fbpx
Connect with us

Anticipazioni

‘Cent’anni di solitudine’ il Trailer del film Netflix

Cent'anni di solitudine debutterà entro la fine dell'anno su Netflix

Pubblicato

il

Cent'anni di solitudine il Trailer

Cent’anni di solitudine il Trailer della serie Tv  Netflix tratto dal romanzo dell’autore premio Nobel Gabriel García Márquez.

Il famoso romanzo di Gabriel García Márquez Cent’anni di solitudine ha ottenuto un adattamento per gentile concessione di Netflix.

Una serie tentacolare di 16 episodi debutterà entro la fine dell’anno, portando sullo schermo l’amato bestseller del 1967 di Márquez. Cent’anni di solitudine è uno dei progetti cinematografici più ambiziosi dell’America Latina fino ad oggi, realizzato dai più talentuosi artisti colombiani e latina, girato interamente in spagnolo e girato in Colombia con il sostegno della famiglia dell’autore Márquez.

La serie è prodotta dalla società di intrattenimento indipendente colombiana Dynamo, che ha realizzato più di 47 lungometraggi e 25 serie televisive. Le precedenti uscite di Dynamo includono le serie NetflixWild District”, “Crime Diaries” e “Green Frontier”, oltre a fornire servizi di localizzazione a “Narcos”, “El Chapo” e “Gemini Man”.

Cent’anni di solitudine è stato girato nelle regioni di La Guajira, Magdalena, Cesar, Cundinamarca e Tolima in Colombia.

La serie racconta la storia della famiglia Buendía, tormentata dalla follia, dall’amore impossibile, dalla guerra e dalla paura di una maledizione che li condanna alla solitudine per cento anni nella mitica città di Macondo.

Cent’anni di solitudine il Trailer

La sinossi ufficiale recita:

“Sposati contro il volere dei genitori, i cugini José Arcadio Buendía e Úrsula Iguarán lasciano il loro villaggio e intraprendono un lungo viaggio alla ricerca di una nuova casa. Accompagnati da amici e avventurieri, il loro viaggio culmina con la fondazione di una città utopica sulle rive di un fiume di pietre preistoriche che battezzano Macondo. Diverse generazioni della stirpe Buendía segneranno il futuro di questa mitica città, tormentata dalla follia, da amori impossibili, da una guerra sanguinosa e assurda, e dalla paura di una terribile maledizione che li condanna, senza speranza, a cent’anni di solitudine.

Alex García López e Laura Mora dirigono entrambi la serie, che vede Claudio Cataño nei panni del protagonista, il colonnello Aureliano Babilonia. Jerónimo Barón e Santiago Vásquez interpretano versioni più giovani di lui. Completano il cast Marco González, Leonardo Soto, Susana Morales, Ella Becerra, Carlos Suaréz e Moreno Borja.

La serie è prodotta esecutivamente da Diego Ramírez Schrempp, Juliana Flórez Luna, Andrés Calderón, Josep Amorós, Carolina Caicedo, Alex García López, Laura Mora, José Rivera, Rodrigo García e Gonzalo García Barcha. José Rivera, Natalia Santa, Camila Brugés, María Camila Arias e Albatrós González hanno scritto la serie.

Cent’anni di solitudine debutterà entro la fine dell’anno su Netflix.

 

 

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers