Connect with us

DIRETTE EVENTI & FESTIVALS

11 ottobre, al via il Festival Nuovo Cinema Europa

“Confini” è il tema della decima edizione dell’evento dedicato alle opere prime europee. 21 proiezioni, una mostra, progetti per le scuole e una giornata dedicata a Genova

Publicato

il

Prende il via l’11 ottobre a Genova la decima edizione del Festival Nuovo Cinema Europa, appuntamento internazionale dedicato alle opere prime europee, con una settimana di film in lingua originale sottotitolati in italiano, dibattiti, incontri, eventi e progetti per le scuole, per un totale di 21 proiezioni, di cui 16 lungometraggi, 5 corti, 9 film in concorso, una mostra e una giornata speciale dedicata a Genova e alla Liguria.

Il tema scelto per la decima edizione è Confini, declinato nei suoi molteplici significati. La decima edizione verrà inaugurata venerdì 11 ottobre alle ore 18.00 al Museo Biblioteca dell’Attore (in Via del Seminario 10), con la mostra fotografica “Bepi Caroli – Portraits”, omaggio al fotografo genovese da poco scomparso, che tanto ha lavorato per il cinema e il teatro, ritraendo per oltre 40 anni i più importanti attori e registi italiani e stranieri. A seguire, alle ore 21.00 al CineClub Nickelodeon (in Via della Consolazione 1) prenderanno il via le proiezioni, con la commedia inaugurale Due Piccoli Italiani, esordio alla regia nel lungometraggio di Paolo Sassanelli, volto già noto al grande pubblico come attore, che ci accompagna nel rocambolesco viaggio in Europa di due amici in partenza da un piccolo paesino italiano.

Tutte le proiezioni e gli incontri della settimana si terranno al CineClub Nickelodeon.

Prendono il via quest’anno le giornate di approfondimento sul cinema europeo contemporaneo, che ogni anno toccheranno un paese diverso, mettendo a confronto registi esordienti con nomi già affermati. Per il tema Confini, è in programma quest’anno per domenica 13 ottobre un focus sulla Turchia. In programma un incontro di approfondimento sul cinema turco contemporaneo e la proiezione dei film di due nomi scelti dalla scena cinematografica turca: il regista esordiente Fikret Reyhan con la sua opera prima Yellow Heat e una delle più promettenti registe turche, Pelin Esmer, con il suo ultimo film Something Useful.

Da domenica 13 a venerdì 18 sono in programma 9 opere prime europee in concorso, con proiezioni alle ore 18.40 e alle 21.00. Concorrono per la prima volta Grecia e Polonia.

Oltre ai lungometraggi, anche quest’anno è in programma per venerdì 18 ottobre una serata dedicata ai corti europei, a cura di Magma – mostra di cinema breve. Alle ore 18.40 avrà luogo la proclamazione dei film europei vincitori della decima edizione.

Per la prima volta, in occasione della decima edizione, è stato inoltre avviato un progetto per le scuole, finalizzato alla sensibilizzazione degli studenti e a stimolarne la creatività. Il progetto prevede la proiezione di due opere prime realizzate da registi under 18 e attività di coinvolgimento e sensibilizzazione degli studenti sul tema del bullismo, oltre ad attività didattiche, esperienziali e partecipative per riflettere su rischi e opportunità dei social. I film in programma per le scuole sono Bulli a metà di Davide Mogna (Italia 2017) e Cuori in guerra di Manuel Pala (Italia 2018).

Curato dall’associazione culturale Profondità di Campo, con la direzione artistica e organizzativa di Angela Ferrari, l’evento è organizzato con gli Istituti Europei di Cultura (Alliance Française Galliera de Gênes, Institut Français Italia, Centro Ceco di Roma, Centro Culturale Italo-Austriaco, Forum Austriaco di Cultura, Goethe-Institut Genua, Istituto Yunus Emre – Centro Culturale Turco di Roma), con il sostegno del Comune di Genova nell’ambito di “Genova Città dei Festival” e il patrocinio di Regione Liguria, Università degli Studi di Genova e GLFC – Genova Liguria Film Commission.

I FILM IN PROGRAMMA

DUE PICCOLI ITALIANI di Paolo Sassanelli (Italia/Islanda 2018)

https://www.youtube.com/watch?v=mZhq5wMZzmM

 

UARGH! di Maria Lodovica Marini (Italia 2017)

https://vimeo.com/149780223

 

LAZZARO di Paolo Pisoni (Italia 2017)

https://www.youtube.com/watch?v=7IcbT58lkMM

 

EX-OTAGO – SIAMO COME GENOVA di Paolo Santamaria (Italia 2019)

https://www.youtube.com/watch?v=C_lp-iEHoro

 

SOMETHING USEFUL di Pelin Esmer (Turchia 2017)

https://www.youtube.com/watch?v=cjUZih0xlz0

 

YELLOW HEAT di Fikret Reyhan (Turchia 2017)

https://www.youtube.com/watch?v=i3MOmXT8Nsg

 

ATLAS di David Nawrath (Germania 2018)

https://www.youtube.com/watch?v=qkvtu2k4G4s&t=8s

 

KAREL, ME AND YOU di Bohdan Karásek (Repubblica Ceca 2019)

https://www.youtube.com/watch?v=t3_2_aJHjO0

 

T R Y di Ángel Haro (Spagna 2018)

http://www.trythemovie.com/

 

WILDE MAUS di Josef Hader (Austria/Germania 2017)

https://www.youtube.com/watch?v=v7xnRLdn-lw

 

LUNA di Elsa Diringer (Francia 2017)

https://www.youtube.com/watch?v=5pWDNcaKzb4

 

COUREUR di Kenneth Mercken (Belgio/Italia 2019)

https://www.youtube.com/watch?v=L-Q0IDC6dsA

 

THE WAITER di Steve Krikris (Grecia 2018)

https://www.youtube.com/watch?v=dTsRNCm55NE

 

SILENT NIGHT di Piotr Domalewski (Polonia 2017)

https://www.youtube.com/watch?v=esuD3EGc9k8

 

BULLI A METÀ di Davide Mogna (Italia 2017)

https://www.youtube.com/watch?v=vcbbHJKKTmE&t=6s

 

CUORI IN GUERRA di Manuel Pala (Italia 2018)

https://www.youtube.com/watch?v=0mTlUBZuTJs&t=4s