fbpx
Connect with us

Latest News

Locarno Film Festival 76: annunciato il programma e gli ospiti

Annunciato il programma della 76esima edizione del Locarno Film Festival. Premio a Riz Ahmed e Cate Blanchett tra gli ospiti.

Pubblicato

il

Locandina Locarno film festival 2023 edizione 76

Annunciato in conferenza stampa da Berna il programma della 76esima edizione del Locarno Film Festival, il festival svizzero del cinema d’autore che si svolgerà dal 2 al 12 agosto. Annunciata anche l’assegnazione del premio Excellence Award Davide Campari all’attore britannico Riz Ahmed (The Sound of Metal, L’incontro). Tra gli ospiti anche Cate Blanchett che presenterà il suo ultimo film da produttrice e l’attore francese Lambert Wilson, tra le star dell’ultimo Matrix.

Il premio a Riz Ahmed e gli ospiti

Nel corso del Locarno Film Festival sarà assegnato all’attore Riz Ahmed l’Excellence Award Davide Campari, il premio che omaggia le personalità artistiche più creative del panorama contemporaneo. Nato nel 2004, ha visto premiati anche i “nostri” Toni Servillo e Giancarlo Giannini. Tra gli ultimi vincitori invece gli attori Aaron Taylor-Johnson, Laetitia Casta e SONG Kang-Ho.

Riz Ahmed (qui il suo Instagram) si è fatto notare negli ultimi anni per la sua versatilità sia in progetti autoriali che in blockbuster come ‘Venom’ e ‘Rogue One: A Star Wars Story’. Nel 2016 era stato protagonista anche sul piccolo schermo, con la miniserie drammatica di HBO The Night Of – Cos’è successo quella notte?.

Il suo ruolo più di spicco rimane la grande performance in ‘The sound of Metal’ che gli è valsa la candidatura agli Oscar 2021 come miglior attore protagonista, nei panni di un batterista che deve lottare contro l’improvvisa perdita dell’udito.
Ahmed si è cimentato anche dietro la macchina da presa, con la scrittura di ‘Mogul Mowgli’ (2022) e la regia del corto ‘Daytimer’. Uno dei maggiori riconoscimenti è la vittoria dell’Academy Award per il miglior cortometraggio del 2022 per ‘The Long Goodbye’, corto che accompagna l’uscita del suo omonimo album, che Ahmed ha ideato insieme al regista Aneil Karia.

Il premio si aggiunge a quelli già annunciati: il Pardo d’onore Manor Harmony Korine, il Vision Award Ticinomoda Pietro Scalia, il Locarno Kids Award la Mobiliare Luc Jacquet, il Raimondo Rezzonico Award Marianne Slot, il Pardo alla carriera Ascona-Locarno Turismo Tsai Ming-liang e il Lifetime Achievement Award Renzo Rossellini.

Tra gli ospiti del Locarno Film Festival saranno inoltre presenti l’attore francese Lambert Wilson con il titolo di presidente di giuria del Concorso internazionale, e Cate Blanchett che presenterà il 12 agosto il film australiano ‘Shayda’ di cui è produttrice esecutiva. Oltre a loro Noora Niasari, Edoardo Leo, Deva Cassel e molti altri.

Sound of Metal di Darius Marder

Riz Ahmed in un fotogramma di The Sound of Metal, film che gli è valso la candidatura a miglior attore protagonista agli Oscar 2021

Locarno Film Festival- Sezioni competitive

Piazza Grande: 17 film, tra cui 9 prime mondiali, saranno proiettati in Piazza Grande, la grande arena all’aperto che può accogliere ogni sera fino a 8’000 spettatori. Protagonista il grande cinema popolare ma anche restauri e riscoperte dal cinema classico come ‘La città delle donne’ (1980) di Federico Fellini. La Piazza accoglierà Sandra Hüller, Ken Loach , Deva Cassel, Yile Vianello, Edoardo Leo, Frederic Mermoud, Cate Blanchett, Noora Niasari e l’attrice Zar Amir Ebrahimi.

Concorso internazionale: Il Concorso di Locarno che esplora i nuovi territori dell’arte cinematografica quest’anno include 17 titoli, che concorreranno per il Pardo d’oro, tutti in prima mondiale e uno in prima internazionale. Sarà presentato anche ‘Patagonia’ diretto dal giovane Simone Bozzelli.

Concorso Cineasti del presente: La selezione dedicata alla scoperta del cinema di domani comprende 15 film tra opere prime e seconde, tutte prime mondiali. Il direttore artistico Giona A. Nazzaro: “Fra i talenti di Cineasti del presente è possibile individuare già oggi il cinema di domani.”. Grande attenzione alle voci femminili con otto registe sui 15 film della selezione.

Pardi di domani: 40 cortometraggi d’autore tutti presentati in anteprima mondiale ad opera di talenti emergenti. Tra le tematiche che saranno trattate: il corpo come vero campo di battaglia della contemporaneità, la memoria come resistenza, la violenza del sociale come imputato da esporre sguardo contro sguardo. Presentati anche una selezione di cortometraggi realizzati nell’ambito della Spring Academy, sotto la guida del regista Radu Jude.

 

Locarno Film Festival- Sezioni non competitive

Fuori concorso: 12 film firmati da registi di rilievo, di cui 11 in prima mondiale, esplorano le nuove possibilità del racconto cinematografico. Questa sezione è dedicata ai grandi maestri con il francese Paul Vecchiali, ma anche Barbet Schroeder, Franco Maresco e Denis Coté che presenteranno i loro ultimi lavori

Histoire(s) du cinéma: Prospettive inedite sulla storia del cinema con 18 film, tra prestigiosi restauri, preziose riscoperte e opere che hanno segnato l’immaginario collettivo.

Retrospettiva: La retrospettiva sarà dedicata al cinema popolare messicano dagli anni Quaranta fino agli anni Settanta, decenni di eccezionale creatività, popolati da divi e autori straordinari.

Locarno Kids: Screenings: 8 titoli per l’infanzia e l’adolescenza, tra esclusive anteprime, perle del passato e incursioni nel mondo dell’animazione. Tra i titoli ‘We Have a Dream’, Räkä ja Roiskis (Snot & Splash) e ‘Mary e lo spirito di mezzanotte’. Presenti anche tanti laboratori e l’incontro con il Premio Oscar Luc Jacquet.

Open Doors Screenings: Una panoramica sulle più interessati produzioni indipendenti contemporanee dell’area dell’America Latina e dei Caraibi, con medio- e cortometraggi.

Sezioni parallele

Semaine de la critique:  7 lungometraggi documentari in prima mondiale o internazionale, selezionati dall’Associazione Svizzera dei Giornalisti Cinematografici.

Panorama Suisse: Una selezione rappresentativa dell’attuale creazione cinematografica svizzera, con le scelte dei rappresentanti di SWISS FILMS, delle Giornate di Soletta e dell’Accademia del Cinema Svizzero.

 

Tutti i biglietti e gli abbonamenti per la 76esima edizione del Locarno Film Festival sono acquistabili tramite il Ticket Shop. Attraverso l’app ufficiale sarà possibile visionare il programma, gestire i propri titoli d’entrata per le proiezioni, consultare le news e votare. I biglietti saranno acquistabili nei giorni precedenti al Festival fino a pochi minuti prima della proiezione e i posti non saranno assegnati. I titolo d’accesso alla manifestazione (biglietto singolo, giornaliera, abbonamento, accredito) daranno diritto al trasporto pubblico gratuito in tutto il Ticino.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.