Future Film Festival 2018: The Man Who Knew 75 Languages di Anne Magnussen

Dal Future di Bologna un raffinato biopic animato, attento sia alla dimensione del linguaggio cinematografico che a quella linguistica in senso lato.

23 Giugno 2018

Future Film Festival 2018: Dave Made a Maze di Bill Watterson

Dal Future Film Festival di Bologna Dave Made a Maze di Bill Watterson, un indie movie statunitense piacevolmente fuori dagli schemi

16 Giugno 2018

Future Film Festival 2018: Mary and the Witch’s Flower di Hiromasa Yonebayashi

Quello animato in modo così vivido da Hiromasa Yonebayashi è un crocevia estremamente fecondo, vitale, che pare collocarsi a metà strada tra Harry Potter e gli universi magici precedentemente descritti da Hayao Miyazaki

13 Giugno 2018

Future Film Festival 2018: Window Horses di Ann Marie Fleming

La giuria del Future Film Festival ha assegnato il Platinum Grand Prize a Window Horses: The Poetic Persian Ephifany of Rosie Ming, “per la ricchezza emotiva raccontata con un segno grafico ricercato e sintetico che ti accompagna in un viaggio di scoperta e di crescita inaspettato”

8 Giugno 2018

Future Film Festival 2018: Truth or Dare di Jeff Wadlow

Presentato in anteprima a Bologna, nella giornata di chiusura del festival, Truth or Dare di Jeff Wadlow uscirà nelle sale italiane a giugno inoltrato, col titolo “Obbligo o verità”

7 Giugno 2018

Future Film Festival 2018: The Breadwinner di Nora Twomey

Da parte di Cartoon Saloon, il meraviglioso studio di animazione irlandese, un riuscito compromesso tra drammi recenti e retaggi più antichi.

4 Giugno 2018

Future Film Festival 2018: Les garçons sauvages di Bertrand Mandico

Come in un torrente di energie sessuali sopite e poi lasciate fluire liberamente, l’immaginario sovreccitato del film di Mandico compie fino in fondo la sua missione di alveo, per una trasfigurazione onirica del passaggio alla vita adulta dai risvolti visivamente magnetici.

2 Giugno 2018

Apocalissi a basso costo | Il nuovo cinema fantastico italiano al Future Film Festival (2-7 Maggio 2017)

La diciannovesima edizione del Future Film Festival di Bologna (2-7 maggio) ospita, all’interno della programmazione, uno spazio dedicato al cinema indipendente italiano che nel corso degli ultimi due decenni ha scelto di mettere in scena il fantastico, il soprannaturale

22 Aprile 2017

Future Film Festival: a Bologna dal 2 al 7 maggio il Cinema del Futuro e il Futuro (non solo) del Cinema

Torna dal 2 al 7 maggio, a Bologna, il FUTURE FILM FESTIVAL, diretto da Giulietta Fara e Oscar Cosulich e giunto alla XIX edizione. Il FFF, nato nel 1999, è il primo e più importante evento in Italia dedicato alle tecnologie applicate all’animazione, al cinema, ai videogame e ai new media

19 Aprile 2017

Future Film Festival: Tout en haut du monde di Rémi Chayé

Nel francese Tout en haut du monde, presentato fuori concorso al Future di Bologna, un’animazione dal gusto abbastanza classico ben si presta ad accompagnare i toni di un racconto, che si protende verso una fantastica e pericolosa avventura tra i ghiacci dopo aver messo in scena con grazia quei siparietti in costume nella Russia degli Zar, la cui caratterizzazione aspira a un’intensità quasi pittorica.

14 Maggio 2016

18. Future Film Festival: Platinum Grand Prize a PHANTOM BOY di Jean-Lou Felicioli e Alain Gagnol

Si chiude con un successo del cinema francese il 18. Future Film Festival (Bologna, 3-8 maggio), primo e più importante evento in Italia dedicato alle tecnologie applicate all’animazione, al cinema, ai videogame e ai new media. La giuria ha scelto infatti di premiare con il Platinum Grand Prize PHANTOM BOY di Jean-Lou Felicioli e Alain Gagnol

9 Maggio 2016

Future Film Festival: Extraordinary Tales di Raul Garcia

Con Extraordinary Tales, il lungometraggio d’animazione dalla gestazione particolarmente complessa e laboriosa, ben 9 anni, che lo spagnolo Raul Garcia ha presentato con evidente soddisfazione a Bologna, la poetica tormentata di Edgar Allan Poe è tornata a pulsare di vita (e di morte) sul grande schermo.

8 Maggio 2016

Future Film Festival: Claustrophonia, protagonista Matilde Gioli

Il cortometraggio Claustrophonia di Roberto Zazzara, arricchito dalla presenza della lanciatissima Matilde Gioli quale protagonista, è di fatto il primo film interattivo, concepito cioè in modo tale che gli spettatori in sala possano decidere, arrivati a un certo punto, quale dei tre finali proposti veder proiettato. Presentato in anteprima assoluta al Future Film Festival!

5 Maggio 2016

Future Film Festival: Miss Hokusai di Keichi Hara

In Miss Hokusai, lungometraggio d’animazione presentato in anteprima al Future Film Festival, l’ispiratissimo Keiichi Hara ha saputo trasferire tutto il fascino del periodo Tokugawa al tramonto, rappresentando l’Ottocento in Giappone e determinati stili di vita attraverso un tratto carico ma al contempo delicato, colori caldi, fondali in grado di catturare impressionisticamente l’essenza di determinati luoghi. Ma la genialità dell’opera sta anche in quelle scelte registiche che d’un tratto la liberano dagli schemi.

