Stasera in tv su Iris alle 21 La grande bellezza, la malinconica riflessione di Paolo Sorrentino sulla Roma del nuovo millennio

Paolo Sorrentino con La grande bellezza è tornato a casa. E ci è tornato con una riflessione matura, feroce e malinconica, senza inganni, sull’esistere contemporaneo. La messa in scena di una presa di coscienza e di rinascita. Viaggio al termine della notte di Celine ci introduce con le parole nell’occhio lanciato sulla città eterna.

Carlo Verdone alla Reggia di Caserta il 24 febbraio

Tornano i grandi registi del cinema italiano all’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”. Tornano alla Reggia di Caserta, con la direzione artistica di Remigio Truocchio, in collaborazione con Ciak e organizzato da Cineventi. Si parte con Carlo Verdone, il prossimo 24 febbraio, alle ore 18, intervistato da Andrea Morandi, che racconterà il suo cinema e i grandi registi che lo hanno ispirato, da Dreyer a Fellini

Carlo Verdone presenta Carlo! al Teatro di Villa Torlonia a Roma

E’ un Carlo Verdone serio e faceto, malinconico e guascone, quello ritratto nel documentario Carlo!, realizzato da Fabio Ferzetti e Gianfranco Giagni nel 2012, riproposto ieri pomeriggio nella splendida cornice del Teatro di Villa Torlonia a Roma, dove l’attore e regista romano è intervenuto, introducendo la proiezione, raccontandosi a quel pubblico, accorso numeroso, che non cessa di amarlo

Stasera alle 21 su Iris La grande bellezza di Paolo Sorrentino

La grande bellezza è un film del 2013 diretto da Paolo Sorrentino. La sceneggiatura è stata scritta dal regista assieme ad Umberto Contarello. Il film si apre con una citazione da Viaggio al termine della notte di Louis-Ferdinand Céline: «Viaggiare è molto utile, fa lavorare l’immaginazione, il resto è solo delusioni e pene. Il viaggio che ci è dato è interamente immaginario: ecco la sua forza, va dalla vita alla morte. Uomini, bestie, città e cose: è tutto inventato». L’affilata recensione di Pasquale D’Aiello

Ma Che colpa abbiamo noi di Carlo Verdone

Perché proporvi, oggi, un film che ha più di un decennio, e il cui regista non è nemmeno tra i preferiti di chi scrive? È che nel film di Verdone, ancora attuale, molte scene, con la loro leggerezza divertente e divertita, potrebbero essere usate nelle scuole di formazione in psicoterapia o counseling, e qualcuno potrebbe pensare di frequentarne una (o, perché no, sottoporsi ad una breve o lunga terapia, se è vero che l’estate porta consiglio), o solo riflettere sulle modalità di una comunicazione sana.

35° Premio Amidei: oggi Carlo Verdone ritirerà il Premio Opera d’Autore 2016

A Gorizia per ritirare il Premio Opera d’Autore 2016, Verdone riceverà il prestigioso riconoscimento alle 21.15 al Parco Coronini Cronberg. Ad anticipare la premiazione, l’incontro pubblico con il poliedrico regista, attore e sceneggiatore romano previsto alle ore 18 nella sala 1 del Kinemax Gorizia dal titolo In un tic: l’arte comica in sintesi moderata da Enrico Magrelli, storica voce di Hollywood Party, e Mariapia Comand, direttore artistico del Premio Amidei

La grande bellezza – Versione integrale

A tre anni dalla sua uscita nei cinema italiani, e vincitore di innumerevoli premi, tra cui l’Oscar come miglior film straniero, La grande bellezza di Paolo Sorrentino, esce nuovamente nei cinema nella versione estesa, 30 minuti di scene inedite. Il film, sarà proiettato per soli tre giorni, dal 27 al 29 giugno, in molti cinema italiani

Decretata la rosa di film in concorso per il 35 Premio Sergio Amidei

Ritorna dal 14 al 20 luglio prossimi il Premio Sergio Amidei, Premio internazionale alla migliore sceneggiatura cinematografica nelle locations di sempre, il Palazzo del Cinema-Hiša Filma e i Parco Coronini-Cronberg di Gorizia. Dedicato a indagare le infinite pieghe della scrittura cinematografica, il Premio Amidei si prepara a festeggiare la 35 edizione con un programma puntuale dedicato al cinema autoriale, ai neo-realismi internazionali e ai consolidati premi alla Migliore Sceneggiatura, all’Opera d’Autore e alla Cultura Cinematografica

L’Abbiamo fatta grossa

Andate al cinema a godervi un altro Carlo Verdone, un film intelligente che vi farà ridere e sorridere. Non ha un messaggio da darvi, è un film scritto benissimo, inventato, e fidatevi che da quando vado a vedere film di invenzioni a livello di sceneggiatura ne ho viste davvero poche

La Festa del Cinema a Roma ha inizio

Tornata alle origini, depurata di giurie (tranne il pubblico), premi, caccia alle anteprime, rivalità con Venezia, la kermesse romana impone a se stessa di mettere al centro solo il cinema

Conferenza stampa Festa del Cinema di Roma 2015

Si è tenuta nella giornata di ieri, lunedì 15 giugno, presso la sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della musica di Roma la conferenza stampa con alcune delle anticipazioni e delle tante novità di quella che sarà la Festa del cinema di Roma in programma dal 16 al 24 Ottobre 2015

A Natale al cinema con ‘Cenerentola’

‘Cenerentola’, la favola musicata da Gioachino Rossini, debutterà nelle sale italiane il 23 dicembre nella versione cinematografica diretta da Carlo Verdone. Protagonista il mezzosoprano Lena Belkina.

19 Marzo: Al Bifest è il momento dei fratelli Verdone e dei primi vincitori.

La giornata odierna si è aperta all’insegna del ricordo. Un teatro Petruzzelli stipato in ogni ordine di posto ha accolto stamattina Carlo e Luca Verdone, protagonisti della lezione di cinema dedicata ad Alberto Sordi. La discussione, coordinata dal critico Fabio Ferzetti, ha lasciato poi spazio alla proiezione dell’attesissimo “Alberto il Grande”, il documentario, realizzato dai

^ Back to Top