fbpx
Connect with us

Disney+ Film

‘Eternals’ la bellezza della diversità nel film della Marvel

Gli Eternals della Marvel dimostrano quanto l'uguaglianza, l'amore e la diversità siano fondamentali perfino per un gruppo di alieni con superpoteri. In streaming il film del premio Oscar Chloé Zhao

Publicato

il

Eternals di Chloé Zhao, uscito in sala il 3 Novembre, é arrivato ora in streaming su Disney Plus. 
Presentato alla Festa del cinema di Roma e Alice nella città nella giornata di chiusura, il film appartiene alla fase quattro dell’Universo Cinematografico Marvel.

Un nuovo eccitante team di supereroi nel Marvel Cinematic Universe, antichi alieni che stanno vivendo sulla Terra in segreto da migliaia di anni. Dopo gli eventi mostrati in Avengers: Endgame, una tragedia inaspettata li obbliga a uscire dall’ombra e a riunire le forze contro il più antico dei nemici dell’umanità, i Devianti.

Eternals,  il nuovo cinecomic Marvel

Eternals : i protagonisti

Il nuovo team di supereroi Marvel, guidati da Ajak (Salma Hayek) arrivano sulla Terra migliaia di anni fa per proteggere le prime popolazioni comparse dall’attacco dei Devianti, mostri creati con l’unico scopo di distruggere.
Ajak, saggia e dotata di poteri curativi, è a capo del gruppo formato dalla guerriera Thena (Angelina Jolie) capace di creare qualsiasi tipo di arma; Ikaris (Richard Madden) in grado di volare e lanciare raggi di energia dagli occhi, Sersi (Gemma Chan) manipolatrice della materia; Kingo ( Kumail Nanjiani) le cui mani producono proiettili di energia cosmica; Makkari, ragazza sorda dotata di velocità cosmica; l’inventore Pasthos, Druig in grado di controllare la mente; la giovane Sprite, creatrice di illusioni realistiche, e Gilgamesh ( Don Lee), l’eterno più forte.

Il racconto

Il film racconta in due fasi temporali, passato e presente, l’arrivo, la lotta degli Eterni contro i Devianti, la vita sulla Terra e il ritrovo nel presente.
Con il compito di proteggere dai Devianti, il gruppo si inserisce tra gli esseri umani, trascorrendo interi secoli con loro.
Alcuni, come Sersi, scelgono di vivere da uomini; altri provano a sfruttare il potere per avere fama e fortuna, altri ancora, Thena e Gilgamesh, si rifugiano nel deserto per evitare pericoli.

Nel presente però, i Devianti tornano ad attaccare la Terra, questa volta ancora più forti e con un compito ancora più atroce…

Questo nuovo capitolo, che intreccia a poteri alieni il bisogno di sentirsi “normali” più che “speciali”, sarà una sorpresa per tutti i fan della Marvel, e non solo.
Il film, scritto dalla Zhao con Matthew e Ryan Firpo, si struttura in due fasi temporali parallele, che mostrano il passato degli Eterni, il loro arrivo sulla terra e il presente in cui si riuniranno. In seguito al ritorno dei Devianti, questa volta più forti e cattivi, gli Eterni metteranno in gioco una volta per tutte loro stessi. Affrontando problemi nati nel passato e mai risolti…
Intrecciando il racconto Marvel a quello personale, il messaggio del film non riguarda solo l’unicità di ogni essere umano, ma anche la probabilità che ciascuno di noi possieda un dono speciale.
La narrazione della regista, che sottolinea l’estrema umanità di ogni personaggio, è quella di una storia in cui si dà attenzione al vissuto psicologico che -in fondo- è ciò che caratterizza ogni eterno.

Eternals: un film pieno di colpi di scena.

Una meravigliosa colonna sonora e curati effetti speciali scandiscono il ritmo del racconto. Le sequenze possiedono senso logico, necessario a non far perdere il filo della storia, e a farne comprendere ogni informazione, che, con l’arrivo del presente,  porta dritta al finale.

Le nuove caratteristiche dei Devianti minacciano l’azione degli Eterni, i quali realizzano quanto la loro missione sia legata a un contesto superiore che minaccia tutta la Terra.
Spaventati dalla gravità della scoperta, gli Eterni lotteranno tra loro in un crescendo emotivo che esplode nell’ inaspettato finale.

“Quando ami qualcosa lo proteggi”

Il “primo” Marvel della Zhao  è più che riuscito, non solo per come mantiene viva l’attenzione ma per il modo con cui, attraverso tutti i personaggi, comunica allo spettatore la bellezza della diversità.

I protagonisti sono alieni, non umani che, perfino nel momento di pericolo personale, mettono al primo posto il bene di un pianeta, nonostante non gli appartenga.

Alcuni di loro, come Thena, Ajak e Sersi, lottano con i loro problemi, le insicurezze e le fragilità. L’incredibile Makkari, personaggio con una disabilità uditiva, vive la sua sordità -e non la velocità- come un dono. La ragazza, forse il personaggio più positivo degli Eternals, insegna com’è vivere in un mondo inclusivo.
Accanto a loro, l’affascinante Pasthos, è il primo personaggio omosessuale in un film Marvel (la bisessualità di Loki è apparsa nell’omonima serie) ad essere sposato e avere una famiglia.

La forza del gruppo è quindi nella diversità, così come accade nella vita.

Il trailer finale

     Eternals, il poster

Gli altri trailer : 

Qui per un approfondimento 

 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

  • Anno: 2021
  • Distribuzione: Disney
  • Genere: Azione
  • Regia: Chloé Zhao
  • Data di uscita: 03-November-2021