fbpx
Connect with us

Anticipazioni

James Reed: l’annuncio della docuserie sul lavoro di Colossal

Il regista e la società che mira a riportare in vita animali estinti si sono uniti in una sinergia creativa

Pubblicato

il

james reed

Il regista James Reed (vincitore dell’Oscar nel 2020 per il documentario Netflix My Octopus Teacher) è attualmente impegnato nella realizzazione di una serie di documentari sul lavoro di Colossal Biosciences. Con quest’ultima si fa riferimento ad una società con sede a Dallas dedita alla resurrezione genetica di animali estinti, come il mammut lanoso e il dodo.

“Dopo questi ultimi mesi con Colossal, sono più emozionato che mai per lo straordinario lavoro che stanno svolgendo e per quello che diventerà un incredibile punto di svolta nella nostra storia. Il loro lavoro per la de-estinzione è affascinante e quello che sta succedendo è incredibile. Mi sento molto privilegiato di avere l’opportunità di portare questa storia al mondo”

Queste le prime parole del regista James Reed a proposito del lavoro nel quale è impegnato: Reed avrà accesso al dietro le quinte del lavoro di Colossal, al fine di rendere i documentari i più attendibili possibili.

Che cos’è Colossal Biosciences

Colossal Biosciences è una società lanciata nel 2021, con sede a Dallas, che ha ricevuto un finanziamento inziale di 15 milioni di dollari. Nell’ultimissimo periodo, poi, la società ha assunto Emily Castel, nel ruolo di primo responsabile marketing. Castel è stato presidente e brand officer di Teton Ridge Entertainment, la società di produzione che finanzia il documentario Colossal. Quest’ultima, nello specifico, sta finanziando la prima fase della produzione della docuserie.

Fonte: THR e Variety.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.