosse impegnato di più a sostegno degli anziani, per i quali si era già battuto in precedenza. Solo 50 anni dopo si è scoperto che Kempton aveva intessuto una rete di bugie. L’unica verità era che era un brav’uomo determinato a cambiare il mondo e a salvare il suo matrimonio. Il racconto di come “il Duca” lo abbia aiutato in questo è una storia meravigliosamente ispiratrice.

il ritratto del duca

Tratto da una storia vera

Nel 1961, il ritratto del Duca di Wellington di Francisco Goya fu messo all’asta da Sotheby’s. Il collezionista di New York, Charles Wrightsman, offrì 140.000 sterline (l’equivalente di 3.000.000 di sterline oggi).

Tuttavia, il governo britannico intervenne a sostegno di un’offerta corrispondente per garantire che il dipinto rimanesse nel Regno Unito. Il dipinto fu salvato per la Nazione e messo in mostra alla National Gallery. 19 giorni dopo il ritratto divenne il primo (e l’ultimo) dipinto ad essere rubato dalla Galleria nei suoi 196 anni storia.

il ritratto del duca

Jackie Bunton vide il dipinto al telegiornale. Aveva 20 anni, veniva da una famiglia povera di Newcastle e stava lavorando come tassista mentre sognava una vita migliore. Sentendo parlare dell’enorme somma pagata per il dipinto, Jackie era curioso di sapere cosa fosse tutto quel trambusto. Decise di andare a Londra per visitare la National Gallery. Trovò il quadro su un cavalletto dietro una semplice barriera di corda. In piedi di fronte ad esso, Jackie sentì che era la cosa più vicina alla vera ricchezza che avrebbe mai avuto. Un’idea cominciò a formarsi nella sua testa. Aveva letto da qualche parte che l’assicurazione avrebbe pagato il 10% del del valore di un quadro rubato come ricompensa per la sua restituzione. Poteva essere la sua occasione per fare una vita migliore per sé e per la sua famiglia?

Il cast de Il ritratto del Duca

Il protagonista de Il ritratto del Duca è Jim Broadbent, un attore di teatro, cinema e televisione. Tra i suoi ruoli quello in Iris, Moulin Rouge e il fenomeno internazionale del franchise di Harry Potter dove ha interpretato il professor Lumacorno. Ha recitato accanto a Meryl Streep in The Iron Lady e poi ha continuato ad apparire in una serie di progetti. Altri titoli da citare sono i film di Paul King Paddington, Bridget Jones’s Baby; A Sense of an Ending.

Accanto a lui Helen Mirren. Per la sua interpretazione della regina Elisabetta II nel 2006 in The Queen, ha ricevuto un Academy
Award, Golden Globe, Screen Actors Guild Award e BAFTA Award come migliore attrice. Nel 2014 è stata premiata con il BAFTA Fellowship per la sua eccezionale carriera nel cinema.

Altro attore è Matthew Goode che si vede in The King’s Man di Matthew Vaughn, un prequel ambientato nella Guerra Mondiale, prequel della serie preferita dai fan, Kingsman. Si unisce a un cast stellare che comprende Ralph Fiennes, l’astro nascente Harris Dickinson, Gemma Arterton e Rhys Ifans. Sarà anche protagonista di Silent Night con Keira Knightley, Lily-Rose Depp e Roman Griffin Davis. Scritto e diretto da Camille Griffin. Inoltre, egli riprenderà il suo ruolo di Matthew Clairmont nella seconda serie del fantasy drama di Sky A Discovery of Witches.

Il poster ufficiale

Il trailer

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.