Un’eterna giovinezza. Conversazione con Pupi Avati, regista di Il Signor Diavolo

Il Signor Diavolo segna un ritorno alle origini del suo cinema che, forse non tutti sanno, inizia con la frequentazione del genere horror. Rispetto al filone più classico della sua filmografia, quello intimista e sentimentale, il primo mi sembra rappresentare la variante più inquieta e ribelle. Tanto uno ha più pudore, tanto l’altro è più

2 Ottobre 2019

Su Italia 1 alle 02,50 La casa dalle finestre che ridono, il capolavoro di Pupi Avati

L’idea vincente di Pupi Avati è stata trasformare la Bassa padana, assolata, sonnacchiosa e con tanti scheletri nascosti negli armadi, nel teatro ideale per un horror. All’epoca venne notato dalla critica, ma solo in seguito è diventato un cult adorato da più generazioni di cinefili

17 Agosto 2019

Il Signor Diavolo: Pupi Avati torna a mettere in scena i segreti della provincia italiana

A più di ottant’anni, Pupi Avati torna a mettere in scena una storia sordida che trova nello sfondo di una provincia italiana ingenua e ancora intrisa di credenze popolari terreno fertile in cui prendere corpo. Ottimo il cast con i veterani Gianni Cavina, Lino Capolicchio, Alessandro Haber, Massimo Bonetti e Chiara Caselli

23 Luglio 2019

Il trailer di Il Signor Diavolo, dal 22 Agosto al cinema

Autunno 1952. Nel nord est è in corso l’istruttoria di un processo sull’omicidio di un adolescente, considerato dalla fantasia popolare indemoniato. Furio Momentè, ispettore del Ministero, parte per Venezia leggendo i verbali degli interrogatori. Carlo, l’omicida, è un quattordicenne che ha per amico Paolino. La loro vita è serena fino all’arrivo di Emilio, un essere

18 Giugno 2019

Stasera in tv su Iris alle 01,00 La casa dalle finestre che ridono di Pupi Avati, con Lino Capolicchio

L’idea vincente di Pupi Avati è stata trasformare la Bassa padana, assolata, sonnacchiosa e con tanti scheletri nascosti negli armadi, nel teatro ideale per un horror. All’epoca venne notato dalla critica, ma solo in seguito è diventato un cult

30 Aprile 2019

Stasera in tv su Rete 4 alle 02,15 La casa dalle finestre che ridono, l’indimenticabile cult movie di Pupi Avati

Un cult dell’horror/giallo italiano. Pupi Avati dimostra, con questo film, di avere (avuto) le potenzialità per competere nel genere con gente del calibro di Fulci e Argento

27 Luglio 2017

Intervista a Valeria D’Obici

Nata in Liguria, ma trasferitasi giovanissima prima a Milano e successivamente a Roma, vincitrice di diversi riconoscimenti – tra cui un David di Donatello nel 1981 per la sua interpretazione in Passione d’amore di Ettore Scola – Valeria D’Obici ci ha raccontato le tappe della sua carriera artistica, tra ricordi indelebili e figure importanti con le quali ha avuto occasione di condividere set e palcoscenici

8 Giugno 2016

Stanotte alle 01,35 su Iris La casa dalle finestre che ridono di Pupi Avati

La casa dalle finestre che ridono è un film del 1976 diretto da Pupi Avati. La sceneggiatura fu scritta dal regista con il fratello Antonio, Gianni Cavina e Maurizio Costanzo. I personaggi principali sono interpretati da Lino Capolicchio, Francesca Marciano e lo stesso Cavina, che inoltre doppia il personaggio interpretato da Tonino Corazzari. Nel 1979 ha vinto il premio della Critica al Festival du Film Fantastique di Parigi e dopo alcuni anni divenne un cult.

31 Maggio 2016

Filosofie del cinema – Fare filosofia con i film. Università Vita – Salute San Raffaele & Casa della Cultura

Si terrà dal 21 Gennaio al 22 Marzo 2016, presso la Casa della Cultura, l’edizione 2016 del corso di Filosofie del Cinema, un percorso interdisciplinare aperto a tutti, che unisce una parte teorica, in cui verranno presentate da un punto di vista specificamente filosofico le tematiche fondamentali relative allo statuto dell’immagine e al senso dei contenuti trasmessi e una parte pratica in cui, attraverso analisi di film, si rifletterà sul linguaggio cinematografico da un punto di vista tecnico

19 Gennaio 2016

Pupi Avati insignito del Premio Comunicazione e Cinema

Nella cornice del Barclays Teatro Nazionale sono stati assegnati gli ambiti riconoscimenti ai personaggi del mondo dello spettacolo (Marcuzzi, Elio e le Storie Tese, Avati) e alle migliori campagne di comunicazione

5 Giugno 2015

Torna Tulipani di seta nera, Festival Internazionale del Film Corto

Torna uno dei più importanti e prestigiosi Festival di cinema breve che punta i riflettori sulla valorizzazione di tutte le diversità

17 Aprile 2015

Pupi Avati riceverà il Premio Milano per la Musica

Presso il Teatro Filodrammatici di Milano il regista italiano sarà premiato per la sua arte da musicista

12 Marzo 2015

PUPI AVATI: “VOLEVO UCCIDERE LUCIO DALLA…” (E L’INSANA IDEA DIVENTO’ MOTIVO DEL FILM “IL CUORE GRANDE DELLE RAGAZZE”)

Le interviste agli uomini che hanno fatto grande il cinema italiano. Rubrica a cura di Giovanni Berardi……

9 Dicembre 2014

FONDIfilmFESTIVAL: la manifestazione organizzata dall’Associazione Giuseppe De Sanctis fino al 23 settembre

Saranno la mostra di Piero Guccione e il concerto di Remo Anzovino ad aprire l’edizione XI del FONDIfilmFESTIVAL, la manifestazione diretta da Marco Grossi e organizzata dall’Associazione Giuseppe De Santis che si svolgerà dal 15 al 23 Settembre.

17 Settembre 2012

La città di Noto premia l’eccellenza, dal 6 all’8 luglio

Il Sindaco del Comune di Noto, Corrado Bonfanti, l’Assessore allo Spettacolo Frankie Terranova e l’Assessore alla Cultura Costanza Messina, presentano tre eventi di grande prestigio internazionale: due serate dedicate al cinema con proiezioni speciali e la prima edizione del “Premio Noto”, la città di Noto premia l’eccellenza, in programma, nella splendida cornice di Piazza Municipio, nelle serate del 6, 7 e 8 Luglio.

5 Luglio 2012

“Donne d’Oriente e Donne d’Occidente”: torna l’Umbria International Film Fest

Roma, 11 novembre 2011 – Donne d’Oriente e Donne d’Occidente è il titolo della VII edizione del Popoli e Religioni – Umbria International Film Fest, in programma a Terni dal 19 al 27 novembre 2011, unico festival cinematografico in Italia esclusivamente dedicato al dialogo interreligioso e inter-etnico.

12 Novembre 2011
^ Back to Top