fbpx
Connect with us

Latest News

Self/Less: “La ricerca dell’immortalità” al cinema, secondo Roberto Giacobbo

Self/Less, il nuovo sci-fi di Tarsem Singh, regista visionario di The Cell è al cinema dal 10 settembre, con Ben Kingsley nel ruolo di Damian, un milionario in fin di vita per una malattia terminale. Sul tema della longevità è da tempo in corso una rivoluzione silenziosa che nel giro di pochi decenni potrebbe condurre a scoperte clamorose. Ne parla in questa clip Roberto Giacobbo, giornalista e conduttore tv di Voyager…

Pubblicato

il

“La morte è una condizione comune a tutti gli uomini; è il gigantesco punto interrogativo che segna la fine del nostro percorso su questa terra. Quanto siamo disposti a pagare per non affrontarla?”

Self/Less, il nuovo sci-fi di Tarsem Singh, regista visionario di The Cell è al cinema dal 10 settembre, con Ben Kingsley nel ruolo di Damian, un milionario in fin di vita per una malattia terminale.

Nella vita ha avuto tutto, potere e denaro e con questi ha comprato tutto quello che desiderava. Ecco perché quando incontra Albright (Matthew Goode), brillante capo di un’organizzazione segreta al servizio dei più facoltosi, Damian coglie l’opportunità che gli viene offerta e mette in scena una finta morte per coprire quello che in realtà è solo uno “shedding”. La sua coscienza si trasferisce nel corpo di un uomo in piena salute (Ryan Reynolds) e molto più giovane di lui.

Ad oggi nessuna scienza è riuscita ad arrivare a tanto, ma in realtà ci si è avvicinati molto di più a soluzioni simili di quanto si possa immaginare. Sul tema della longevità è da tempo in corso una rivoluzione silenziosa che nel giro di pochi decenni potrebbe condurre a scoperte clamorose.

Ne parla in questa clip Roberto Giacobbo, giornalista e conduttore tv di Voyager.

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers