fbpx
Connect with us

FILM DA VEDERE

‘Il padrino – parte III’, l’ultimo film della saga Corleone

Il padrino – Parte III (The Godfather: Part III) è un film del 1990 diretto da Francis Ford Coppola, sulla famiglia Corleone.

Publicato

il

Il padrino – Parte III (The Godfather: Part III) è un film del 1990 diretto da Francis Ford Coppola, e interpretato nuovamente da Al Pacino, terza ed ultima parte della trilogia sulla famiglia Corleone iniziata nel 1972.

In questo terzo e ultimo film della saga dei Corleone, la storia di Michael si incrocia anche con gli intrighi vaticani. Appunto quelli dell’arcivescovo Paul Marcinkus, di Roberto Calvi, il banchiere di Dio. Per poi arrivare al presunto assassinio di papa Giovanni Paolo I, morto pochi giorni dopo aver aperto i dossier sulle finanze vaticane. In realtà nel 1979, anno in cui è ambientato il film, erano già morti sia papa Paolo VI che Giovanni Paolo I, ed era già stato eletto papa Giovanni Paolo II). Naturalmente queste vicende sono fatte in modo evidente con personaggi di finzione perfettamente sovrapponibili ai loro omologhi, ma con nomi inventati (Gilday/Marcinkus) e mediante la ricostruzione puntuale di alcuni eventi (il finto suicidio di Keinszig/Calvi sul Ponte dei Frati Neri a Londra).

Secondo quanto dice il regista Coppola[senza fonte], la figura di Licio Lucchesi si identifica con la figura di Giulio Andreotti (la frase che Calò sussurra a Lucchesi prima di ucciderlo, “il potere logora chi non ce l’ha”, è stata effettivamente pronunciata da Andreotti in risposta ad analoga battuta di Berlinguer sulla sua prolungata permanenza al potere: “il potere logora”, disse il leader comunista). Vi sono inoltre altre coincidenze sui nomi scelti per il film che avvalorano queste corrispondenze con fatti e persone: ad esempio il nome di Lucchesi, Licio, è probabilmente ispirato a Licio Gelli, mentre il cognome Keinszig assomiglia a quello di Manuela Kleinszig (compagna del faccendiere Flavio Carboni).

Le ambientazioni

Le scene ambientate a Corleone sono state girate a Forza d’Agrò a Savoca e Motta Camastra in provincia di Messina. Altre scene molto importanti vennero girate nel Castello degli Schiavi che si trova a Fiumefreddo di Sicilia in provincia di Catania. La Villa più volte ripresa dove i Corleone alloggiano in Sicilia è Villa Whitaker a Palermo. Le scene ambientate alla Città del Vaticano in realtà furono girate all’interno del Palazzo Farnese (Caprarola). Sito nel piccolo paese di Caprarola in provincia di Viterbo.

Durante le riprese de ‘Il padrino – parte III’, Al Pacino, accompagnato da Andy Garcia e Diane Keaton, si recò a Corleone per cercare i suoi parenti, visto che la famiglia di sua madre Rose era appunto originaria del piccolo paese del palermitano. Si fermò in un noto ristorante alle porte della cittadina e chiese al proprietario se conoscesse delle persone con il cognome “Gelardi” che facevano di mestiere i marmisti. Il proprietario del ristorante contattò telefonicamente i signori indicati da Pacino e si sentì rispondere al telefono “Non abbiamo tempo per vedere nessuno”. Al Pacino, indignato, dopo ore di attesa, lasciò Corleone. La notizia fu ripresa dall’Ansa da molti quotidiani nazionali.

Ecco il trailer:

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Il padrino - Parte III

  • Anno: 1990
  • Durata: 170'
  • Genere: Drammatico
  • Nazionalita: USA
  • Regia: Francis Ford Coppola