4 Maggio 2016

Future Film Festival: intervista a Luca Della Casa

Mentre a Bologna viene inaugurato il Future Film Festival, in attesa quindi di potervi ragguagliare sulle proposte più interessanti di questa edizione, vogliamo riproporvi l’intervista realizzata nel 2015 con uno dei collaboratori più preziosi del festival, Luca Della Casa.

3 Maggio 2016

50 anni di Star Trek al FFF: l’omaggio alla saga cine-televisiva più longeva della storia

Il Future Film Festival – a Bologna dal 3 all’8 maggio – festeggia il cinquantesimo anniversario del primo episodio di Star Trek (in onda per la prima volta negli Stati Uniti l’8 settembre 1966) con un omaggio, in collaborazione con Universal Pictures Home Entertainment Italia, alla più longeva saga cine-televisiva della storia

29 Aprile 2016

FUTURE FILM FESTIVAL (Bologna, 3/8 maggio): presentata la 18. edizione

Torna dal 3 all’8 maggio, a Bologna, il FUTURE FILM FESTIVAL. Diretto da Giulietta Fara e Oscar Cosulich e giunto alla XVIII edizione, il FFF – nato nel 1999, primo e più importante evento in Italia dedicato alle tecnologie applicate all’animazione, al cinema, ai videogame e ai new media – si conferma così un osservatorio irrinunciabile sul futuro (non solo) della settima arte

20 Aprile 2016

18. FUTURE FILM FESTIVAL (Bologna, 3/8 maggio)

Il FUTURE FILM FESTIVAL – primo e più importante evento in Italia dedicato alle tecnologie applicate all’animazione, al cinema, ai videogame e ai new media – diventa maggiorenne e annuncia il motto della 18. edizione, in programma a Bologna dal 3 all’8 maggio 2016: WELCOME ALIENS!

25 Marzo 2016

Parte la seconda edizione del concorso “Scrambler You Are”

Dopo il successo della prima edizione, con oltre sessanta video in finale, torna “Scrambler You Are”, il video contest internazionale dedicato al mondo Scrambler® e della “Land of Joy”

28 Settembre 2015

Future Film Festival: intervista all’animatrice italiana Anna Ciammitti

Pos eso, film d’animazione diretto dallo spagnolo Sam, rientra di sicuro tra le opere che hanno raccolto maggiori consensi all’ultima edizione del Future di Bologna. A festival concluso ne abbiamo approfittato per porre qualche domanda ad Anna Ciammitti, animatrice italiana giovane ed estremamente qualificata che ha partecipato alla realizzazione del lungometraggio iberico.

9 Luglio 2015

Future Film Festival: la recensione di “Giovanni’s Island”, vincitore a Bologna del Platinum Grand Prize

Il premio principale del Future Film Festival è andato a Giovanni’s Island di Mizuho Nishikubo “per la qualità della scrittura cinematografica, l’intreccio tra i sentimenti privati e la grande Storia, la delicatezza, la poesia e la portata epica. E per la tecnica di animazione funzionale alla storia, in grado di donare le medesime emozioni a grandi e bambini…”

23 Maggio 2015

Future Film Festival: dal Brasile “Until Sbornia Do Us Part”

Arriva dal Brasile uno dei film d’animazione più divertenti e originali, passati la settimana scorsa al Future Film Festival.

13 Maggio 2015

Tokyo Tribe, l’ultima follia di Sion Sono, al Future Film Festival

Tokyo Tribe di Sion Sono è un caleidoscopio di luci, colori, mazzate e tette ondeggianti. Presentato in tarda serata, per quei pochi coraggiosi che hanno trovato la forza di rimanere fino alla fine, il film è un MUST TO SEE per tutti gli amanti dei film esagerati, deliranti e un po’ scorretti, ma girati da Dio grazie ad uno dei migliori registi che il cinema contemporaneo abbia visto.

8 Maggio 2015

Lo Sguardo degli autori 2015: Making Anima Doc. L’animazione incontra il cinema del reale

Giunge alla sua ottava edizione Lo Sguardo degli autori, il consueto spazio di riflessione sul cinema documentario italiano, realizzato da D.E-R – Documentaristi Emilia Romagna quest’anno in collaborazione con Future Film Festival e con il sostegno del Comune di Bologna, che per il 2015 pone il suo sguardo su un nuovo genere di narrazione del reale: il documentario animato. 9 maggio 2015 – dalle 10.00 alle 18.00, Auditorium DMS – Bologna, Via Azzo Gardino 65

8 Maggio 2015

Future Film Festival: “The Congress”, per l’omaggio a Ari Folman

Il cineasta israeliano Ari Folman, attesissimo ospite di questa edizione del Future, ha dovuto purtroppo disdire il suo arrivo a Bologna, per gravi problemi famigliari; da parte nostra ne approfittiamo per riproporre alcune considerazioni sul suo ultimo lungometraggio, rivisto ieri al festival, le cui folgoranti intuizioni visive e filosofiche ci avevano impressionato già alla prima visione.

7 Maggio 2015

“Quei Bravi Ragazzi” da New York a Bologna

La versione rimasterizzata del capolavoro di Martin Scorsese, in anteprima mondiale domani, sabato 25 aprile, al Tribeca Film Festival, chiuderà il 10 maggio il XVII Future Film Festival.

24 Aprile 2015

Future Film Festival – Bologna 5/10 maggio

“Eat The Future” è il tema della XVII edizione del Future Film Festival: nell’anno dell’EXPO, un famelico sguardo sul cibo del futuro, tra Horror e Fantascienza

21 Marzo 2015
^ Back to Top