fbpx
Connect with us

FOCUS ITALIA

‘Il Colibrì’ nel cast Favino, Moretti e Bérénice Bejo

L'attrice francese nominata all'Oscar per The Artist si è unita a Favino, Moretti e al cast del dramma "Il Colibrì"

Publicato

il

colibrì

L’attrice francese nominata all’Oscar Bérénice Bejo (“The Artist”) si è unita a Pierfrancesco Favino (“Il traditore”), Nanni Moretti e al cast italiano del dramma romantico “Il Colibrì”, le cui riprese sono iniziate a Roma.

Il colibrì di Veronesi diventa un film della Archibugi con Favino, Moretti e Smutniak

Fandango Sales lancia al mercato virtuale di Cannes le vendite di questo dramma  diretto da Francesca Archibugi (“Una questione di cuore“). Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Sandro Veronesi, vincitore del Premio Strega 2020. Il libro è ora pronto per la traduzione in 25 paesi, inclusi gli Stati Uniti

Fandango di Domenico Procacci, che produce il film da 7,85 milioni di euro (9,3 milioni di dollari) con RAI Cinema, lo ha impostato come una coproduzione italo-francese in collaborazione con Les Films des Tournelles di Anne-Dominique Toussaint, con sede a Parigi. Le due compagnie avevano già collaborato due decenni fa al set siciliano di Emanuele Crialese “Respiro”, che nei primi anni ha avuto un successo internazionale.

il colibrì

 

Il Colibrì la storia

“Colibrì” è ambientato nell’arco di diversi decenni. Il film vede Favino interpretare un personaggio tormentato di nome Marco Carrera che a partire dai primi anni ’70 in poi ha una storia d’amore platonico con una donna di nome Luisa Lattes (Bejo).

Marco sposa un’altra donna, Marina, interpretata da Kasia Smutniak (“Devils”) con la quale ha una figlia prima che si allontanino emotivamente. Moretti – nella sua veste qui di attore – interpreta uno psicanalista che ha in cura  Carrera mentre si sforza di rimanere forte di fronte alle avversità. Oltre ad avere al centro una storia d’amore , il film è anche una saga di una famiglia fiorentina non convenzionale attraverso diverse generazioni.

Il Colibrì un cast ricco di nomi

Il resto del cast italiano di serie A di Colibrì comprende Laura Morante (“La stanza del figlio”) e Sergio Albelli, nei panni dei genitori di Marco Carrera, e Benedetta Porcaroli (“Baby”) come sua figlia.

La Archibugi ha scritto la sceneggiatura con Laura Paolucci e Francesco Piccolo (“L’amica geniale”).

“È un libro meraviglioso con cui mi sono identificata come se fosse la mia autobiografia”, ha detto la Archibugi in una dichiarazione, aggiungendo di essere “commossa” dalla bravura del cast del film.

il colibrì

Il direttore della fotografia del film è Luca Bigazzi (“The Great Beauty“) mentre Esmeralda Calabria (“Bad Tales”, “We Have a Pope”) è al montaggio.

Le nove settimane di riprese di “Colibrì” si svolgono tra Roma, Parigi, Firenze e la costa toscana.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.