In prima serata su Nove alle 21,15 Viva la libertà di Roberto Andò, con Toni Servillo

Il bel film di Roberto Andò, tratto dal suo romanzo Il trono vuoto, prova a leggere la condizione di una sinistra italiana malata di politicismi e oppressa da un presunto senso di realismo che ‘in realtà la pone fuori dalla realtà’. Il regista individua nell’escamotage del doppio la chiave per proporre una via di uscita

13 Settembre 2019

Venezia 75: Roberto Andò e la sua riflessione sulla potenza dell’immaginazione nell’arte e nel cinema

Roberto Andò restituisce un’opera di genere, come in Italia non si vedeva da parecchio tempo, e, contemporaneamente, dà il via a un discorso squisitamente metacinematografico che ingloba suggestioni mai banali sulla distinzione fra vero e falso. Un cinema dove è un piacere affogare, tra ammiccamenti e sottigliezze, piccole leziosità di trama e felicissime intuizioni cinefile

7 Settembre 2018

Stasera in tv su Rai 3 alle 21,15 in prima visione Le confessioni di Roberto Andò con Toni Servillo e Daniel Auteuil

Roberto Andò con Le confessioni prosegue il discorso psico-politico iniziato con ironia in Viva la Libertà stavolta inserendo il tutto in una dimensione poetica e metafisica

9 Giugno 2017

Premi Vittorio De Sica 2016: tutti i premiati

Con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, sono stati assegnati ieri i Premi Vittorio De Sica, riconoscimenti conferiti a personalità di rilievo nel campo del cinema e delle altre arti, della cultura, delle scienze e della società per il complesso della loro carriera, o per meriti rilevati nel corso dell’anno

4 Novembre 2016
les ogres

Cineclub Internazionale Distribuzione porta al cinema Les Ogres di Léa Fehner

Cineclub Internazionale Distribuzione ha annunciato l’acquisizione di Les Ogres, il film di Léa Fehner, vincitore della 52. Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro

17 Settembre 2016

Le confessioni

Roberto Andò con Le Confessioni prosegue il discorso psico-politico iniziato con ironia in Viva la Libertà stavolta inserendo il tutto in una dimensione poetica e metafisica. Lo scopo, e il risultato, della nuova fatica del regista siculo è stato perseguito con eleganza.

27 Aprile 2016

Stasera alle 21,15 su Rai Movie Viva la libertà di Roberto Andò

Il bel film di Roberto Andò, tratto dal suo romanzo Il trono vuoto, provava a leggere la condizione di una sinistra italiana malata di politicismi e oppressa da un presunto senso di realismo che ‘in realtà la pone fuori dalla realtà’. La realtà odierna si è presa la briga di confermare alcune intuizioni di questo film, dimostrandoci come un partito costruito con alchimie degne di stregoni della politica (ovviamente si parla del PD) sia solo un contenitore vuoto, incapace di rappresentare alcuna politica

20 Aprile 2016

Cast eccezionale per “Le Confessioni” di Roberto Andò

Un cast di grande richiamo internazionale per Le Confessioni, il nuovo film di Roberto Andò. Accanto a Toni Servillo troveremo Daniel Auteuil, Roman Polansky, Connie Nielsen, Pierfrancesco Favino, Moritz Bleibtreu e Marie-Josée Croze

30 Aprile 2015

Stasera su Rai tre alle 21 Viva la libertà di Roberto Andò, con Tony Servillo

Viva la libertà è un film italiano del 2013 diretto da Roberto Andò, il quale ha scritto il romanzo da cui è tratto, intitolato Il trono vuoto

9 Aprile 2015

“Viva la libertà”, triste metafora della realtà

Analisi politica del cinema. Rubrica a cura di Pasquale D’Aiello…

2 Maggio 2013

Viva la libertà

Enrico Oliveri è uomo di sinistra e segretario del principale partito dell’opposizione. Contestato durante un congresso e sconfitto da un recente sondaggio, decide di concedersi una pausa e di lasciarsi alle spalle moglie, casa, paese e partito. ‘Esule’ a Parigi, dove lo accoglie Danielle, amante di un’estate a Cannes e segretaria di edizione nel cinema, Enrico è paralizzato e confuso sulla vita condotta e quella ancora da condurre. ..

25 Febbraio 2013
^ Back to Top