fbpx
Connect with us

GIOCHI

La storia tra cinema e gaming, le uscite più belle del 2022

Pubblicato

il

Le trame storiche, che si fondono con la realtà e con i grandi eventi del passato, sono tra le favorite per gli appassionati del grande schermo e dei videogiochi. Vediamo quali sono le ultime uscite dell’anno che si è appena concluso.

World War I First-Person Shooter Isonzo is Available Now - Xbox Wire

Chi l’ha detto che la storia è noiosa? Lasciate perdere luoghi comuni e generalizzazioni varie: quello storico è un filone di grande successo. Lo dimostra infatti il rapporto, ormai di lunghissima data, che ha instaurato con due grandi colossi dell’intrattenimento: il cinema da un lato e il gaming dall’altro.
Le slot come trade union tra storia e gioco

E se dal grande schermo siamo abituati a rivisitazioni o arrangiamenti di grandi fatti storici, le novità più interessanti sono quelle che arrivano dal mondo del gioco. Come si legge in questo articolo, infatti, il rapporto tra storia e gaming è incredibilmente florido e ha contaminato negli ultimi tempi anche il gambling. Sono numerose, infatti, le slot machine online dedicate, per fare un esempio, al mondo dell’Antico Egitto oppure alla mitologia greca, passando per l’Impero Romano, le civiltà precolombiane, le grandi guerre del passato. Book of Ra, Gladiator e altri titoli legati a questo particolare filone, sono ancora oggi alcuni dei titoli più popolari tra gli utenti e sono oggetto di frequenti rivisitazioni in chiave moderna a causa dell’elevata richiesta degli utenti.
Isonzo, l’ultimo videogame dedicato alla Prima Guerra Mondiale
A proposito di guerra, vale la pena menzionare uno degli ultimi videogame usciti nel 2022 proprio a tema storico: si tratta di “Isonzo”, sviluppato da BlackMill Games e M2H, che dopo “Verdun” e il fronte occidentale e “Tannenberg” con il fronte orientale, adesso si sono spostati sul fronte italiano della Prima Guerra Mondiale. Si tratta di uno sparatutto multiplayer che offre una grande esperienza al giocatore, permettendo di fargli percepire tutta la brutalità della guerra.
Isonzo, un titolo multiplayer fedele alla tradizione della serie, mira a fornire un’esperienza realistica e a farci comprendere la precarietà delle numerose vite umane coinvolte, come descritto magistralmente dal famoso poeta italiano Ungaretti.
Grandi uscite storiche anche per il cinema.

Niente di Nuovo sul Fronte Occidentale di Netflix è discreto ma non di più - ScreenWEEK.it Blog

Grandi uscite storiche sono anche quelle del mondo del cinema, che ha chiuso il 2022 con delle vere e proprie perle tra serie tv e film. Rimanendo sulla Grande Guerra non possiamo non citare l’ultima fatica di Edward Berger “Niente di nuovo sul fronte occidentale”, terzo adattamento del romanzo di Erich Maria Remarque. È questo il film che rappresenterà la Germania agli Oscar 2023 ed è già disponibile dal 28 ottobre su Netflix.
Altro titolo di grande spessore è quello che vede Antoine Fuqua alla regia e Will Smith come protagonista: “Emancipation”, film ispirato alla figura di Peter il fustigato, il militare statunitense nato schiavo che riuscì a scappare dalla piantagione in Louisiana nel 1863. Un film struggente e drammatico, con una buona dose di azione e di ingredienti thriller, con un’interpretazione magistrale di Will Smith, che ha guadagnato ben 35 milioni di dollari con questa pellicola. Un cachet storico per un film sulla storia.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.