fbpx
Connect with us

CANNES

Forest Whitaker riceverà la Palma d’Oro d’onore

L'attore premio Oscar per 'L'ultimo Re di Scozia' vinse a Cannes con 'Bird' di Clint Eastwood

Publicato

il

forest withaker palma d'oro

‎Forest Whitaker palma d’oro: l’attore riceverà la Palma d’oro d’onore alla cerimonia di apertura del 75° Festival di Cannes, un anno dopo il premio a Jodie Foster.‎

Tra i vincitori precedenti grandi nomi come Jeanne Moreau, Bernardo Bertolucci, Manoel de Oliveira, Jean-Pierre Léaud, Agnès Varda o Alain Delon. Il premio rende omaggio a un

“viaggio artistico scintillante, una personalità rara e un discreto ma forte impegno umanitario su questioni chiave di attualità”, ha dichiarato  il festival.‎

‎Come parte del tributo, il film di Christophe Castagne e Thomas SametinFor the Sake of Peace“, prodotto da Whitaker, sarà proiettato nella sezione Special Screening il 18 maggio.‎

“34 anni fa, partecipare a Cannes per la prima volta ha cambiato la mia vita e mi ha assicurato di aver preso la decisione giusta di dedicarmi a trovare la connettività nell’umanità attraverso il cinema”, ha detto Whitaker.È sempre un privilegio tornare a questo bellissimo festival sia per proiettare il mio lavoro, sia per essere ispirato da molti dei più grandi artisti del mondo – e mi sento incredibilmente onorato di essere celebrato come parte dell’importante 75 ° anniversario del Festival“, ha aggiunto l’attore premio Oscar.‎

‎Whitaker , Premio Oscar con L’ultimo Re di Scozia, (1998), in precedenza ha vinto il premio come miglior attore a Cannes per la sua interpretazione in “Bird” di Clint Eastwood.  Ha anche recitato in altri tre film che hanno gareggiato al festival: “A Rage in Harlem” di Bill Duke, “Body Snatchers” di Abel Ferrara e “Ghost Dog: The Way of the Samurai” di Jim Jarmusch.‎

‎”Quando ho accolto Forest Whitaker a Cannes, ho potuto incontrare e ammirare un artista con un intenso carisma e una presenza luminosa”, ha dichiarato Thierry Frémaux..

‎Fremaux ha dichiarato di aver “anche osservato da vicino le sue convinzioni come uomo e l’attenzione che porta per le giovani generazioni“. ‎

‎Pierre Lescure,  quest’anno  alla sua ultima edizione come presidente del Festival di Cannes, ha dichiarato che fa parte della tradizione di Cannes “onorare coloro che hanno fatto la sua storia e Forest Whitaker è uno di questi”.‎

‎”È questo giovane attore che Clint Eastwood ha rivelato in Bird e quell’uomo che allarga la sua visione del mondo per offrirla a chi soffre e a chi combatte“, ha aggiunto Lescure.‎

‎Il Festival di Cannes prenderà il via il 17 maggio con la prima mondiale della commedia zombie francese di Michel Hazanavicius “Final Cut“.‎

Cannes 2022 la selezione ufficiale definitiva

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.