fbpx
Connect with us

Biennale del Cinema di Venezia

Venezia 78: A Plein Temps in Orizzonti

Un dramma sociale trattato come un thriller

Publicato

il

a plein temps

A Plein Temps è oggi alla Biennale per la sezione Orizzonti. Il film di Eric Gravel vede nel cast Laure Calamy, Lucie Gallo, Cyril Masson, Olivier Faliez.

A plein temps Trama

Decisa a fare il possibile per crescere i suoi due figli in campagna, Julie lavora nel frattempo in un lussuoso albergo parigino. Quando ottiene finalmente un colloquio per un lavoro nel quale aveva da tempo riposto le proprie speranze, scoppia uno sciopero nazionale che paralizza il sistema dei trasporti pubblici. Il precario equilibrio che la donna ha costruito è messo a repentaglio. Julie ingaggia quindi una corsa frenetica contro il tempo, rischiando di vacillare

Commento del regista

Il film mette in scena un dramma sociale trattato come un thriller.

Volevo che i gesti quotidiani venissero visti come una fonte di tensione ha dichiarato il regista

Julie, la protagonista, vive la propria vita costantemente in accelerazione non perché è una spia o un’agente della CIA, ma semplicemente perché è una madre single che lotta per una vita migliore.

Il film si svolge durante un massiccio sciopero nazionale che si estende a tutti i settori. Volevo che nella storia fossero presenti sia le lotte individuali sia quelle collettive che, pur seguendo percorsi paralleli, sono collegati e conseguenze le une delle altre. Julie è a un punto cieco della società, appartiene a una categoria di lavoratori vulnerabili per i quali scioperare o avere altre forme di rappresentanza è praticamente impossibile.

PRODUZIONE 1: Raphaëlle Delauche, Nicolas Sanfaute – Novoprod Cinema

Biennale Venezia 2021: si alza il sipario sul Festival

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

  • Anno: 2021
  • Durata: 85
  • Genere: dramma
  • Nazionalita: Francia
  • Regia: Eric Gravel