fbpx
Connect with us

FILM DA VEDERE

Sotto accusa : Jodie Foster stuprata in un bar raccontando una storia vera

Sotto accusa (The Accused) è un film drammatico diretto da Jonathan Kaplan con protagoniste Jodie Foster e Kelly McGillis. Il film è ispirato ad un fatto autentico avvenuto in un bar di New Bedford, Massachusetts, nel 1983, di cui fu vittima la giovane Cheryl Araujo. La Foster vinse per la sua interpretazione un Oscar e un Golden Globe come miglior attrice

Publicato

il

Sotto accusa (The Accused) è un film drammatico (assolutamente da vedere) diretto da Jonathan Kaplan con protagoniste Jodie Foster e Kelly McGillis.

 Il film è ispirato ad un fatto autentico avvenuto in un bar di New Bedford, Massachusetts, nel 1983, di cui fu vittima la giovane Cheryl Araujo.

Sceneggiatura e colonna sonora della pellicola furono rispettivamente firmate da Tom Topor e da Brad Fiedel (Terminator). La Foster vinse per la sua interpretazione un Oscar e un Golden Globe come miglior attrice.

Il film, che include una sequenza traumatizzante e realistica della violenza a Sarah Tobias su di un flipper, è stato uno dei primi lavori di Hollywood a testimoniare così esplicitamente il tema dello stupro.

La storia

Sarah Tobias, cameriera in un bar con una pessima reputazione, una sera viene violentata nel locale da tre ragazzi, tra l’incitamento generale degli avventori. Il procuratore Kathryn Murphy si occupa del caso, e accetta un patteggiamento per lesioni colpose (escludendo così lo stupro) per i tre aggressori. Spinta dalla vittima però, con la quale instaura pian piano un rapporto di solidarietà, si rende conto di aver condotto superficialmente il caso e decide di portare in tribunale anche tutti gli uomini che hanno istigato i tre alla violenza.

La causa viene vinta e oltre a far mandare in prigione gli istigatori, ottiene il risultato di far aumentare la pena da scontare ai tre stupratori e la modifica dell’imputazione da lesioni colpose a violenza sessuale.

Kelly McGillis è stata realmente vittima di uno stupro.

Jodie Foster rilasciò un’intervista in cui affermò che la scena più difficile da girare, soprattutto per gli attori maschi, fu proprio quella della violenza carnale. La Foster si è anche interessata a veri casi di abuso sessuale in modo da poter interpretare al meglio la sua parte.

La pellicola fu girata a Vancouver, Canada.

Il personaggio immaginario Borat, giornalista kazako protagonista del film Borat – Studio culturale sull’America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan, definisce Sotto accusa la sua «commedia sexy preferita».

Riconoscimenti Sotto accusa 

1989 – Premio Oscar
Miglior attrice protagonista a Jodie Foster
1989 – Golden Globe
Miglior attrice in un film drammatico a Jodie Foster
1990 – Premio BAFTA
Nomination Miglior attrice protagonista a Jodie Foster
1989 – Chicago Film Critics Association Award
Nomination Miglior attrice protagonista a Jodie Foster
1989 – David di Donatello
Miglior attrice straniera a Jodie Foster
1989 – Kansas City Film Critics Circle Award
Miglior attrice protagonista a Jodie Foster
1988 – National Board of Review Award
Migliori dieci film
Miglior attrice protagonista a Jodie Foster
1989 – Festival internazionale del cinema di Berlino
Nomination Orso d’Oro a Jonathan Kaplan
1988 – New York Film Critics Circle Award
Nomination Miglior attrice protagonista a Jodie Foster
1989 – Political Film Society
Nomination Premio per i diritti umani

Leggi altro su Jodie Foster 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

  • Anno: 1988
  • Durata: 110'
  • Genere: Drammatico
  • Nazionalita: USA, Canada
  • Regia: Jonathan Kaplan