fbpx
Connect with us

FOCUS ITALIA

‘Noi’ la conferenza stampa. Arriva il remake italiano di This is us

La conferenza stampa di Noi, il remake italiano di This is us. La serie diretta da Luca Ribuoli andrà in onda in prima serata dal 6 marzo su Raiuno.

Pubblicato

il

Arriva il 6 marzo su Raiuno, Noi, la serie diretta da Luca Ribuoli, adattamento italiano di This is us, una delle serie americane più importanti degli ultimi anni, acclamata dalla critica e seguita da milioni di telespettatori nel mondo. La versione italiana racconta la storia della famiglia Peirò. Proprio come i Pearson nella celeberrima serie americana, vive la propria vita tra mille difficoltà, ma unita da un rapporto intenso e forte.

Il racconto si dipana lungo quarant’anni, a partire dal 1982 fino ai giorni nostri. Lino Guanciale e Aurora Ruffino danno anima e corpo a Pietro e Rebecca Peirò, che vivono con i loro tre figli gemelli, nati nel 1984. Claudio (Dario Aita), Caterina (Claudia Marsicano) e Daniele (Livio Kone), che affrontano le gioie e i dolori della vita. La storia si concentra tra passato e presente sullo sfondo di una Torino che si rivela un’ambientazione perfetta come la Pittsburgh di This is us. La serie, diretta da Luca Ribuoli (Grand Hotel, La mafia uccide solo d’estate e Vite in fuga), è composta di dodici episodi. Scritta da Sandro Petraglia, Michela Straniero e Flaminia Gressi, è prodotta da Cattleya e Rai Fiction.

Noi La conferenza stampa

Si è tenuta la conferenza stampa di Noi, in streaming. Sono intervenuti Maria Pia AmmiratiDirettore Rai Fiction, Ivan CarleiVicedirettore Rai Fiction, Riccardo TozziFondatore e Ceo di Cattleya, il regista Luca Ribuoli, lo sceneggiatore Sandro Petraglia. Tra gli attori, Lino Guanciale (Pietro Peirò), Aurora Rufino (Rebecca Peirò), Dario Aita (Claudio), Claudia Marsicano (Caterina) e Livio Kone (Daniele), gli attori della serie.

Noi, il remake italiano di This is Us con Lino Guanciale e Aurora Ruffino: data di uscita e cast della serie

Noi La conferenza stampa: apre Ivan Carlei

«Quando Cattleya ci ha proposto di fare questa serie eravamo tutti entusiasti. This is us è una serie di successo che ha vinto numerosi premi. La storia era abbastanza difficile da adattare per l’Italia, ma devo dire che grazie all’ottimo lavoro svolto da Sandro Petraglia, Michela Straniero e Flaminia Gressi, siamo molto contenti del risultato perché si racconta un pezzo di storia italiana».

Riccardo Tozzi prosegue «Ci interessava da tempo ritornare a fare un family drama, anche perché se ne fanno pochissimo. Abbiamo pensato di lavorare sul format di This is us, una serie che ho amato moltissimo e che considero uno dei migliori prodotti degli ultimi anni. Mi sono commosso a vedere le puntate di Noi, perché mi sento più vicino per le vicende raccontate. Gli autori hanno fatto un lavoro di adattamento a dir poco eccezionale; sono davvero contento della scelta del cast e mi auguro che il pubblico si affezioni alla serie».

L’adattamento di This is us

Sandra Petraglia racconta: «Quando si parte da zero bisogna inventare tutto. Ma con Noi siamo stati molto avvantaggiati. Si partiva da sceneggiature da adattare e ci siamo concentrati sul raccontare la storia di un uomo e di una donna che si incontrano, si innamorano e fanno tre figli. Con Michela Straniero e Flaminia Gressi abbiamo lavorato per sottrazione, abbiamo eliminato le ripetizioni, i dialoghi retorici, le situazioni troppo americane e drammatiche. Avevamo diciotto episodi nella prima stagione della serie americana, qui siamo riusciti a farne dodici».

Luca Ribuoli: «Affrontare il cast non è stata una cosa semplice. Devo ringraziare gli attori perché si sono accorti che potevano fidarsi del testo, non avviene sempre. L’adattamento italiano della serie è stata un’impresa ardua, non c’è stata nessuna presunzione di renderlo diverso o migliore. Noi avevamo solo il dovere di renderlo un racconto tipicamente italiano. Il racconto non inizierebbe se i tre protagonisti non prendessero la decisione di voler cambiare la loro vita, loro hanno il coraggio di farlo. Credo che se ci sarà la volontà di agganciarsi a questi personaggi sarà difficile staccarsene».

Noi serie Lino Guanciale quando esce? Trama e cast TRAILER

La parola al cast:

Aurora Ruffino: «Sono da sempre una fan di This is us. Quando ho sostenuto il provino per il ruolo di Rebecca e sono stata scelta non riuscivo a crederci. La felicità, però, si è trasformata in una grande paura. La paura era dettata dal fatto di non riuscire a essere adatta e a dare emozioni con un personaggio come Rebecca. Ma tutto si è risolto quando ho spostato l’attenzione dalla serie americana e mi sono concentrata sulla versione italiana. Spero vivamente che il pubblico possa apprezzare il nostro lavoro e che riesca a separare la serie americana dalla nostra».

Lino Guanciale: «È partito tutto dalla scrittura, dopo aver avuto una bella chiacchierata con Sandro. Questo è un grande classico e come avviene con l’adattamento dei testi teatrali, così è stato anche con Noi. Il nostro paese è debitore alla cultura americana di molte cose e questo progetto rientra tra quelle. Per me è stato un piacere lavorare con Luca e sapere di poter nuovamente ritrovare su un set Aurora. Si è creata una grande intesa con tutto il cast».

Il cast di Noi

Un ritratto intimo di una famiglia italiana che racconta di come l’amore e gli affetti siano importanti per superare le difficoltà che la vita ci mette davanti. Oltre a Lino Guanciale e Aurora Ruffino nei panni di Pietro e Rebecca Peirò, Claudia Marsicano, Dario Aita e Livio Kone in quelli dei loro tre figli, troviamo Angela Ciaburri (Betta, la moglie di Daniele), Massimo Wertmuller (il ginecologo che fa nascere i tre bambini nella prima puntata), Francesca Agostini (Sofia, l’ex compagna di Claudio), Liliana Fiorelli, Leonardo Lidi, Timothy Martin e Giordana Faggiano. Il lungo lavoro di casting ha coinvolto numerosi attori che hanno preso parte a questo importante progetto della Rai.

 

 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Noi

  • Anno: 2022
  • Durata: 1 stagione, 12 episodi
  • Distribuzione: Cattleya, Rai Fiction
  • Genere: drammatico
  • Nazionalita: Italia
  • Regia: Luca Ribuoli
  • Data di uscita: 06-March-2022