fbpx
Connect with us

Reviews

Sleeping around (R.I.F.F. 2009)

L’opera prima di Marco Carniti è un’arguta rivisitazione in chiave contemporanea del “Girotondo” di Arthur Schnitzler, pièce teatrale da cui negli anni ’50 Max Ophuls trasse il suo “La ronde”.

Pubblicato

il

foto sleeping_around

L’opera prima di Marco Carniti è un’arguta rivisitazione in chiave contemporanea del “Girotondo” di Arthur Schnitzler, pièce teatrale da cui negli anni ’50 Max Ophuls trasse il suo La ronde. Come nel modello originale, anche qui non esiste un’effettiva trama, ma dieci protagonisti interagiscono a due a due, mettendo in scena gli aspetti grotteschi e dolorosi della ricerca dell’amore in una società che separa senza scrupoli il sentimento dall’unione carnale, e che tende a mercificare il sesso.

La scelta di ritrarre i personaggi in ambienti insolitamente ampi evidenzia per contrasto la mancanza di libertà interiore e sottolinea lo smarrimento di chi non è in grado di individuare i propri desideri profondi. Esilarante l’interpretazione di Anna Galiena, aggressiva direttrice marketing di un’agenzia di comunicazione che riduce ogni essere umano a mero consumatore, e in realtà lei stessa prima vittima del sistema. Interessante anche Francesca Faiella nel ruolo della giovane nevrotica.

Lucilla Colonna

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers