fbpx
Connect with us

Disney+ SerieTv

‘Class of 09’: reclute F.B.I perse nel tempo

La serie Disney + è un Minority Report confuso nel presente, nel passato e nel futuro

Pubblicato

il

Class of 09'

La miniserie di Hulu è disponibile da noi sulla piattaforma Disney + . Creata da Tom Rob Smith, vede nel cast Kate Mara, Brian J. Smith, e il candidato premio Oscar Brian Tyree Henry.

Class of 09′ – IL TRAILER –

 

Quattro Amici a Quantico

Se una definizione va data senza timore di essere smentiti, allora potremmo classificare Class of 09’ in quei prodotti che hanno un buon soggetto, ma che faticano ad avere una linearità nel corso della narrazione. Le linee temporali del passato, del presente e del futuro si intrecciano nella pericolosità dell’eccesso di protezionismo, e se volete potremmo ancora includerci un paragone con Black Mirror (versione inglese precisiamo), attraverso l’intelligenza artificiale. La storia è quella di un gruppo di reclute di Quantico, Poet, Tayo, Lennix e Hour, ripresi in tre diverse linee temporali. La loro conoscenza e l’addestramento nel 2009. Il presente da agenti F.B.I nel 2023. Il futuro nel 2030 in un universo tra il distopico e lo sci-fi con al centro la pericolosità di questo sistemone dell’I.A. che si impossessa delle macchine alla guida ed elimina futuri criminali. È uno strano caso quello della serie Dinsey +, sci-fi ma non sci-fi. Sembra usare invece pochi e minoritari elementi fantascientifici per parlare di altro.

Class of '09' Review: Brian Tyree Henry & Kate Mara in FX's FBI Drama – The Hollywood Reporter

E quell’altro corrisponde alla sicurezza e alla sorveglianza verso il popolo da parte delle istituzioni. Un concetto espresso con relativa macchina da una capolavoro seriale come Person of Interest di qualche anno fa. Uno dei problemi, prima di arrivare al problemone della suddivisione temporale, è rappresentato dal conflitto e dalla minaccia che noi vediamo solo negli ultimi episodi e nelle parole dei quattro amici divisi tra di loro e poi uniti. Il grassottello Tayo, riesce a scalare tutti i gradi e arrivare ai vertici dell’F.B.I. senza alcun apparente motivo. Lo si saprà dopo in realtà. Venendo preso di mira in un classico complotto tra armatori russi e Quantico corrotto, per poi essere elevato nella classica polvere sotto il tappeto diventandone direttore.

La serie immagina un futuro inquietante dove Tayo per ben sei episodi assurge al ruolo di cattivo pronto a tutto per difendere la nazione senza mezze misure. Una drammaticità che rimane nelle vicissitudini dei quattro amici e nelle loro convinzioni sull’intelligenza artificiale.

Riavvicinare il tempo

La serie ci avvisa costantemente su dove si trovano i protagonisti, spostandoli nel presente, passato e futuro come una porta da cui entrare ed uscire, ma solo in apparenza. Espediente che non usano però, staccando le tre fasi in una progressione ravvicinata che non dà allo spettatore la possibilità di interfacciarsi con ognuno dei tre tempi. Ci vengono poi mostrati i quattro giovani, grandi e invecchiati. L’occhio bionico di Poet serve più per fare scena che per altro.

Al netto degli episodi di razzismo sia nel passato subiti da Tayo che nel presente da Poet, un po’ retorici, va detto, narrazione e personaggi sembrano gravati da una massiccia dose di apatia, pur volendo apparire empatici. Ben presto si capisce come Poet, con la sua freddezza rispetto alla quale si fa estrema fatica a capire il suo personaggio,  costituisce il dubbio rispetto alla centralità del plot I.A. in base a cui la narrazione dovrebbe ruotare.

Watch Class of '09 Streaming Online | Hulu (Free Trial)

Cerca di capire e convincersi di come il piano di controllo di Tayo vada fermato, e lo fa soprattutto nel passato che agisce come stimolatore del confronto con Tayo, un personaggio che vorrebbe apparire enigmatico e saputello. In questa struttura confusionaria tra le linee temporali, le vicende personali aumentano ancora di più un’incomprensibile sfasamento tra ciò che è orizzontale e ciò che è verticale. Mentre, sempre saltando tra una temporalità all’altra, viene rappresentato il tira e molla tra Poet e Lennix, nel futuro la storia lesbica tra la stessa Poet e Hour viene sospesa e fa ripartire a fatica questo strano Minority Report che trova un po’ di linfa solo negli episodi finali.

La debolezza dello sci-fi

Quando una serie brucia le sue carte in fretta e perde come Class of 09’ troppo tempo nella conflittualità dei suoi protagonisti senza reali motivazioni,  la sbrigativa evoluzione dei personaggi fa il resto. Tayo si trova a preservare il suo potere; per questo perde la moglie, e alla fine viene estromesso una volta che, non si capisce per quale motivo, decide di considerare nocivo lo stesso sistema che ha difeso fino all’episodio precedente. E ciò perché il creatore, Tom Rob Smith, nella fretta di mettere troppa carne al fuoco, costruisce un thriller fantascientifico sottovalutando una reale costruzione del genere.

Il racconto che Smith vuole mettere in scena viene frammentato in uno spazio temporale vuoto o comunque ridotto a quasi nulla.

Class of '09" Is Queer, Features Endless Sepideh Moafi and Kate Mara Flirting

In uno sci-fi la drammaticità dovrebbe essere spinta dall’agilità e dal dinamismo dell’azione. Invece in Class of 09’ vediamo quattro corpi che si muovono a disagio: la stessa Kate Mara fa fatica a piangere quando Poet ricorda a Lennix della morte della madre. Corpi che si muovono affaticati e nemmeno emozionalmente segnati dall’esplosione che avrebbe dovuto dar loro qualche impulso empatico. Quindi la serie Disney viene ridotta a un labirinto alienante dei quattro protagonisti, i quali non fanno altro che piangersi addosso non riuscendo e non volendo darsi alcuna soluzione per smuovere una dinamicità abbastanza stagnante.

FX's Class of '09 | Only on Hulu

Class of 09’ ha delle idee giuste e che potrebbero anche risultare vincenti in un solido script. Ma le mette in mostra opacamente credendo che sia più importante confondersi nel tempo che fermarsi a viverlo.

 

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers

  • Anno: 2023
  • Durata: 50
  • Distribuzione: Disney Plus
  • Genere: thriller sci-fi
  • Nazionalita: Usa
  • Data di uscita: 10-May-2023